venerdí, 18 agosto 2017

YACHT

Conclusa la prima prova della Portopiccolo Classic Trofeo Itas Assicurazioni

conclusa la prima prova della portopiccolo classic trofeo itas assicurazioni
redazione

Il campo di regata di Portopiccolo è stato il palco riservato ieri agli yachts d’epoca e classici, i protagonisti della attesa seconda edizione della Portopiccolo Classic Trofeo ITAS Assicurazioni 2017, l’evento di apertura della stagione adriatica AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca).
Tra le boe del percorso preparato dallo Yacht Club Portopiccolo, caratterizzato da 10 nodi di vento termico giunto puntale alle ore 12.00 da 220 gradi, si è schierata la storia, anzi le storie, a tratti leggendarie, di queste regine della vela e del mare.
Lo spettacolo, sia in banchina che a vele spiegate, è stato come sempre di enorme fascino ma, trattandosi di una regata, non è mancato l’aspetto agonistico e la lotta per i punti della prova disputata quest’oggi.
La classifica della Portopiccolo Classic Trofeo ITAS Assicurazioni, nella divisione yacht d’epoca vede al comando FINOLA dell’armatrice Elisa Metu che corre per il guidone dello Yacht Club Portopiccolo. FINOLA precede SERENITY di Roberto Dal Tio (C.V. Conegliano) e UN SOGNO di Giorgio Brezic (Società Triestina della Vela).
Nella categoria riservata agli yachts classici si impone al momento STRALE di Enzo Bruno Bandini (Circolo Velico Ravennate) davanti alla STELLA POLARE di Fabrizio Cumbo e NEMBO 2 di Nicolò de Manzini (entrambi portacolori dello Yacht Club Adriaco).
La leadership provvisoria nella categoria della passere spetta a LUCIA di Leone Sirio (Società Triestina della Vela) che precede NESTORE armato da Artemio Croatto (Yacht Club Hannibal) e QUEEQUEG di Davide Coslovich (Società Triestina Sport del Mare).
Nella speciale classifica dedicata esclusivamente agli scafi nati dalla matita e dal genio dell’indimenticato Carlo Sciarelli spicca il nome di ANGELICA IV dell’armatore Carlo Cazzaniga (Yacht Club Hannibal) che precede STELLA POLARE e AURIGA di Elena Galasso.
Lo spettacolo prosegue domani, con la seconda prova del programma che si prevede, se le previsioni saranno confermate, con un vento di bora sul campo di regata.


11/06/2017 12:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Arriva il "Settembre a vela" del Garda con Gorla, Centomiglia e Children

Per chiudere la grande estate il 16-17 settembre si navigherà con l'11° edizione della ChildrenWindCup, ospiti i piccoli pazienti dei reparti di Onco ematologia pediatrica del Civile di Brescia

MAPFRE vince lo sprint a Saint Malo

Team Brunel, con l'italiano Alberto Bolzan chiude in seconda posizione e i cino/francesi di Dingfeng in terza. Domenica la partenza della quarta e ultima frazione verso Lisbona

Nuovi territori per il 2018, due test in Croazia

Dopo una stagione di successo nel 2017 che si estende per nove mesi e sei eventi negli USA e in Europa, le 52 SUPER SERIES intendono espandersi in nuovi territori e aree durante la stagione 2018

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci