giovedí, 27 novembre 2014

REGATE

Conclusa la Transadriatica Est 105 da Bari a Herceg Novi

conclusa la transadriatica est 105 da bari herceg novi
red

Vela, TransAdriatica EST 105 - Si è conclusa ieri l’edizione 2010 della regata transadriatica Est 105, con partenza da Bari ed arrivo ad Herceg Novi, in Montenegro. La Est 105 è la prima prova sportiva della manifestazione "Terradamare - dove il mare incontra le DOP", organizzata da Oliveti d'Italia e dal Centro Universitario Sportivo di Bari. Ben quarantasette le imbarcazioni al via, di cui quasi la metà provenienti dalla penisola balcanica. Con un vento tra gli 11 e i 12 nodi, proveniente da Greco, il Comitato di Regata, presieduto dal presidente della FIV-VIII Zona Raffaele Ricci, ha dato il segnale di partenza in  perfetto orario alle imbarcazioni alle 15 di mercoledì 28 aprile. Tra le imbarcazioni che più hanno attirato la curiosità, Fetch IV, il Tripp 80 armato da Michele Scianatico e quest’anno timonato dallo skipper Roberto Ferrarese, e l'RC-44 Black Mistery, dell'armatore Sasa Kekovic, proveniente dal Circolo Jugole Gracalic. Entrambe le imbarcazioni non hanno tradito le aspettative, arrivando rispettivamente prima e seconda in tempo reale alle prime luci dell’alba del 29, dopo una notte di navigazione con un buon vento e una luna pienissima.Nel corso della giornata sono arrivate tutte le altre imbarcazioni; a metà mattinata però, un brusco calo di vento, ha reso estremamente difficile l’ultima parte del percorso, rendendo possibile ad alcuni equipaggi l’ingresso nel porto di Herceg Novi solo nel pomeriggio. Stilata la classifica overall in tempo compensato dai giudici italiani e montenegrini, è risultato infine vincitore dell’edizione 2010 della Est 105 il GS 46 BC Perbacco, di Arcangelo Rinaldi (CV Ondabuena). Sulla sua poppa l’X 362 Sport X-Blu, di Giuseppe Ciaravolo (CUS Bari). Gradino più basso del podio per Maisixti, il First 45 di Giuseppe Latorre (CUS Bari). Quarto posto in tempo compensato per Fetch. In Categoria “Crociera”, la prima posizione è andata al GS 45 Orione, di Nunzio Pio Bellincontro (LN Bari).  Questa mattina equipaggi di nuovo in mare, con le imbarcazioni impegnate nel Trofeo “Herceg Novi”, regata che si svolge nello splendido scenario delle Bocche di Cattaro.


30/04/2010 11.19.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: la ricetta di zia Anne per cucinare Andrea Mura

Anne Caseneuve è la terza donna a vincere questa difficile corsa in solitario dopo Florence Arthaud (24 anni fa) e Ellen MacArthur (12 anni fa)

Invernale Riva di Traiano: video colllisione Milu - Costellation

Riva di Traiano, 1a giornata del Campionato Invernale Trofeo Paolo Venanzangeli. Collisione Milu - Costellation

Palermo: concluso l'Invernale con la vittoria di Cochina

Si è concluso sabato 22 Novembre, con la quarta ed ultima prova, il XVIII Campionato invernale del Sabato organizzato dalla Società Canottieri Palermo in collaborazione con la Lega Navale Italiana, Sezione Palermo Centro

Andrea Mura: piedi in Guadalupa, testa al Vendée Globe

Qualche battuta tra Andrea Mura e i giornalisti in banchina. Questa Route du Rhum è già alle spalle. Il pensiero corre al Vendée Globe.

Route du Rhum: secondo posto in classe Rhum per Andrea Mura

Una corsa contraddistinta da una splendida rincorsa: Mura, scivolato al quinto posto, ha coraggiosamente e inesorabilmente risalito le posizioni fino al secondo posto assoluto finale e primo dei monoscafi

Invernale Riva di Traiano: sabato in onda su Linea Blu e domenica in acqua per la 2a regata

Attesa anche una telefonata dall'Atlantico di Matteo Miceli, che ha finalmente messo la prua verso il capo di Buona Speranza

Volvo Ocean Race (Video): il Team Sca completamente sotto un'onda

Volvo Ocean Race: oggi 21 novembre da bordo di SCA un attimo di vita in mezzo alla tempesta. Wipeout! Un’onda ha completamente sommerso la barca

E' online il n. 100 di ItaliaVela con Loïck Peyron, Ian Walker, Matteo Miceli

E’ ON LINE ITALIAVELA N. 100 !!!! Disponibile su iPad e iPhone. L’App gratuita, può essere scaricata anche da iTunes

America's Cup: se il Lussemburgo avesse avuto il mare.....

La Coppa verso le Bermuda dove nessuna imposta è prelevata sui redditi delle persone fisiche residenti o sui redditi di fonte locale delle persone fisiche non residenti

Economia del mare: siglata la collaborazione tra Unioncamere e Comando generale delle Capitanerie di Porto

Semplificazione amministrativa e gestionale delle attività di impresa; tutela ambientale dei litorali e delle aree marine; promozione dello sviluppo sostenibile. Questi i punti cardine del Protocollo d’intesa