venerdí, 24 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    circoli nautici    altura    fraglia vela riva    cala de medici    nautica    fincantieri    press    regate    orc    centri velici    circoli velici    ferretti group    420    vela    minialtura    j24   

PLATU25

Coppa Italia Platu 25, in testa Euz II

coppa italia platu 25 in testa euz
redazione

Seconda giornata di gara a Mandello del Lario, dove si sta svolgendo la Coppa Italia Platu 25. Ancora al comando Euz II Villa Schinosa, saldamente in testa grazie ai due primi posti, un secondo e un quarto collezionati nella giornata odierna. Il team pugliese si attesta a quota 6 punti, davanti a Five For Fighting 3, che si ferma a 11 punti. Tutto aperto per il terzino gradino del podio: gli svizzeri di Ursa Minor balzano in terza posizione con 22 punti, 7 in meno di Kong Bambino Viziato. Ottima la prestazione di Navis Vela, che oggi ha collezionato un nono, un settimo, un quarto e un primo posto. L'equipaggio russo sale così in quinta posizione, con lo stesso punteggio di Pirillina e Lunatica: “Abbiamo fatto delle belle regate – il commento a caldo dell'armatore di Lunatica, Andrea De Santis -, è un peccato che un paio di episodi abbiano compromesso la nostra giornata. Siamo comunque contenti, l'equipaggio ha ritrovato entusiasmo. Oggi abbiamo testato la nuova randa e siamo molto soddisfatti delle vele Viganò. Abbiamo la barca per arrivare terzi, peccato per un paio di episodi che ci hanno penalizzato ma domani daremo tutto per agguantare il podio”. Seguono Arrivo, Bambolina, Astragalo, Axolotl ed Enjoy. Tredicesimo Bonaventura, che precede Di Nuovo Simpatia. Più staccate Lo Sguscio, Aseil Prima, Gallo Cedrone e Masquenada, l'equipaggio di giovanissimi ragazzi provenienti da un'altra classe di vela, che hanno voluto cimentarsi nella sfida Platu: “È veramente una bella esperienza – le parole di Luigi Buzzi, che guida questo gruppo di ragazzi su Masquenada -. I ragazzi non sono abituati a regatare con il Platu 25 e ne sono rimasti entusiasti. È una barca molto divertente, molto tecnica e se ne sono subito resi conto. Tra l'altro in questa zona c'è un numero molto alto di Platu 25, è veramente una barca competitiva”. Chiude la classifica Nannarella a quota 70 punti mentre domani si assegnerà il titolo con l'ultimo giorno di regate.


10/07/2016 07:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Meteorsharing apre la stagione con un evento dedicato alla festa del papà

Padri e figli in barca insieme si sfidano. Testimonial e coach Enrico Zennaro e Federica Salvà

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Rolex Capri Sailing Week: non solo maxi ma tante novita’ per l’edizione 2017

Regata dei Tre Golfi, Farr 40 Class Capri Regatta, Campionato Nazionale del Tirreno e Mylius Cup

Tripletta dello Yacht Club Sanremo al Trofeo Nemo

Per ciascun evento sono state disputate tre prove, con regate molto tecniche e condizioni meteo molto variabili

Seatec e Compotec 2017

In un clima positivo confermatosi nel settore nautico, Seatec e Compotec 2017 aprono all’insegna di un rafforzato interesse del settore confermando la loro unicità nel panorama delle fiere tecniche italiane

Coppa Adriatico, la novità targata Il Portodimare

La regata si disputerà a Chioggia dal 12 al 14 maggio ed ai vincitori di classe garantirà l'iscrizione gratuita al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura di Monfalcone

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci