lunedí, 11 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    regate    volvo ocean race    laser    vela    canoa    windsurf    confitarma    nautica    lega italiana vela    extreme sailing series    fincantieri    altura    nave italia   

YACHT

Conclusa la prima prova della Portopiccolo Classic Trofeo Itas Assicurazioni

conclusa la prima prova della portopiccolo classic trofeo itas assicurazioni
redazione

Il campo di regata di Portopiccolo è stato il palco riservato ieri agli yachts d’epoca e classici, i protagonisti della attesa seconda edizione della Portopiccolo Classic Trofeo ITAS Assicurazioni 2017, l’evento di apertura della stagione adriatica AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca).
Tra le boe del percorso preparato dallo Yacht Club Portopiccolo, caratterizzato da 10 nodi di vento termico giunto puntale alle ore 12.00 da 220 gradi, si è schierata la storia, anzi le storie, a tratti leggendarie, di queste regine della vela e del mare.
Lo spettacolo, sia in banchina che a vele spiegate, è stato come sempre di enorme fascino ma, trattandosi di una regata, non è mancato l’aspetto agonistico e la lotta per i punti della prova disputata quest’oggi.
La classifica della Portopiccolo Classic Trofeo ITAS Assicurazioni, nella divisione yacht d’epoca vede al comando FINOLA dell’armatrice Elisa Metu che corre per il guidone dello Yacht Club Portopiccolo. FINOLA precede SERENITY di Roberto Dal Tio (C.V. Conegliano) e UN SOGNO di Giorgio Brezic (Società Triestina della Vela).
Nella categoria riservata agli yachts classici si impone al momento STRALE di Enzo Bruno Bandini (Circolo Velico Ravennate) davanti alla STELLA POLARE di Fabrizio Cumbo e NEMBO 2 di Nicolò de Manzini (entrambi portacolori dello Yacht Club Adriaco).
La leadership provvisoria nella categoria della passere spetta a LUCIA di Leone Sirio (Società Triestina della Vela) che precede NESTORE armato da Artemio Croatto (Yacht Club Hannibal) e QUEEQUEG di Davide Coslovich (Società Triestina Sport del Mare).
Nella speciale classifica dedicata esclusivamente agli scafi nati dalla matita e dal genio dell’indimenticato Carlo Sciarelli spicca il nome di ANGELICA IV dell’armatore Carlo Cazzaniga (Yacht Club Hannibal) che precede STELLA POLARE e AURIGA di Elena Galasso.
Lo spettacolo prosegue domani, con la seconda prova del programma che si prevede, se le previsioni saranno confermate, con un vento di bora sul campo di regata.


11/06/2017 12:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: l'arcobaleno non basta

Ancora una volta poco vento sul campo di regata di Riva di Traiano. Partiti solo i X2 e subito fermati. Una sola regata disputata in tre giornate.

Quarta giornata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 Primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli portacolori del RYCC Savoia con Raimondo Cappa al timone, autore di una prova magistrale, rimanendo sempre al centro del campo di regata

Extreme Sailing Series: Alinghi vince l'ultimo Act

Il team svizzero chiude al secondo posto il Circuito delle Extreme Sailing Series 2017

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Ultimo appuntamento di Autunno In Mare con la XV Edizione del Trofeo Nicolaiano

Il trofeo Nicolaiano organizzato dal Centro Universitario Sportivo di Bari ha una connotazione speciale inserendosi nell’ampio progetto di grande solidarietà

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci