lunedí, 19 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

orc    kitesurf e windsurf    nauticsud    regate    vela    volvo ocean race    x-yachts    marevivo    cambusa    social media    campionati invernali    ambiente    formazione    porti    libri    nautica    assarmatori    ferreti group   

FERRETI GROUP

CRN al Dubai International Boat Show 2017

crn al dubai international boat show 2017
redazione

CRN, cantiere e storico marchio italiano di Ferretti Group specializzato nella costruzione di navi da diporto completamente personalizzabili in acciaio e alluminio dai 40 ai 100 metri, parteciperà al Dubai International Boat Show, in programma dal 28 febbraio al 4 marzo. Il Cantiere sarà presente con uno stand nell’area SYBAss, dedicata ai più importanti costruttori mondiali di superyacht.
Giunto alla 25^ edizione, il salone degli Emirati Arabi Uniti è una fra le vetrine più prestigiose dello yachting internazionale, che permetterà all’Atelier CRN di raccontare il suo heritage e l’approccio sartoriale che mette in atto nella progettazione e costruzione di yacht unici su misura.
Il ritorno dello storico marchio italiano al Dubai International Boat Show conferma la centralità dell’area Middle East nella strategia di CRN, che presenta la sua progettualità in un mercato sempre in crescita dal punto di vista economico, e soprattutto particolarmente attento al valore del Made in Italy.
“Il Medio-Oriente, insieme all’Europa, rappresenta per CRN uno dei mercati principali” – commenta Stefano De Vivo, Chief Commercial Officer di CRN - “Il Dubai International Boat Show è un’importante occasione di incontro, dove potremo mostrare l’eccellenza della nostra arte navale ad una clientela esperta, esigente ed appassionata, presentando le ultime novità di CRN, le costruzioni in corso e i nuovi concept. L’obiettivo primario di CRN è quello di costruire yacht su misura, in maniera sartoriale, plasmati seguendo le esigenze dei clienti senza porre alcun limite, in modo che possano vivere nel massimo comfort in mare come a casa propria”.


20/02/2017 20:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb)

Giovanni Soldini e Maserati: ancora 2700 miglia per Londra

Dopo aver lottato due giorni per superare una depressione tropicale, questa notte poco prima dell’alba, il trimarano italiano è entrato nella fascia degli alisei da Nord Est, sinonimi di venti costanti

Stati Uniti e Russia si impongono nel fine settimana di regate Melges 20

Il campione del Mondo Pacific Yankee conquista la prima tappa Melges 20 World League a Miami

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

Invernale Riva di Traiano: una giornata che vale doppio

Disputate due prove che rimettono in linea il numero di regate disputate. Nei "per 2" testata l'innovativa formula "Finish&Go"

Nautica: Ice si prepara a lanciare il nuovissimo Icecat 61

Il carattere sportivo dell'ICECAT 61 è facilmente percepibile dall'ampio uso del carbonio, che viene infuso con resina epossidica della miglior qualità col sistema del sottovuoto per scafo, coperta e paratie

Undicesima Regata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo Cavallo Pazzo l'X35 di Enrico Danielli, secondo Twins dei fratelli Gemini, terzo Tityre di Borsò. In IRC2 primo primo VIS IOVIS di Magliozzi, secondo Gunboat Rangiriri di Masucci, terzo Loucura di Gagliardi

Velista dell'Anno FIV, ecco tutti i finalisti

I nomi e le schede dei finalisti del Velista dell'Anno FIV. La premiazione a Roma, Villa Miani, il 12 marzo p.v., preceduta da una tavola rotonda dedicata all'America's Cup

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci