sabato, 15 dicembre 2018

CONFITARMA

Consiglio Confitarma: nominati i membri delle commissioni confederali, il tesoriere e il nuovo direttore generale


Il 6 dicembre si è riunito il Consiglio confederale presieduto da Mario Mattioli, che ha esaminato le principali problematiche del settore in trattazione a livello nazionale e internazionale e, in particolare, la manovra finanziaria 2018-2020 attualmente in discussione al Parlamento, discutendo dei possibili riflessi sull'industria armatoriale.
Successivamente, il Consiglio, conformemente alle disposizioni statutarie, ha approvato il bilancio di previsione 2018, ed ha proceduto a completare la composizione degli organi confederali.
Su proposta del Comitato Esecutivo, è stata nominata Tesoriere Mariella Amoretti, Amministratore Delegato del Gruppo Amoretti Armatori.
Su proposta dei rispettivi presidenti di commissione (Mario Mattioli, ad interim Porti e Infrastrutture, Beniamino Maltese, Finanza e Diritto d’Impresa, Carlo Cameli, Navigazione Oceanica, Guido Grimaldi, Navigazione a Corto Raggio, Angelo D’Amato, Risorse Umane, Relazioni Industriali e Formazione, Lorenzo Matacena, Tecnica navale, Sicurezza e Ambiente) il Consiglio ha nominato i componenti delle Commissioni tecniche permanenti. La composizione delle singole Commissioni è disponibile nel sito www.confitarma.it
Infine, il Consiglio ha nominato Luca Sisto Direttore generale dal 1° gennaio 2018. Luca Sisto subentra a Gennaro Fiore che, in Confitarma nel 1983, è stato responsabile della politica dei trasporti, ha ricoperto l’incarico di Vice Direttore generale dal 1998 e poi di Direttore generale dal 2003.
Il presidente Mattioli, a nome di tutto il Consiglio ha ringraziato Gennaro Fiore per il duro lavoro svolto in questi anni a tutela degli interessi delle aziende associate “Un impegno - ha detto il presidente di Confitarma – portato avanti con grande competenza, tenacia, onestà intellettuale e lealtà verso la nostra Confederazione. La professionalità di Gennaro Fiore non è mai venuta meno e tutti noi gli siamo grati per aver sempre agito con perspicacia e correttezza, contribuendo alla crescita della nostra flotta e difendendola nei momenti più difficili”.
Al termine dei lavori, il Consiglio di Confitarma ha incontrato Esben Poulsson, presidente dell’Intemational Chamber of Shipping (ICS), la principale organizzazione marittima non governativa che rappresenta circa l’80% del tonnellaggio mondiale.
Dal maggio scorso Emanuele Grimaldi, past president di Confitarma è uno dei tre vice presidenti dell’ICS.
*************
Mariella Amoretti. Dal 2008, anno della scomparsa del padre Odoardo Amoretti, fondatore del Gruppo Amoretti Armatori, insieme alla sorella Rina, Mariella Amoretti è alla guida del gruppo che oggi opera con 11 unità tanker a doppio scafo per il trasporto di petrolio e prodotti chimici liquidi che operano soprattutto nel Mediterraneo e nei mari del Nord. Nel 1998 è stata la prima donna armatrice a far parte del Consiglio della Confederazione Italiana Armatori. Nel 2011, il Gruppo Amoretti Armatori è stato premiato con i Lloyd’s List Italian Awards per la categoria “Tanker Operator of the Year”.
Luca Sisto: nato a Roma il 15 febbraio 1964, laureato in Scienze politiche, è entrato in Confitarma nel 1989; dal 2001 è Capo del servizio Politica dei Trasporti e segretario delle Commissioni tecniche di Confitarma per la navigazione oceanica e la navigazione a corto raggio; dal 2016 Vice Direttore generale. Promotore del Seamaster ha rilanciato l’Istituto Italiano di Navigazione di cui è vicepresidente; è membro del CISM – Comitato Interministeriale per la Sicurezza dei Trasporti Marittimi e dei Porti; ha svolto docenze presso istituti universitari e di alta formazione ed è stato relatore in numerosi convegni.


06/12/2017 21:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

Seatec prepara l'edizione 2019

La collaborazione sempre più stretta, efficace e produttiva tra ICE-Agenzia e CarraraFiere porta a Seatec 60 buyer da 25 paesi e una delegazione di giornalisti esteri da 6 paesi

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Ferretti Group sempre al Top della nautica mondiale

Con 91 progetti (+ 4,6% vs 2018) e 2.952 metri di barche sopra i 24 metri (+ 6,9 vs 2018), il Gruppo si conferma al secondo posto sul mercato della nautica d’eccellenza a livello mondiale nel Global Order Book 2019

Conclusa la Imperia Winter Regatta

Imperia Winter Regatta per le classi 420 e 470: i fratelli Caldari si impongono nei 420 open; Frascari-Lanzetta tra le femmine, mentre il podio dell’olimpica 470 è appannaggio straniero con la vittoria tedesca di Winkel-Cipra

Optimist: presentato al Savoia il Trofeo Campobasso

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia organizza, dal 3 al 5 gennaio 2019, la 26esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela

Varese: aperte le iscrizioni al 6° Convegno di Barche d’Epoca

Sabato 26 gennaio 2019, presso il prestigioso Palace Grand Hotel di Varese, a soli 40 minuti da Milano e a poca distanza dalla Svizzera e dai Laghi Maggiore e di Como, si terrà la sesta edizione di “Tra Legno e Acqua”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci