lunedí, 20 novembre 2017

REGATE

Conclusa la quarta edizione della “30+trenta”

Quarantotto le imbarcazioni che hanno partecipato alla quarta edizione della “30+trenta”,la regata costiera di 60 miglia organizzata dal Circolo Velico di Fiumicino in collaborazione con il Circolo Riva di Traiano, svoltasi l’10 e il 11 giugno La manifestazione velica si svolge in due giorni con due tappe ognuna di trenta miglia, Fiumicino – Riva di Traiano e ritorno. Tra gli iscritti molti i soci del CVF, sponsor della manifestazione Generali Maviglia Assicurazioni.
Sabato mattina alla partenza della prima tappa il vento da 270° era debole, poi durante la giornata la largo la pressione è aumentata con raffiche fino a 18 nodi, mentre sotto costa è rimasto meno intenso. Arrivati in prossimità di Capo Linaro un forte calo di vento ha reso critico il passaggio costringendo molte imbarcazioni e numerosi bordi per arrivare a Riva di Traiano, dove a tagliare la linea d’arrivo per primo è stata Kalima di Franco Quadrana. La classifica della prima tappa vede in classe Regata1 al primo posto Nautilus XM di Pino Stillitano, seguito al secondo da Kalima di Franco Quadrana e terzo Bellamia di Fabrizio Balassone. In classe Regata2 si aggiudica la testa della classifica Cri Cri 2 di Carlo Colabucci, seguito da 1Sail di Stefano Cassiani e da Old Fox di Paolo Colangelo. In classe Crociera1 primo in classifica Gastone di SVA Tuttinbarca, al secondo posto Allegro Appassionato dell’Associazione CVR, AsdAnemos-Gambini, seguito da Quasar di Fabio Giulianelli. Nella classe Crociera 2 si aggiudica il primo posto Baralla dell’Associazione CVR, AdsAnemos-Maviglia, al secondo posto Aletheia di Enzo Vizzini e al terzo Malò di Roberto Iacoangeli. Dopo la premiazione si è tenuta la cena alla quale hanno partecipato oltre 250 persone
Domenica mattina, la partenza della seconda tappa ha subito un differimento a causa della mancanza di vento, che solo intorno alle ore 11:00 ha cominciato a stabilizzarsi sui una leggera brezza da 260°, consentendo al Comitato di Regata alle ore 11:11 di dare il via alla flotta. Il vento si è mantenuto stabile per quasi tutto il percorso con un’intensità che non ha mai superato i 12 nodi, girando a sud-ovest nelle ultime miglia. Primo in tempo reale, all’arrivo davanti a FiumicinoNuova di Sergio Mazzoli. Nella seconda tappa in classe Regata1 troviamo al primo posto ancora Nautilus XM di Pino Stillitano, piazza d’onore per Whisky Echo di Valerio Brinati e terzo Nuova di Sergio Mazzoli. La classifica della classe Regata2 vede al primo posto 1Sail di Stefano Cassiani, seguito da Cri Cri 2 di Carlo Colabucci e al terzo Old Fox di Paolo Colangelo. Nella classe Crociera1 si aggiudica la testa della classifica Gastone di SVA Tuttinbarca, al secondo posto Allegro Appassionato dell’Associazione CVR, AsdAnemos-Gambini e al terzo Piccirilla di Luca Iallussi. In classe Crociera2 al primo posto Baralla dell’Associazione CVR, AdsAnemos-Maviglia, al secondo Antigua di Davide Di Marcoberardino e al terzo Cicci7 di Poalo Mirabile.
La classifica dopo due prove in classe Regata1 vede al primo posto Nautilus XM di Pino Stillitano, in classe Regata2 in testa alla classifica a pari punti 1Sail di Stefano Cassiani e Cri Cri 2 di Carlo Colabucci, in classe Crociera1 domina con due primi parziali Gastone di SVA Tuttinbarca e si aggiudica anche la piazza d’onore nella classe Scuole Vela, in Crociera 2 con due primi nelle due tappe si conferma in testa alla classifica Baralla dell’Associazione CVR, AdsAnemos-Maviglia. Il primo posto nella classe X2 va a Whisky Echo di Valerio Brinati, nella classe Lui e Lei  il primo classificato è Piccirilla di Luca Iallussi.


13/06/2017 11:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Otranto la III regata "Piu' Vela per Tutti"

In onore di Lele Coluccia, grande uomo di mare

"Caccia ai pirati somali” il libro di Gualtiero Mattesi

L’Ammiraglio Mattesi, Comandante del gruppo di 5 navi sotto insegne NATO nell’operazione «Ocean Shields», ha spiegato che i pirati attuali, altro non sono che criminali senza scrupoli

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Marina Cala de’ Medici, riprendono i lavori in diga foranea per l’allungamento della berma sommersa

Stamani l’incontro in Porto della 4ª Commissione Consiliare del Comune di Rosignano M.mo col Prof. Aminti per l’aggiornamento sullo stato lavori

FVG Marinas: il 2017 si chiude con un +30% di transiti

Rete FVG Marinas Network: è tempo di bilanci. 30% in più di transiti nei Marina del Friuli Venezia Giulia nella stagione turistica

La vela d’altura protagonista a Viareggio per la chiusura della stagione agonistica del Club Nautico Versilia

La tradizionale manifestazione è stata affiancata da una graditissima novità che invitava i regatanti a raccontare, attraverso immagini fotografiche, tutte le fasi della regata, il proprio equipaggio, la propria barca o le imbarcazioni avversarie

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Transat Jacques Vabre: vittoria e record per Sodebò

Thomas Coville e Jean Luc Nélias hanno tagliato il traguardo della 13ma Transat Jacques Vabre vincendo nella categoria Ultimes davanti a Sebastien Josse e Thomas Rouxel

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci