venerdí, 20 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

italiavela tv    windsurf    federagenti    surf    disabili    circoli velici    nautica    coppa italia    cnrt    cnsm    regate    volvo ocean race    rolex middle race    archeologia subacquea    veleziana    fincantieri    azimut yachts    match race   

ALTURA

Concluso il Trofeo Porti Imperiali 2017

concluso il trofeo porti imperiali 2017
redazione

Domenica 26 marzo si è concluso il Trofeo Porti Imperiali, regata di qualificazione al Campionato Italiano Assoluto d’Altura e prova valida per il Campionato Zonale 2017. Il Trofeo è stato organizzato dal Circolo Velico Fiumicino, con la collaborazione dello YC Nautilus e del Comune Città di Fiumicino. Nella giornata odierna si è disputata una sola prova per le classi 3 e 4. Le condizioni della mattinata sembravano ideali per disputare le ultime due regate in programma, ma il vento proveniente da ovest durante la notte ha  generato un’onda formata, che ha impedito alle imbarcazioni delle classi 0-2 di uscire dalla foce del Tevere. 
Dopo un rinvio di due ore il CdR e il Circolo organizzatore hanno deciso di far scendere in acqua solo le classi 3 e 4, che hanno disputato una bella regata con vento medio e mare formato. La partenza è stata data alle ore 12.12 con 12 nodi di vento e la boa di bolina posizionata a 270°. La direzione si è mantenuta costante per tutta la regata, mentre la pressione è andata aumentando con raffiche oltre i 16 nodi.
La classifica Classi 0-2, dopo tre prove, al primo posto si classifica il First 40 Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano, seconda posizione per lo Swan 45 Ulika di Andrea Masi e il terzo posto se lo aggiudica il First 40 Calipso-Enway di Andrea Orestano.
Nella Classe 3 raggruppamento Regata, dopo 4 prove, al primo posto Geex di Angelo Lobinu, seguito da Cavallo pazzo 2 di Enrico Maria Danielli, al terzo posto Wanax di Giovanni di Cosimo.
Nella Classe 3 raggruppamento Crociera, dopo 4 prove, primo in classifica Nautilus XM di Pino Stillitano, seguito da Cri Cri 2 di Carlo Colabucci e al terzo posto Timbactu di Sergio Calabrese e Luigia Cherubini.
Nella Classe 4, dopo 4 prove, primo in classifica l’Este 31, m’ ART d’Este di Edoardo Lepre; piazza d’onore per un’altro Este 31, Loucura Zentrum di Federico Roncone, sul terzo gradino del podio l’Hurricane 315, 1Sail di Stefano Cassiani.


26/03/2017 20:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci