martedí, 21 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    attualità    velaterapia    azzurra    palermo-montecarlo    vela    laser radial    laser    press    centomiglia    hobie cat    microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    420    pesca   

YACHT CLUB ITALIA

Coppa dei Campioni: poker d'assi per Spirit of Nerina

coppa dei campioni poker assi per spirit of nerina
redazione

Sabato 14 e oggi, domenica 15, le acque del Lido di Albaro hanno ospitato la prima edizione della Coppa dei Campioni, dedicata alle classi ORC e IRC, con la partecipazione degli equipaggi protagonisti nei vari Campionati Invernali liguri: West Liguria, Campionato Invernale del Ponente (Varazze), Campionato Invernale della Lanterna, Campionato Invernale del Tigullio ( Chiavari ) e la Settimana Invernale Vela d’Altura di Alassio. 
Questa prima innovativa edizione, frutto del patrocinio e dell’impulso della FIV I-Zona e dell’organizzazione dello Yacht Club Italiano, ha registrato la partecipazione dei migliori 15 equipaggi selezionati e invitati in base alle classifiche della stagione invernale e divisi in 2 gruppi A e B e ospitati nelle banchine del Club genovese.
Dopo il Welcome Dinner per armatori e organizzatori di venerdì sera nei saloni del Club, gli equipaggi si sono dati appuntamento in mare nella prima giornata di sabato con condizioni meteo ideali: sole, temperatura mite, mare calmo e forte vento di tramontana che ha permesso lo svolgimento di due prove altamente spettacolari, registrando le vittorie di Chestress 3 (Ghislanzoni, Yci) in classe A e Spirit of Nerina (Sena, Varazze CN) nella più numerosa classe B, ambedue con due primi di giornata.
La seconda giornata domenicale, è stato un bis della prima, con il vento di tramontana che però ha soffiato con punte fino a 22 nodi, garantendo regate spettacolari e velocissime.
A 'dispetto' delle condizioni ottimali, che confermano le acque di Genova come un teatro ideale, poche sorprese nella classifica generale che hanno visto una decisa conferma del binomio del sabato, ovvero Chestress di Giancarlo Ghislanzoni che si aggiudica una delle due prove di giornata, chiudendo con un lusinghiero score di 1, 1, 1, 2 in Classe ORC A, mentre chiude con un poker di 1 l’X-35 Spirit of Nerina di Paolo Sena (Classe ORC B) che si aggiudica la Coppa dei Campioni, assegnata appunto al vincitore della Classe più numerosa.
Continua dunque a ritmo serrato l’impegno dello Yacht Club Italiano in vista dell’avvio della stagione estiva con le classiche regate di inizio estate.


16/04/2018 09:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Hobie Cat: Bronzo per Antonello Ciabatti e Luisa Mereu alla World Cat

Ancora una buona prestazione per l'equipaggio Hobie Cat formato da Antonello Ciabatti e Luisa Mereu

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Campionato del Mondo Micro Class: vince l'italiana BELIMO ITA-80

BELIMO ITA-80, la barca della Squadra Agonistica Nazionale di Micro Class Italia, si laurea Campione del Mondo ia Swinoujscie n Polonia

Europei Nacra 15: Andrea Spagnolli e Giulia Fava lottano per il podio

In testa alla classifica si trovano sempre i belgi Henri Demesmaeker con Frederique Van Eupen seguiti dagli argentini Dante Cittadini e Teresa Romairone

Mini 650, SAS: a Jörg Riechers la tappa, a François Jambou la regata

La seconda tappa è stata vinta dal tedesco Jörg Riechers, mentre il francese François Jambou si è aggiudicato la Les Sables-Les Açores-Les Sables

Concluso a Newport il Mondiale 420

In un mondiale quasi tutto spagnolo gli italiano non brillano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci