sabato, 24 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo    cala de medici   

CAMPIONATI INVERNALI

Concluso il 36mo Campionato Invernale di Punta Ala

concluso il 36mo campionato invernale di punta ala
redazione

Con 11 prove regolarmente portate a termine, disputate in un contesto naturalistico tra i più apprezzati nel mondo delle regate di altura, si è conclusa domenica 26 marzo la 36ma edizione del Campionato Invernale di Punta Ala. Il Comitato di Regata ha ben condotto lo svolgimento del programma in tutte le condizioni meteo marine, che nel periodo invernale si presentano sempre diverse e imprevedibili.
Dopo l’ultima regata, svolta in condizioni di media intensità con direzione sud-ovest, che ha visto nelle prime posizioni di categoria Cronos 2 (ORC), Linux (IRC) e Hakuna Matata Again (GC), sono state stilate le classifiche finali. Questo il podio nelle varie classi:
ORC
1. Cronos 2, GS 42 di Valerio Battista
2. Betta Splendens, Comet 38 S di Orazio Olivo
3. Bastian Contrario, Sun Fast 32 di Massimo Bianchi
IRC
1. Linux, X35 di Andrea Palleschi
2. Bastian Contrario, Sun Fast 32 di Massimo Bianchi 3. Muzika 2, X442 di Simone Taiuti
GC
1. Birba 2 , X332 di Francesco Marcaccini
2. Starfly, Rimar 44.3 di Giampaolo Gistri
3. Hakuna Matata Again, Hanse 400 di Leonardo Nafissi
Il direttore sportivo dello YCPA Filippo Calandriello, timoniere di Betta Splendens: "Ancora una volta il nostro campo di regata non ci ha tradito, regalandoci giornate di vela entusiasmanti anche grazie alla puntuale organizzazione ed efficienza del nostro staff, sia in mare che a terra. Speriamo di poter di nuovo avere i nostri amici regatanti tra noi anche nelle future edizioni in cui cercheremo di introdurre novità che possano favorire una più numerosa partecipazione. Un sentito grazie a tutti. Appuntamento alla prossima edizione".
La stagione della vela d’altura entra ora nel vivo e tutta la macchina organizzativa dello YCPA è tesa verso le sue regate di punta, 151 miglia (1/3 giugno) e Gavitello d’Argento (8/11 giugno). Come sempre un lavoro di preparazione e allestimento lungo un anno intero, alla continua ricerca del meglio da offrire a tutti i velisti che da sempre ci vengono a trovare gratificando gli eventi sportivi e anche il nostro impegno.


27/03/2017 19:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci