giovedí, 31 luglio 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ecologia    vaurien    centomiglia    cantieristica    tp52    classe a    press    open bic    giancarlo pedote    les sable- les acores    tecno293    j70    gommoni   

EUROPEO ORC

Concluso a Punta Ala il Campionato Europeo Orc International

concluso punta ala il campionato europeo orc international
redazione

Ultimo giorno di regate in Toscana per il Campionato Europeo Orc International-Trofeo Prysmian Celadrin (www.orceuropeans2012.com), l’evento organizzato dallo Yacht Club Punta Ala, con il supporto dei main sponsor Prysmian e Celadrin e del partner tecnico Slam, valido per l’assegnazione degli ambiti titoli continentali di vela d’altura.

Oggi le 30 barche iscritte sono scese in acqua per disputare la nona e ultima prova della serie, regata a cui non hanno preso parte né il Tp 52 Aniene 1a Classe di Giorgio Martin (timoniere Alessandro Maria Rinaldi e tattico Vasco Vascotto), né l’M37 Low Noise di Giuseppe Giuffré (al timone Duccio Colombi e alla tattica Lorenzo Bodini), visto che entrambi avevano già vinto il titolo Europeo con un giorno in anticipo rispettivamente nel Gruppo A e nel Gruppo B: due successi che si aggiungono ai titoli conquistati l’anno scorso, quello Italiano, a Porto San Rocco, da Aniene 1a Classe e quello Mondiale, in Croazia, da Low Noise.

La vittoria di giornata è dunque andata al Cookson 50 Cippa Lippa dell'armatore-timoniere Guido Paolo Gamucci nel Gruppo A e al Grand Soleil 37 Zigo Zago di Marco Emili, autore di un ottimo campionato, nel Gruppo B.

Grazie ai risultati di quest’ultima regata e dopo un totale di 9 prove, nella classifica finale del Gruppo A, dietro Aniene 1a Classe, si è piazzato il Grand Soleil 42 Race Cronos 2 di Valerio Battista (al timone Enrico Zennaro e alla tattica Francesco de Angelis), seguito in terza posizione dal Grand Soleil 46 Exprivia Luduan Reloaded di Giovanni Sylos Labini (Daniele De Tullio alla tattica); nel Gruppo B, dietro Low Noise, ha chiuso l’Nm 38 Scugnizza dell’armatore Enzo De Blasio (Roberto Cosentino tattico), secondo davanti al nuovo Grand Soleil 39 Morgan di Nicola De Gemmis (in pozzetto il timoniere Ugo Giordano e i fratelli Sandro e Paolo Montefusco).

A Sylos Labini di Exprivia Luduan Reloaded e a De Blasio di Scugnizza sono andati i premi riservati agli armatori-timonieri, mentre il Grand Soleil 42 Race greco Booker di Nikolaos Sinouris e l’M37 Coconut di Francesco Sodini hanno conquistato i trofei assegnati agli equipaggi Corinthian.


30/06/2012 17.29.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Les Sables Les Açores: Pedote e Prysmian vincono la prima tappa

Ore 11.55' e 30'' Giancarlo taglia la linea di arrivo della prima tappa di Les Sables Les Ašores a bordo del suo proto Prysmian ITA 747 - ph. Breschi

IV tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport: day 1

Partecipazione Boom per la IV Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, valido anche come Coppa AICO e Coppa Touring: 450 baby regatanti provenienti da tutta Italia - ph. Elena Giolai

Optimist: continua il Trofeo Kinder a Marina di Grosseto

Domani conclusione della Coppa AICO e Coppa Touring-IV Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport - ph. Elena Giolai

Parte il mondiale Vaurien a Marina di Grosseto

Si regata da oggi con le prime prove valide per il mondiale: il comitato di regata cercherÓ di dare il via a tre prove, con la prima partenza fissata, meteo permettendo, per le ore 13

VOR: a Team Brunel la prima battaglia dei Volvo Ocean 65

E' stato Team Brunel ad ottenere la vittoria nel primo evento competitivo con i nuovi monotipo Volvo Ocean 65, l'edizione di debutto della Marina Rubicˇn Round Canary Islands race - ph.Kurt Arrigo

3a puntata di Sea You con Giancarlo Pedote: "Come preparare la barca per la Mini Transat"

Da oggi, lunedý 28 luglio, Ŕ online sul sito di ItaliaVela (www.italiavela.it) sezione Video Vela, la terza puntata di SeaYou

Optimist: i risultati del Trofeo Kinder + Sport

Vince la Coppa AICO nella categoria Juniores Niccol˛ Tognoni; Gaja PelÓ vince la Coppa Touring nella categoria cadetti

Les Sables-Les Açores: Pedote/Zambelli, due italiani al comando

Apprensione per Davy Beaudart (Cultisol) che sta andando alla deriva e ha lanciato per tre volte il segnale di soccorso

Perseus^3: prende forma il nuovo gioiello della Perini Navi

Perini Navi ha completato le operazioni di alberatura di Perseus^3, lo sloop di 60m che monta uno degli alberi in carbonio pi¨ alti del mondo e la vela pi¨ grande mai realizzata

J70: a Riva del Garda comanda Calvi Network

Sul Garda Trentino, con tempo quasi autunnale, un bel vento da nord permette di disputare tre prove. In testa il capoclassifica del Circuito Nazionale "Calvi Netowork" di Carlo Alberini - ph. Fabio Taccola