giovedí, 19 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

italiavela tv    windsurf    federagenti    surf    disabili    circoli velici    nautica    coppa italia    cnrt    cnsm    regate    volvo ocean race    rolex middle race    archeologia subacquea    veleziana    fincantieri    azimut yachts    match race   

YACHT

Conclusa la prima prova della Portopiccolo Classic Trofeo Itas Assicurazioni

conclusa la prima prova della portopiccolo classic trofeo itas assicurazioni
redazione

Il campo di regata di Portopiccolo è stato il palco riservato ieri agli yachts d’epoca e classici, i protagonisti della attesa seconda edizione della Portopiccolo Classic Trofeo ITAS Assicurazioni 2017, l’evento di apertura della stagione adriatica AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca).
Tra le boe del percorso preparato dallo Yacht Club Portopiccolo, caratterizzato da 10 nodi di vento termico giunto puntale alle ore 12.00 da 220 gradi, si è schierata la storia, anzi le storie, a tratti leggendarie, di queste regine della vela e del mare.
Lo spettacolo, sia in banchina che a vele spiegate, è stato come sempre di enorme fascino ma, trattandosi di una regata, non è mancato l’aspetto agonistico e la lotta per i punti della prova disputata quest’oggi.
La classifica della Portopiccolo Classic Trofeo ITAS Assicurazioni, nella divisione yacht d’epoca vede al comando FINOLA dell’armatrice Elisa Metu che corre per il guidone dello Yacht Club Portopiccolo. FINOLA precede SERENITY di Roberto Dal Tio (C.V. Conegliano) e UN SOGNO di Giorgio Brezic (Società Triestina della Vela).
Nella categoria riservata agli yachts classici si impone al momento STRALE di Enzo Bruno Bandini (Circolo Velico Ravennate) davanti alla STELLA POLARE di Fabrizio Cumbo e NEMBO 2 di Nicolò de Manzini (entrambi portacolori dello Yacht Club Adriaco).
La leadership provvisoria nella categoria della passere spetta a LUCIA di Leone Sirio (Società Triestina della Vela) che precede NESTORE armato da Artemio Croatto (Yacht Club Hannibal) e QUEEQUEG di Davide Coslovich (Società Triestina Sport del Mare).
Nella speciale classifica dedicata esclusivamente agli scafi nati dalla matita e dal genio dell’indimenticato Carlo Sciarelli spicca il nome di ANGELICA IV dell’armatore Carlo Cazzaniga (Yacht Club Hannibal) che precede STELLA POLARE e AURIGA di Elena Galasso.
Lo spettacolo prosegue domani, con la seconda prova del programma che si prevede, se le previsioni saranno confermate, con un vento di bora sul campo di regata.


11/06/2017 12:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci