giovedí, 22 febbraio 2018

REGATE

Concluso l'evento Match Race di Meteorsharing

concluso evento match race di meteorsharing
redazione

Si è conclusa domenica 19 marzo a Venezia la due giorni dedicata al match race organizzata da Meteorsharing - l'associazione sportiva presieduta da Alberto Tuchtan - svolta all'interno del Marina Sant'Elena che ha visto la presenza di undici equipaggi provenienti da tutto il Nord Italia.
"Sono molto soddisfatto della riuscita di questo evento - commenta con il sorriso sulle labbra al termine della premiazione Alberto Tuchtan - sia per la quantità di team che hanno partecipato sia per il livello tecnico dei partecipanti. Oltre ai nostri coach Enrico Zennaro e Federica Salvà devo sottolineare la presenza di Giorgio Zorzi, fresco campione europeo e presidente della classe Ufo 22 e di Luca Tosi, il più giovane velista italiano ad aver portato a termine una traversata oceanica in solitario all'età di 23 anni. Positiva anche l'idea di realizzare una classifica dedicata gli equipaggi composti da padri e figli, con ben otto equipaggi che vi hanno preso parte. Devo ringraziare Lucia Mauro, figura fondamentale che da sempre mi supporta nell'organizzazione di questi eventi così come i nostri partner Publiscoop, Be Board per l'abbigliamento offerto a tutti i partecipanti, Santero per il vino 958 ed Amarelli".
Ad avere la meglio, al termine dei quarantuno voli portati a termine, è stato l'equipaggio di Avas Unlimited, che sconfigge in finale il Team Gargantua con a bordo ben tre generazioni della famiglia Coltro: nonno Gianni, i figli Filippo e Marino la nipotina Celeste. È proprio il Team Gargantua ad aggiudicarsi la speciale classifica 'Father&Son' riservata agli equipaggi composti da padri e figli e voluta dagli organizzatori per la concomitanza dell'evento con la festa del papà.
Sul podio anche il team Publiscoop con a bordo Tuchtan padre e figlio, insieme al prodiere Amos Bonfanti che nella finale per il terzo e quarto posto sono riusciti ad avere  la meglio su Laguna Trasporti con Piero e Luca Tosi coadiuvati a prua da Filippo Brazzolotto.
"Grazie alla formula match race, l'interesse dei team e dei supporter accorsi è stato altissimo. Riuscire a rendere alla portata di tutti questa esperienza ha senz'altro lasciato un'ottimo ricordo a chi vi ha partecipato. Con Enrico Zennaro abbiamo cercato di insegnare le basi del match race, spiegando regole e tattiche che normalmente vengono usati negli scontri. Soddisfatti i partecipanti e soddisfatti gli organizzatori!" ha dichiarato Federica Salvà.
"Ancora una volta la formula di regatare all'interno delle darsene si è rivelata vincente in quanto il cambio barche/equipaggi e' potuto avvenire in tempi molto rapidi e ciò ci ha permesso di disputare 41 prove in due giorni: un vero record. Anche dal punto di vista didattico la scelta si è dimostrata azzeccata in quanto sono state tantissime le domande che ci sono state fatte dai concorrenti mentre guardavano le regate degli altri team quindi sono contento di aver dato il mio contributo" è stato il commento di Enrico Zennaro. 


20/03/2017 19:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci