giovedí, 24 maggio 2018

PRESS

Cremona: i violini suonano anche in Rete

cremona violini suonano anche in rete
samanta sarti

I canali online del Museo del Violino di Cremona, soprattutto il canale YouTube (MdV - Museo del Violino), sono una sorta di buco della serratura attraverso cui sbirciare, e intuire, tutte le meraviglie racchiuse all’interno di una struttura ricca di tesori. Chi, dunque, non abbia ancora visitato personalmente la struttura per timore di incappare in saloni silenziosi stipati di violini, viole e violoncelli ormai fuori uso, dia un’occhiata ai canali online del Museo e rimarrà basito. Il Museo inaugurato ufficialmente nel 2013- con sede nel Palazzo dell'Arte di Cremonaprogettato dall'architetto napoletano Carlo Cocchia negli anni Quaranta del Novecento - racchiude senza dubbio tanta Storia ma, ancor più, tanta musica. Le 10 sale interne sono “a tema” e giocano sul dialogo costante tra strumenti antichi, veri e propri gioielli tuttora ineguagliati per fattura e sonorità, e strumenti moderni frutto del lavoro dei migliori artigiani di oggi, vincitori del Concorso Triennale, una competizione così importante a livello internazionale da essere considerata una autentica Olimpiade della Liuteria. Strumenti antichi (tutt’altro che fuori uso!) e moderni gareggiano periodicamente in un luogo costruito appositamente per esaltarne le caratteristiche: l’Auditorium Giovanni Arvedi, una perla di 262 mq incastonata nel Palazzo. Di forma ellittica, con palcoscenico centrale, l’auditorium è stato progettato per esecuzioni in acustica senza amplificazione ed è divenuto, in pochi anni, la palestra in cui studiosi e musicisti di fama mondiale possono “provare” gli strumenti storici della collezione. Il canale YouTube del Museo raccoglie, oltre a tantissimi concerti, anche filmati divertenti delle “prove” informali degli artisti alle prese con oggetti di culto. Ne citiamo alcuni, per stuzzicare l’appetito: Quartetto di Cremona, David Garrett, la giovanissima Clarissa Bevilacqua, Bruno Giuranna, Edoardo Zosi, Salvatore Accardo, Pavel Vernikov, Lena Yokoyama e Anastasiya Petryshak, Caterina Demetz e Federica Bortoluzzi… 


05/05/2018 16:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

Nuova collezione Sunbrella Marine

Il brand lancia la sua prima gamma di tessuti ecoprogettati per attrezzature da barca: il 27% del peso totale del tessuto è infatti realizzato con filato riciclato

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Da mercoledì si torna a volare sul Garda Trentino con il 1° Mondiale GC32

Anche Ruggero Tita tra i GC32 a Riva del Garda. L'atleta trentino probabilmente salirà a bordo di Realteam per una sessione speciale di velocità

I vincitori della Rolex Capri Sailing Week

Nella piazzetta di Capri assegnati i trofei della combinata e i 4 orologi submariner

Race For The Cure, il 27 Maggio a Bari la veleggiata

La regata è in programma in contemporanea con la corsa che vedrà un fiume rosa invadere pacificamente il centro di Bari

SuperNikka si aggiudica la Rolex Capri Sailing Week

Davvero notevole lo score del Maxi portato da Lacorte che nelle cinque prove portate a termine nell’arco di quattro giorni, ha ottenuto tre vittorie, un secondo (nella prova di oggi) e un terzo posto,

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci