sabato, 2 agosto 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vaurien    marina militare    orc    regate    volvo ocean race    salone di genova    solidarietà    circoli velici    vele d'epoca    ecologia    centomiglia    cantieristica    tp52    classe a    press   

REGATE

Conclusa la Transadriatica Est 105 da Bari a Herceg Novi

conclusa la transadriatica est 105 da bari herceg novi
red

Vela, TransAdriatica EST 105 - Si è conclusa ieri l’edizione 2010 della regata transadriatica Est 105, con partenza da Bari ed arrivo ad Herceg Novi, in Montenegro. La Est 105 è la prima prova sportiva della manifestazione "Terradamare - dove il mare incontra le DOP", organizzata da Oliveti d'Italia e dal Centro Universitario Sportivo di Bari. Ben quarantasette le imbarcazioni al via, di cui quasi la metà provenienti dalla penisola balcanica. Con un vento tra gli 11 e i 12 nodi, proveniente da Greco, il Comitato di Regata, presieduto dal presidente della FIV-VIII Zona Raffaele Ricci, ha dato il segnale di partenza in  perfetto orario alle imbarcazioni alle 15 di mercoledì 28 aprile. Tra le imbarcazioni che più hanno attirato la curiosità, Fetch IV, il Tripp 80 armato da Michele Scianatico e quest’anno timonato dallo skipper Roberto Ferrarese, e l'RC-44 Black Mistery, dell'armatore Sasa Kekovic, proveniente dal Circolo Jugole Gracalic. Entrambe le imbarcazioni non hanno tradito le aspettative, arrivando rispettivamente prima e seconda in tempo reale alle prime luci dell’alba del 29, dopo una notte di navigazione con un buon vento e una luna pienissima.Nel corso della giornata sono arrivate tutte le altre imbarcazioni; a metà mattinata però, un brusco calo di vento, ha reso estremamente difficile l’ultima parte del percorso, rendendo possibile ad alcuni equipaggi l’ingresso nel porto di Herceg Novi solo nel pomeriggio. Stilata la classifica overall in tempo compensato dai giudici italiani e montenegrini, è risultato infine vincitore dell’edizione 2010 della Est 105 il GS 46 BC Perbacco, di Arcangelo Rinaldi (CV Ondabuena). Sulla sua poppa l’X 362 Sport X-Blu, di Giuseppe Ciaravolo (CUS Bari). Gradino più basso del podio per Maisixti, il First 45 di Giuseppe Latorre (CUS Bari). Quarto posto in tempo compensato per Fetch. In Categoria “Crociera”, la prima posizione è andata al GS 45 Orione, di Nunzio Pio Bellincontro (LN Bari).  Questa mattina equipaggi di nuovo in mare, con le imbarcazioni impegnate nel Trofeo “Herceg Novi”, regata che si svolge nello splendido scenario delle Bocche di Cattaro.


30/04/2010 11.19.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Les Sables Les Açores: Pedote e Prysmian vincono la prima tappa

Ore 11.55' e 30'' Giancarlo taglia la linea di arrivo della prima tappa di Les Sables Les Açores a bordo del suo proto Prysmian ITA 747 - ph. Breschi

3a puntata di Sea You con Giancarlo Pedote: "Come preparare la barca per la Mini Transat"

Da oggi, lunedì 28 luglio, è online sul sito di ItaliaVela (www.italiavela.it) sezione Video Vela, la terza puntata di SeaYou

Parte il mondiale Vaurien a Marina di Grosseto

Si regata da oggi con le prime prove valide per il mondiale: il comitato di regata cercherà di dare il via a tre prove, con la prima partenza fissata, meteo permettendo, per le ore 13

Optimist: i risultati del Trofeo Kinder + Sport

Vince la Coppa AICO nella categoria Juniores Niccolò Tognoni; Gaja Pelà vince la Coppa Touring nella categoria cadetti

Perseus^3: prende forma il nuovo gioiello della Perini Navi

Perini Navi ha completato le operazioni di alberatura di Perseus^3, lo sloop di 60m che monta uno degli alberi in carbonio più alti del mondo e la vela più grande mai realizzata

Les Sables-Les Açores: Pedote/Zambelli, due italiani al comando

Apprensione per Davy Beaudart (Cultisol) che sta andando alla deriva e ha lanciato per tre volte il segnale di soccorso

J70: a Riva del Garda comanda Calvi Network

Sul Garda Trentino, con tempo quasi autunnale, un bel vento da nord permette di disputare tre prove. In testa il capoclassifica del Circuito Nazionale "Calvi Netowork" di Carlo Alberini - ph. Fabio Taccola

Sirolo: chiusura anticipata per il Summer on the rocks festival

I biglietti precedentemente pagati verranno rimborsati nei punti di prevendita dove sono stati acquistati

TP 52: la 3^ tappa del circuito all'interno della Copa del Rey

Provezza e Phoenix sono pronti, nonostante i problemi avuti in queste settimane, per la terza tappa della BARCLAYS 52 SUPER SERIES all’interno della Copa del Rey Mapfre

Il Class 40 di Verde come Vela sbarca in Sardegna

24 ore di navigazione per Verde come Vela, che inizia da Olbia la sua attività di divulgazione sul navigare sostenibile nell’isola del Mirto