lunedí, 19 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

orc    kitesurf e windsurf    nauticsud    regate    vela    volvo ocean race    x-yachts    marevivo    cambusa    social media    campionati invernali    ambiente    formazione    porti    libri    nautica    assarmatori    ferreti group   

FORMAZIONE

“Convergence” 2017: la formazione che fa squadra

8220 convergence 8221 2017 la formazione che fa squadra
redazione

Si svolgerà dal 14 al 17 marzo la nuova edizione di “Convergence”, il tradizionale meeting di formazione e aggiornamento professionale che Ferretti Group dedica ai comandanti e ai direttori di macchina di navi e imbarcazioni della propria flotta.
”Convergence” 2017 si terrà nella cornice internazionale di Ljubljana, in Slovenia, con un intenso programma di sessioni in aula e attività outdoor che coinvolgeranno decine di professionisti provenienti da tutto il mondo, impegnati in corsi di aggiornamento e sfide in gruppo che permetteranno, oltre ad approfondire nuove tematiche tecniche, di visitare la città ospitante.
I seminari saranno tenuti dai main sponsor di “Convergence” 2017, consolidati partner tecnologici del Gruppo come Cummins, Cummins Onan, MAN, Pantaenius, Rina, Seakeeper e Willis Towers Watson.
L’intento delle quattro giornate è promuovere un confronto diretto sia sui temi legati alla gestione degli yacht e delle navi Ferretti Group che sulla prevenzione e la gestione dei rischi e della sicurezza a bordo.
Nella giornata d’apertura il Top Management e la Direzione Engineering illustreranno i nuovi progetti presentati fra fine 2016 e inizio 2017, in costruzione nei cantieri del Gruppo, e le tecnologie più innovative installate a bordo, oltre ad aggiornare la platea sull’importante attività di refitting di grandi navi che si sta sviluppando nella rinnovata Super Yacht Yard di Ancona, in aggiunta alla realizzazione dei nuovi maxi yacht e navi a marchio CRN, Riva Superyachts Division, Pershing e Custom Line.
A completamento delle attività formative, i partecipanti saranno coinvolti in appassionanti sfide in team. Obiettivo: fortificare il senso di appartenenza e il piacere di stare insieme, per rinnovare ancora una volta l’impegno del Gruppo nei confronti di questi importanti professionisti del mare, fondamentali nell’assicurare agli armatori una serena e indimenticabile esperienza in mare.
“Siamo felici di ospitare ancora i nostri comandanti e direttori di macchina, che prenderanno parte a vari meeting formativi dedicati alle ultime innovazioni installate sugli yacht e sulle navi del Gruppo” - ha dichiarato l’Avvocato Alberto Galassi, Amministratore Delegato di Ferretti Group.
Convergence è un momento imprescindibile nel piano di fidelizzazione della nostra clientela e si inserisce in una più ampia strategia volta a potenziare costantemente il know-how dei professionisti che lavorano per noi nel mondo.
Comandanti e direttori di macchina hanno, infatti, un ruolo centrale nel successo di Ferretti Group, che da sempre fa del customer care e del servizio post-vendita un proprio fiore all’occhiello.
Per questo due anni fa abbiamo deciso di riprendere l’esperienza di Convergence, strategica per il nostro business ed evento cardine nel fitto calendario di appuntamenti formativi che il Gruppo organizza da tempo in Europa, Asia e America.”


08/03/2017 20:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb)

Giovanni Soldini e Maserati: ancora 2700 miglia per Londra

Dopo aver lottato due giorni per superare una depressione tropicale, questa notte poco prima dell’alba, il trimarano italiano è entrato nella fascia degli alisei da Nord Est, sinonimi di venti costanti

Stati Uniti e Russia si impongono nel fine settimana di regate Melges 20

Il campione del Mondo Pacific Yankee conquista la prima tappa Melges 20 World League a Miami

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

Invernale Riva di Traiano: una giornata che vale doppio

Disputate due prove che rimettono in linea il numero di regate disputate. Nei "per 2" testata l'innovativa formula "Finish&Go"

Nautica: Ice si prepara a lanciare il nuovissimo Icecat 61

Il carattere sportivo dell'ICECAT 61 è facilmente percepibile dall'ampio uso del carbonio, che viene infuso con resina epossidica della miglior qualità col sistema del sottovuoto per scafo, coperta e paratie

Undicesima Regata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo Cavallo Pazzo l'X35 di Enrico Danielli, secondo Twins dei fratelli Gemini, terzo Tityre di Borsò. In IRC2 primo primo VIS IOVIS di Magliozzi, secondo Gunboat Rangiriri di Masucci, terzo Loucura di Gagliardi

Velista dell'Anno FIV, ecco tutti i finalisti

I nomi e le schede dei finalisti del Velista dell'Anno FIV. La premiazione a Roma, Villa Miani, il 12 marzo p.v., preceduta da una tavola rotonda dedicata all'America's Cup

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci