domenica, 19 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    centomiglia    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa    farr 40   

REGATE

Conclusa la quinta edizione della “Vela Senza Esclusi”: vince la Sicilia

conclusa la quinta edizione della 8220 vela senza esclusi 8221 vince la sicilia
redazione

Si è conclusa ieri, domenica 4 giugno, la quinta  edizione della regata velica con atleti disabili “Una Vela Senza Esclusi”, supportata dalla Presidenza Nazionale LNI con il patrocinio del Comune di Palermo e Comitato Paralimpico, organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro, nelle acque del Golfo di Palermo, a cui hanno partecipato atleti paralimpici diversamente abili provenienti dalle diverse sezioni LNI d’Italia.
7 le regioni rappresentate: Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Liguria, Toscana,  Campania ed ovviamente la Sicilia dei padroni di casa, con dei raggruppamenti per formare i 5 equipaggi in gara.
Gli atleti hanno disputato sei prove in flotta tra Sabato e Domenica, per terminare con il match race di Domenica (tre prove ad esclusione diretta) gara possibile quando si regata in monotipia. Le imbarcazioni utilizzate, infatti, sono tutte delle Azzurra 600, barche progettate dagli architetti Inzerillo ed Albeggiani appositamente concepite per essere accessibili anche a velisti con disabilità motorie.
Meritatissimo risultato per i padroni di casa di Azzurra1-Sicilia timonata dall’esperto velista LNI Carmelo Forastieri con a bordo il vice presidente del Comitato Paralimpico Siciliano Ninni Gambino, Maicon Chagas, Elia Barcella e Giulia Marceddu che è stata sempre in testa di flotta su sei prove, con cinque primi posti e un secondo posto. La Sicilia sbanca tutti anche nel Golden Race dove si è misurata in semifinale con Azzurra5-Lombardia-Piemonte timonata da Roberto Cuminetti con a bordo Alessandro Beneduci, Marco Colombo, Pietro Bonicimino, Wanja La Fiora e Azzurra4-Friuli Venezia Giulia timonata da Sebastiano Scubini della LNI Trieste  con equipaggio formato da Carlo Lo Biundo, Emanuela Barbiani, Egidio Carantini e Michele Gambino. Nella finale l’equipaggio siciliano ha battuto Azzurra 2-Toscana-Campania timonata da Stefano Gatto con a bordo il tre volte campione italiano di ParaCanoa Giuseppe  Cotticelli, Riccardo Innocenti, Raffaello Ghisaura e Nicola Vitello, aggiudicandosi la vittoria della competizione sportiva.
La premiazione ha visto la partecipazione del Presidente del CONI Sicilia Sergio D’Antoni, del presidente del Comitato Paralimpico Siciliano Aldo Radicello, del Direttore Generale della Lega Navale Sergio Caruso, del Delegato Regionale Sicilia LNI Carlo Bruno.
Si conclude la quinta edizione con i consueti valori di passione, amicizia, solidarietà che contraddistinguono i soci della Lega Navale nel portare avanti le attività della Sezione, lasciando in bocca un sapore di gioia, successo ed accoglienza testimoniato dagli atleti che ogni hanno tornano  a regatare a Palermo avendo riscontrato un’accoglienza senza eguali e dove come ha sottolineato il Presidente Beppe Tisci “lo sport della vela diventa anche e soprattutto strumento di integrazione e di inclusione”.
Appena terminata l’edizione 2017 si pensa già all’edizione della Vela senza Esclusi 2018 ove si regaterà sia a bordo dell’Azzurra 600 che delle imbarcazioni Hansa 303 probabile barca scelta per disputare le prossime edizioni delle paralimpiadi di vela.

credits foto: Pietro Lupo e Salvatore Lopez


05/06/2017 10:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Verve Cup Offshore Regatta: Enfant Terrible è secondo a Chicago

Dopo quattro giorni di regate, e un totale di dieci prove disputate, si è chiusa a Chicago la Verve Cup Offshore Regatta, evento riservato alla classe Farr 40

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Europei RS Feva: tre equipaggi azzurri in Gold fleet

È terminata domenica 12 agosto dopo 6 prove la serie di qualifiche che hanno diviso la flotta in gold e silver al Campionato europeo Rs Feva

L'Oro delle Marche brilla in Lettonia

Protagonisti assoluti due giovani atleti della SEF Stamura: il 13enne Alessandro Graciotti, e la18enne Giorgia Speciale, che hanno conquistato due medaglie d'oro rispettivamente nel Techno293 juniores e nel TechnoPlus

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci