sabato, 10 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gaetano mura    altura    marina di varazze    52 super series    press    alinghi    vela oceanica    guardia costiera    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf    yacht club sanremo    laser    nautica   

OPTIMIST

Concluso l’ottavo Trofeo Porto di Venezia per la Classe Optimist

concluso 8217 ottavo trofeo porto di venezia per la classe optimist
redazione

Giornata difficile ieri per gli oltre quaranta atleti della classe Optimist che hanno partecipato oggi all’ottava edizione del Trofeo Porto di Venezia.

Un vento spesso debole e molto instabile ha caratterizzato l’intera giornata consentendo all’attento Comitato di Regata, presieduto da Adolfo Villani, Presidente in carica della XII zona, la realizzazione di due prove sia per gli Juniores che per i Cadetti.

La prima prova ha visto un vento da Sud-Est di intensità attorno ai 5-6 nodi mentre la seconda prova, con un vento che ha rinforzato leggermente ma che è saltato verso destra di oltre 35 gradi, ha richiesto il riposizionamento dell’intero campo di regata.

Un’ultima rotazione del vento di ulteriori 40 gradi verso Sud, seguita da un importante calo di intensità, ha costretto il Comitato a decidere per la chiusura della manifestazione.

Sono stati premiati i primi tre classificati Juniores, la prima femmina Juniores, il primo classificato Cadetti, la prima femmina Cadetti e l’atleta più giovane.

Le classifiche:

Juniores

1)     Simone Lorenzo (DVV) 3 (1,2)

2)     Gavassini Lorenzo (CN Chioggia) 4 (3,1)

3)      Lenarda Alice (DVV) 6 (2,4)

 Cadetti

1)      Buja Gregorio (YC Lignano) 3 (1,2)

2)     Gavassini Gabriele (CN Chioggia) 5 (2,3)

3)    Olivetti Maurizio (CVV) 8 (4,4)

Ringraziamo Il Porto di Venezia, con Autorità Portuale di Venezia e APV Investimenti per il loro pluriennale supporto, la particolare attenzione e sensibilità che da sempre ci accomunano nei confronti delle attività sportive giovanili.

Le congratulazioni ai giovani regatanti arrivano anche dal Porto di Venezia, che da quasi 10 anni supporta F.I.V. e il Circolo della Vela Mestre nell'organizzazione del Trofeo, un progetto che rientra tra le innumerevoli iniziative sostenute dallo scalo veneziano per favorire l'integrazione tra porto e città.

I giovani, la cultura e lo sport sono infatti elementi fondamentali del programma "Porto Aperto", volto a far conoscere le origini di Venezia e la sua forte liaison con il mare e la laguna.

E anche grazie a questo splendido sport, questi giovani e giovanissimi sono testimonial delle origini marinare e marittime di Venezia e della vela nell'Alto Adriatico.


12/09/2016 10:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tir: sicurezza stradale a rischio per autisti stranieri senza formazione

Sono circa il 20% della forza lavoro alla guida nelle imprese di autotrasporto italiane, ma il coinvolgimento di patenti estere nel totale degli incidenti che vedono protagonisti mezzi pesanti supera ampiamente il 40%

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Extreme Sailing Series: Alinghi in testa dopo la prima giornata

Condizioni di vento extreme a Sydney, ma Alinghi c’è e guida la classifica provvisoria. Spettacolari le foto delle regate odierne con le imbarcazioni in full foiling

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race

Ottimo riscontro di partecipanti e gradimento per l’innovativa formula proposta dai Circoli dell’Argentario

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci