domenica, 25 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

52 super series    optimist    vela olimpica    alcatel j/70    azzurra    altura    j/70    gc32    finn    scarlino    nautica    vele d'epoca    tp52    press   

YACHT

Conclusa la prima prova della Portopiccolo Classic Trofeo Itas Assicurazioni

conclusa la prima prova della portopiccolo classic trofeo itas assicurazioni
redazione

Il campo di regata di Portopiccolo è stato il palco riservato ieri agli yachts d’epoca e classici, i protagonisti della attesa seconda edizione della Portopiccolo Classic Trofeo ITAS Assicurazioni 2017, l’evento di apertura della stagione adriatica AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca).
Tra le boe del percorso preparato dallo Yacht Club Portopiccolo, caratterizzato da 10 nodi di vento termico giunto puntale alle ore 12.00 da 220 gradi, si è schierata la storia, anzi le storie, a tratti leggendarie, di queste regine della vela e del mare.
Lo spettacolo, sia in banchina che a vele spiegate, è stato come sempre di enorme fascino ma, trattandosi di una regata, non è mancato l’aspetto agonistico e la lotta per i punti della prova disputata quest’oggi.
La classifica della Portopiccolo Classic Trofeo ITAS Assicurazioni, nella divisione yacht d’epoca vede al comando FINOLA dell’armatrice Elisa Metu che corre per il guidone dello Yacht Club Portopiccolo. FINOLA precede SERENITY di Roberto Dal Tio (C.V. Conegliano) e UN SOGNO di Giorgio Brezic (Società Triestina della Vela).
Nella categoria riservata agli yachts classici si impone al momento STRALE di Enzo Bruno Bandini (Circolo Velico Ravennate) davanti alla STELLA POLARE di Fabrizio Cumbo e NEMBO 2 di Nicolò de Manzini (entrambi portacolori dello Yacht Club Adriaco).
La leadership provvisoria nella categoria della passere spetta a LUCIA di Leone Sirio (Società Triestina della Vela) che precede NESTORE armato da Artemio Croatto (Yacht Club Hannibal) e QUEEQUEG di Davide Coslovich (Società Triestina Sport del Mare).
Nella speciale classifica dedicata esclusivamente agli scafi nati dalla matita e dal genio dell’indimenticato Carlo Sciarelli spicca il nome di ANGELICA IV dell’armatore Carlo Cazzaniga (Yacht Club Hannibal) che precede STELLA POLARE e AURIGA di Elena Galasso.
Lo spettacolo prosegue domani, con la seconda prova del programma che si prevede, se le previsioni saranno confermate, con un vento di bora sul campo di regata.


11/06/2017 12:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

La Centomiglia del Garda al Bol d'Or in Svizzera

Il prossimo appuntamento per il circuito "Interlake 2017" è programmato al lago Balaton in Ungheria con il giro del lago magiaro

Conclusa l’Argentario Sailing Week - Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Una menzione particolare va a Linnet (1905) di Patrizio Bertelli con Pietro D’Alì al timone, che ha girato la prima boa di bolina del percorso odierno al primo posto in tempo reale davanti a imbarcazioni di maggiori dimensioni e dello stesso progettista

VIDEO - America's Cup, Day 1: due vittorie per New Zealand

Il video della 1a giornata delll'America's Cup con le due vittorie di New Zealand su Oracle

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci