lunedí, 23 gennaio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    vendee globe    vela oceanica    protagonist    nautica    j70    azzurra    quantum key west 2017    vela olimpica    52 super series    canottaggio    fincantieri    formazione    saetec    guardia costiera    alitalia   

MAXI YACHT ROLEX CUP

Continuano le battaglie tra i big della vela

continuano le battaglie tra big della vela
redazione

Dopo lo stop forzato di ieri dalle condizioni temporali, riprendono a pieno ritmo le gare per la ventisettesima edizione della Maxi Yacht Rolex Cup & Rolex Maxi 72 World Championship, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con l'IMA (International Maxi Association) e lo sponsor Rolex. Ritroviamo come protagonisti della classifica overall provvisoria: Open Season tra i Wally, Bella Mente tra i Maxi 72, WinWin tra i SuperMaxi, My Song tra i Maxi Racing Cruising e Windfall tra i Southern Wind. Conquistano i vertici invece: Leopard 3 nei Maxi Racing, Lucky nei Mini Maxi Racing e Wallyño nei Mini Maxi Racing Cruising.
Accompagnati da un vento di 10 nodi da nord-est, tutte le divisioni sono partite per un percorso costiero che li ha condotti verso sud e, mentre i Maxi 72 e Wally hanno tagliato il traguardo dopo aver aggirato le Isole di Mortorio e Soffi, le altre categorie hanno proseguito entrando nel Golfo di Arzachena. Avrebbero dovuto continuare costeggiando le Isole dei Monaci ma, a causa del vento in calo, il percorso è stato accorciato nel primo pomeriggio.

Wally
Open Season, primo classificato nella overall provvisoria, aggiunge al suo curriculum una terza vittoria allungando ulteriormente le distanze dai suoi inseguitori. Y3K e il Wally 94 Galma, anche se nella competizione odierna sono riusciti a chiudere rispettivamente al secondo e terzo posto, restano lontani dal vertice. Bastano invece, nell'ordine, una quinta e ottava posizione a Tango G e Lyra per rimanere aggrappati al secondo e terzo posto overall. 

Maxi 72
Racchiusi in soli tre punti i primi classificati in corsa per il titolo Mondiale della Classe Maxi 72. Bella Mente, con la seconda posizione nel match di oggi, domina ancora la classifica provvisoria overall tallonata, con neanche un punto di distacco, da Robertissima con a bordo il tattico Vasco Vascotto che oggi ha tagliato per prima il traguardo. Il Maxi 72 Momo, terzo nella prova della giornata scende anche alla terza posizione della classifica overall.

SuperMaxi
Resta saldo in pole position WinWin che, con una vittoria ed un secondo posto, inizia ad aumentare il divario con gli altri SuperMaxi concorrenti. Separati da due punti di distanza, alla seconda posizione overall Nikata davanti ad Inoui che risale la graduatoria trionfando oggi. Terzo posto di giornata per il nuovo Highland Fling 15 con alla tattica Mike Toppa. 

Maxi Racing
Al contrario della prima giornata di competizioni, questa volta è il turno del Farr 100 Leopard 3, di Mike Slade, a conquistare la testa della classifica provvisoria overall con la vittoria di oggi. Sei minuti dietro di lui in tempo reale, Rambler 88 di George David scende al secondo posto overall ma rimane a pari punti con il suo diretto avversario.

Maxi Racing Cruising
Si gode il vertice della classifica provvisoria overall My Song, con Tommaso Chieffi alla tattica, che infila oggi la seconda vittoria. Secondo overall il Southern Wind 94 Windfall, quinto oggi, insidiato dalle marcature a francobollo di Altair - Aegir, terzo classificato, e Grande Orazio, quarto, tutti e tre a pari punteggio. Il 25 metri Alpina intanto sale in classifica dopo il secondo posto di giornata.

Mini Maxi Racing
L'americano Lucky continua la sua scia positiva e con due secondi posti guida i Mini Maxi Racing. Ribaltone invece, per l'italiana Atalanta II timonata da Carlo Puri Negri, che grazie alla vittoria odierna, balza al secondo posto seguita al terzo dal Mills 68 Prospector.

Mini Maxi Racing Cruising
Si rimescolano tra i Mini Maxi Racing Cruising le carte ai vertici della classifica provvisoria. Il Wally 60 Wallyño, vincitore della regata odierna, sorpassa il Vallicelli 80 H2O secondo classificato overall. Il francese Arobas, secondo al traguardo oggi, conquista la terza posizione overall.

Southern Wind
Nella classifica provvisoria dedicata ai Southern Wind la situazione rimane invariata con al comando Windfall marcato stretto a pari punteggio da Grande Orazio al secondo posto. Terzo gradino del podio per Blues.

A conclusione della giornata in mare, gli equipaggi si sono ritrovati per il consueto rinfresco, a seguire nella serata, sempre in Piazza Azzurra, altro appuntamento del programma sociale: l'Audi Crew Party. Si ringrazia per la collaborazione l'Accademia della Pizza Sardegna, Farine 5 Stagioni e Forni Moretti. 

Le previsioni meteo anticipano per la giornata di domani, 9 settembre, vento leggero e la flotta da record si ritroverà sulla linea di partenza alle 11.30. 

 


09/09/2016 10:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: Maitre Coq, Matteo Miceli e il pollo sbagliato

In arrivo le ultime due barche con i foil (escluso Pieter Heerema), poi inizia il Vendée Globe dei poveri

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Azimut Yachts accelera la crescita: +15% a valore nei primi 4 mesi dell’anno

La divisione del Gruppo Azimut Benetti, focalizzata sulle imbarcazioni a motore dai 12 ai 35 metri, ha raccolto ordini per oltre 221 milioni di euro

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

Friuli Venezia Giulia Marinas a Boot Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio

Circa 7000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutti i diportisti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci