mercoledí, 23 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

52 super series    tp52    microclass    platu25    radar    regate    151 miglia    fincantieri    disabili    altura    azzurra    volvo ocean race    assonat    nautica    gc32    libri    artico   

VELE D'EPOCA

Continua il dominio di Argyll e Naif

continua il dominio di argyll naif
redazione

Vele d’Epoca a Napoli entra nel vivo. Oggi la terza giornata di regate, una prova sulle boe in un golfo partenopeo che ha offerto ancora ottime condizioni meteomarine. A dominare, i soliti noti: Argyll tra gli Yacht d’Epoca e Naif tra gli Yacht Classici, entrambi quasi certi del successo finale. Prima però dovranno superare senza problemi la regata costiera in programma domattina. 

Ieri, Argyll e Naif hanno avuto vita facile. Ma va fatto ancora un plauso agli avversari. I californiani hanno dovuto fare i conti con le ottime prove di Marga e Ausonia, gli italiani con Leticia do Sol e Ojalà.

Domani l’ultima giornata. Alle 10.30 le barche faranno la classica “parata” sfilando alla dritta della murata del veliero La Signora del Vento, con la quale scambieranno i rituali saluti della tradizione marinara. “La Signora del Vento – spiega il presidente Campobasso - è un veliero di tre alberi del 1962, secondo come grandezza solo alla Vespucci con i suoi 85 metri e attualmente appartenente all’Istituto Nautico Caboto di Gaeta, che ha aderito al nostro grazie all’interessamento del preside Salvatore Di Tucci”. Alle ore 15, invece, partirà la Capri-Napoli di canottaggio con arrivo in via Partenope dopo 33 km e circa 3 ore. 

Oggi sono entrate nel vivo anche le regate di canottaggio legate alla manifestazione organizzata dal Circolo Savoia. Alle ore 9 una regata da Riva Fiorita a via Partenope ha visto alla partenza numerosi atleti di tutte le età, per una mattinata di festa con condizioni meteo ideali. Nel pomeriggio, dalle ore 19, lo spettacolo si è spostato nelle acque tra piazza Vittoria e Castel dell’Ovo, che hanno ospitato una serie di “match race” di canottaggio con a bordo alcuni campioni italiani, tra cui Davide Tizzano.



01/07/2017 19:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

Ambiente: UniBologna e Confcommercio insieme per "Sentinelle del Mare"

Sentinelle del Mare è il progetto nato presso il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Bologna per la salvaguardia dell’ambiente, attraverso il monitoraggio della biodiversità marina

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Tecnorib con la boutique Salvini al Montenapoleone Yacht Club

Dal 14 al 20 maggio 2018 in una delle vie più chic e famose del mondo. Due modellini della linea di gommoni a marchio PIRELLI saranno esposti nella prestigiosa gioielleria Salvini

Al via la XI edizione della Regatta di ESCP Europe

Dal 17 al 20 maggio studenti e manager si sfidano nelle acque di Ischia all’evento organizzato dalla Business School

La Marsili Race

Partirà da Marina di Camerota il 9 giugno, per arrivare, al meglio della velocità, il 10 giugno a Vibo Marina

SuperNikka si aggiudica la Rolex Capri Sailing Week

Davvero notevole lo score del Maxi portato da Lacorte che nelle cinque prove portate a termine nell’arco di quattro giorni, ha ottenuto tre vittorie, un secondo (nella prova di oggi) e un terzo posto,

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci