sabato, 17 agosto 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    laser    windsurf    vela olimpica    garda    vela    attualità    turismo    guardia costiera    optimist    470    palermo-montecarlo    fastnet    mostre    interviste   

COPA DEL REY

Copa del Rey, GC32: in tre al top dopo una prima giornata intensa

copa del rey gc32 in tre al top dopo una prima giornata intensa
redazione

La competizione è iniziata con due round dell'ANONIMO Speed Challenge che, come sempre ha visto i catamarani cercare la massima velocità sulla linea su un percors di 0,72 miglia al lasco, andata e ritorno. In entrambi i test è stato lo skipper francese Erik Maris e il suo equipaggio su Zoulou a ottenere la migliore prestazione, con una velocità media di 21,78 nodi nella seconda prova, ossia la migliore della giornata.

Pensiamo di aver fatto abbastanza bene” ha dichiarato un sorridente Maris. “Andare il più veloci possibili in linea credo sia una cosa sappiamo fare abbastanza bene, mi ricorda le mie gare in automobile!” Maris ha partecipato a molte gare, infatti, ed è reduce dalla 24 Ore di Le Mans di quest'anno. A parte lo speed test Maris non crede di aver regatato particolarmente bene oggi. “Nelle altre regate ci siamo lasciati un sacco da fare, ma ci siamo divertiti!” Maris sarà presente ai prossimi eventi del GC32 Racing Tour 2017 con un equipaggio che include la leggenda della Coppa America Thierry Fouchier e altri membri di Groupama Team France.

Nel corso della giornata le condizioni sono state molto variabili, con un vento che saltava molto di direzione e intensità, dai 12/14 nodi fino a modesti 5/6 nodi prima di risalire ancora. E' stata dura sia per i velisti che per il comitato di regata, che ha dovuto spostare il campo di regata tre volte prima di poter lanciare le prove. Fortunatamente si sono potute disputare due regate prima che l'aria scomparisse completamente nel pomeriggio. Chi ha saputo sfruttare meglio la situazione è stato lo skipper svizzero Jêrome Clerc su Realteam che dunque alla fine del Day 1 si trova in testa alla classifica provvisoria grazie a una vittoria parziale. Tuttavia gli svizzeri condividono la piazza più alta a pari punti con i francesi di Team ENGIE di Sébastien Rogues e i giapponesi di Mamma Aiuto! di Naofumi Kamei con il tattico ed esperto locale Manu Weiller.

Siamo riusciti ad evitare un cattivo risultato proprio all'ultimo momento.” Ha spiegato Clerc. “La prima regata è stata difficile, smbrava di essere su un lago. L'altra invece è stata ottima, con condizioni ideali per il foiling.” In questa prova la testa della prima metà del percorso è stata tenuta da Malizia – Yacht Club de Monaco di Pierre Casiraghi, che poi è stato passato dagli svizzeri. “Loro erano all'estrema destra, mentre noi siamo rimasti al centro verso sinistra, con più vento e quindi una maggiore velocità.” Il vento è andato calando verso la fine della ultima prova, quando erano gli americani di Argo di Jason Carroll su Argo, vincitore della GC32 Villasimius Cup.“Il nostro equipaggio è tornato ai livelli di inizio anno” ha spiegato ancora Clerc. “E' positivo che riusciamo ad andare bene in condizioni diverse, sia di vento leggero che un poco più sostenuto e facendo foiling”.

Molto contento delle sue prestazioni al debutto nel GC32 Racing Tour è stato l'australiano Simon Delzoppo su .film Racing. Dopo aver concluso l'ANONIMO Speed Challenge al secondo posto a soli 0,71 di nodo da Zoulou, Delzoppo ha preso parte alla sua prima regata su un GC32, vincendola con ampio margine. “E' stato fantastico, mi sono molto divertito.” Ha detto l'uomo d'affari di Melbourne. “Siamo partiti bene, abbiamo navigato bene e abbiamo fatto le scelte tattiche giuste. E' andato tutto benissimo!” Sfortunatamente il team non è stato in grado di ripetersi nella prova successiva, dove è rimasto incastrato sulla linea di partenza con mure a sinistra e successivamente, ha avuto un piccolo problema tecnico, che lo ha ulteriormente rallentato. Delzoppo ha voluto ringraziare il suo equipaggio dicendo: “I ragazzi sono veramente grandi, abbiamo lavorato tanto a lungo per fare in modo che tutto fosse perfetto, ma loro sono sempre così. Non partono certo per arrivare secondi.”

Le regate proseguiranno domani con la prima partenza in programma per le ore 13.


02/08/2017 22:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Guardia Costiera: controlli a Capri nell'ambito di "Mare Sicuro"

Le zone controllate sono quelle più frequentate da natanti e diportisti, come la Grotta Azzurra, Marina Piccola, Grotta Verde, Grotta Bianca, Gradola e Palazzo a Mare

San Pietroburgo: conclusi i Mondiali Giovanili RS:X

Nicolò Renna (CS Torbole) conclude in settima posizione, Edoardo Tanas (CS Torbole) in 15ma posizione e Simone Montanucci (LNI Civitavecchia) in 31ma. Tra le ragazze, 30ma posizione per Aurora De Felici e 35ma per Veronica Leoni (CS Torbole)

Enoshima, Mondiale 470: Azzurri bene, ma serve ancora un piccolo sforzo

L'Italia chiude il Mondiale 470 a Enoshima con un quarto posto nel femminile con Elena Berta/Bianca Caruso e un sesto posto per i maschi Giacomo Ferrari/Giulio Calabrò

Sicilia, Palazzolo Acreide: visita guidata alla Chiesa di San Sebastiano

Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà martedì 13 agosto 2019 alle 21,00 una visita guidata alla Chiesa di San Sebastiano

Una domenica da cani... bagnini!!!

Labrador in azione ad Ostia e a Marina di Alcamo per due salvataggi in mare

Enoshima: tifone permettendo iniziano i Test Event Olimpici

Al via il Test Event Olimpico Ready Steady Tokyo in programma a Enoshima dal 15 al 22 agosto

Optimist: Boris Hirsh e Tomaso Picotti vincono il Trofeo Simone Lombardi

Borish Hirsch e Tomaso Picotti conquistano il Trofeo Simone Lombardi 2019, imponendosi sui 400 optimist presenti alla Fraglia Vela Malcesine. La Fraglia Vela Malcesine riporta invece a casa il Trofeo Simone Lombardi, per il miglior team

Garda: video finale della Trans Benaco #33-Il 24 agosto la X 2

On line il video della Trans Benaco #33 e gli appuntamenti della vela gardesana continuano per tutto il mese di agosto

Mare per Tutti a Lignano Sabbiadoro con Tiliaventum

Le attività Sea4All 2019 organizzate dal locale sodalizio Tiliaventum sono gratuite e su prenotazione ed hanno un programma particolarmente intenso

Windsurf: Mondiali classe Kona a Torbole con 13 nazioni presenti

Da giovedì 15 a domenica 18 agosto sono in programma infatti i Campionati del Mondo della classe monotipo KONA, una tavola diffusa soprattutto in nord Europa, Stati Uniti e Canada

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci