giovedí, 21 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    este 24    nautica    salone nautico    regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    solidarietà    ufo22   

OPTIMIST

Concluso il Trofeo Challenge Ezio Astorri, sesta tappa dello Zonale Optimist

concluso il trofeo challenge ezio astorri sesta tappa dello zonale optimist
redazione

Oltre cinquanta timonieri della Classe Optimist hanno animato la terza edizione Trofeo Challenge Memorial Ezio Astorri, la tradizionale manifestazione organizzata quest’anno nelle acque del Lago di Massaciuccoli dal Circolo Velico Torre del Lago Puccini in collaborazione con il Club Nautico Versilia e valida anche come sesta prova del Campionato Zonale Optimist 2017.
Grazie ad un tris di vittorie nelle tre regate portate a termine, il giovane timoniere (2008) viareggino Manuel Scacciati (10 punti; 1,1,1) si è imposto nella categoria Cadetti (23 partecipanti) precedendo la spezzina Caterina Cerretti (10 punti; 2,4,4, i parziali) e il livornese Adalberto Parra (13 punti; 9,2,2). Quarto posto per un altro portacolori della Scuola Vela Valentin Mankin, il padrone di casa Federico Querzolo (15 punti; ,5,3) che ha anticipato Annalucia De Santis del CV Antignano (21 punti; 5,6,10). Margherita Pezzella (Circolo Velico Torre del Lago Puccini), con due vittorie e un secondo posto (4 punti), si è invece aggiudicata la vittoria nella classifica Juniores (28 timonieri al via) anticipando il compagno di circolo Federico Lunardi (15 punti; 5,8,2), Alessandra Bianchini (CN Quercianella, 17 punti; 4,7,6), Livia Ciampelli (CV Pietrabianca, 8,2,11) e Tommaso Barbuti (CVTLP, 13,4,4) entrambi a 21 punti. La regata d’apertura della categoria Juniores è stata vinta da Davide Salvatici, nono assoluto (29 punti; 1,18,10). Grazie ai risultati dei propri portacolori, il Circolo Velico Torre del Lago si è pertanto aggiudicato per il terzo anno consecutivo il Trofeo Astorri che, istituito dal figlio Raffaello per ricordare l’Avvocato Ezio Astorri, noto yacthtsman fiorentino per tanti anni socio del Club Nautico Versilia, si svolge ad anni alterni a Viareggio e a Torre del Lago.
La classifica utilizzata per l'assegnazione del Trofeo al Circolo primo classificato è stata stilata attraverso la somma dei punteggi dei primi tre timonieri appartenenti allo stesso sodalizio, di cui almeno uno deve appartenere alla classe Juniores e, almeno uno, alla Categoria Cadetti. 
Le due vele BE1-Sails (destinate al ° classificato Juniores e ad estrazione fra i Cadetti) sono, invece, andate a Margherita Pezzzella e a Daniel Horvath (CV Pietrabianca, ITA8175).
“Sono molto soddisfatto dei nostri piccoli grandi timonieri che continuano a distinguersi sui campi di regata e dei risultati che la Scuola Valentin Mankin, creata lo scorso anno dall’impegno del Club Nautico Versilia, del Circolo Velico Torre del Lago Puccini e della Società Velica Viareggina, continua a dare confermando la validità del lavoro svolto sino ad ora” ha spiegato Stefano Querzolo, responsabile del progetto Vela Scuola per la Scuola di Vela Valentin Mankin. - Anche questa manifestazione è stata un buon test in vista dei Campionati Giovanili in singolo, in programma a Crotone dal 27 al 29 agosto, dove le tre categorie 2006, 2007, 2008 gareggeranno rispettivamente per la Coppa del Presidente, Coppa Cadetti, Coppa Primavela. Il Comitato II Zona Fiv ha inviato recentemente l'elenco ufficiale dei selezionati e noi siamo al primo posto con il maggior numero di selezionati per la nostra Zona: tre in categoria Cadetti (2008 Manuel Scacciati, Federico Querzolo e Attilio Carraro) e tre negli Juniores (Federico Lunardi, Tommaso Barbuti e  Margherita Pezzella).”
“Fra gli obiettivi della Scuola Valentin Mankin c’è anche la volontà di creare un ricambio generazionale nello sport della Vela e di proporsi come un grande volano turistico- ha proseguito il Consigliere del CNV e promotore del Progetto Muzio Scacciati -Unendo le forze e le potenzialità dei tre circoli in questo importante progetto, infatti, desideriamo insegnare ai giovani non solo ad andare in barca ma anche amare e rispettare il mare, il lago e il territorio, creando una grande opportunità per il futuro dello sport e il turismo versiliese.”


07/08/2017 18:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci