giovedí, 22 febbraio 2018

REGATE

Conclusa la quinta edizione della “Vela Senza Esclusi”: vince la Sicilia

conclusa la quinta edizione della 8220 vela senza esclusi 8221 vince la sicilia
redazione

Si è conclusa ieri, domenica 4 giugno, la quinta  edizione della regata velica con atleti disabili “Una Vela Senza Esclusi”, supportata dalla Presidenza Nazionale LNI con il patrocinio del Comune di Palermo e Comitato Paralimpico, organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro, nelle acque del Golfo di Palermo, a cui hanno partecipato atleti paralimpici diversamente abili provenienti dalle diverse sezioni LNI d’Italia.
7 le regioni rappresentate: Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Liguria, Toscana,  Campania ed ovviamente la Sicilia dei padroni di casa, con dei raggruppamenti per formare i 5 equipaggi in gara.
Gli atleti hanno disputato sei prove in flotta tra Sabato e Domenica, per terminare con il match race di Domenica (tre prove ad esclusione diretta) gara possibile quando si regata in monotipia. Le imbarcazioni utilizzate, infatti, sono tutte delle Azzurra 600, barche progettate dagli architetti Inzerillo ed Albeggiani appositamente concepite per essere accessibili anche a velisti con disabilità motorie.
Meritatissimo risultato per i padroni di casa di Azzurra1-Sicilia timonata dall’esperto velista LNI Carmelo Forastieri con a bordo il vice presidente del Comitato Paralimpico Siciliano Ninni Gambino, Maicon Chagas, Elia Barcella e Giulia Marceddu che è stata sempre in testa di flotta su sei prove, con cinque primi posti e un secondo posto. La Sicilia sbanca tutti anche nel Golden Race dove si è misurata in semifinale con Azzurra5-Lombardia-Piemonte timonata da Roberto Cuminetti con a bordo Alessandro Beneduci, Marco Colombo, Pietro Bonicimino, Wanja La Fiora e Azzurra4-Friuli Venezia Giulia timonata da Sebastiano Scubini della LNI Trieste  con equipaggio formato da Carlo Lo Biundo, Emanuela Barbiani, Egidio Carantini e Michele Gambino. Nella finale l’equipaggio siciliano ha battuto Azzurra 2-Toscana-Campania timonata da Stefano Gatto con a bordo il tre volte campione italiano di ParaCanoa Giuseppe  Cotticelli, Riccardo Innocenti, Raffaello Ghisaura e Nicola Vitello, aggiudicandosi la vittoria della competizione sportiva.
La premiazione ha visto la partecipazione del Presidente del CONI Sicilia Sergio D’Antoni, del presidente del Comitato Paralimpico Siciliano Aldo Radicello, del Direttore Generale della Lega Navale Sergio Caruso, del Delegato Regionale Sicilia LNI Carlo Bruno.
Si conclude la quinta edizione con i consueti valori di passione, amicizia, solidarietà che contraddistinguono i soci della Lega Navale nel portare avanti le attività della Sezione, lasciando in bocca un sapore di gioia, successo ed accoglienza testimoniato dagli atleti che ogni hanno tornano  a regatare a Palermo avendo riscontrato un’accoglienza senza eguali e dove come ha sottolineato il Presidente Beppe Tisci “lo sport della vela diventa anche e soprattutto strumento di integrazione e di inclusione”.
Appena terminata l’edizione 2017 si pensa già all’edizione della Vela senza Esclusi 2018 ove si regaterà sia a bordo dell’Azzurra 600 che delle imbarcazioni Hansa 303 probabile barca scelta per disputare le prossime edizioni delle paralimpiadi di vela.

credits foto: Pietro Lupo e Salvatore Lopez


05/06/2017 10:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci