giovedí, 19 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    barcolana    nautica    press    melges 20    vela internazionale    ucina    altura    laser 4.7    finn    contender    cnrt    vela    windsurf   

REGATE

Conclusa La Ottanta 2018 del Circolo Nautico Santa Margherita

conclusa la ottanta 2018 del circolo nautico santa margherita
redazione

Con l’arrivo di Sciroccata di Loris Causin alle 14.06 di domenica 8 aprile, si conclude la quarta edizione de La Ottanta, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con Marina 4 e Cantina Colli del Soligo, che ha visto la partecipazione record di 67 imbarcazioni, nelle categorie X2 e XTutti.
La regata, disputata lungo il percorso Caorle - Grado – Pirano (SLO) e ritorno è il primo appuntamento con il circuito Caorle X2 XTutti proposto dal Circolo Nautico Santa Margherita, che da aprile ad ottobre consente di misurarsi in condizioni meteo marine diverse e su percorsi con vari gradi di difficoltà.
La Ottanta 2018 è stata caratterizzata nella prima parte da un vento di grecale intorno ai dieci nodi, con qualche rotazione a sud est. Nel tragitto di ritorno qualche calo di vento notturno tra Punta Tagliamento e il traguardo ha rallentato gli scafi meno performanti, consentendo però al 90% della flotta di concludere entro il tempo limite. Nessun problema per i leader, che con qualche cambio ai vertici della classifica dopo i passaggi ai waypoint, hanno però mantenuto saldamente il comando per tutta la regata. 
La prima imbarcazione assoluta e della categoria XTutti a tagliare il traguardo sabato 7 aprile alle 22.46 è stata Vola Vola Endeavour, Millenium 40 timonato da Stefano Novello, vincitore anche al calcolo dei tempi compensati IRC, che ha sorpassato nelle ultime miglia dopo un avvincente match-race il Felci 45 Città di Grisolera della coppia Franco Daniele/Cesare Bressan, primi della categoria X2 alle 23.06, che si impongono anche in classe Libera.
A seguire, Luna per te dello Sporting Club Duevele, Columbia di Natale Camerotto, Blue Sky di Caludio Terrieri, Overwind di Giorgio Baschirotto.
La prima imbarcazione della classe First 40.7 è stata Tasmania di Antonio Di Chiara con Walter Svetina al timone, il primo dei Mini 650 è stato il favorito Satanas, Proto condotto dalla coppia Manuel Polo/Marco Burello.
Il calcolo dei tempi compensati ha consegnato la vittoria ORC XTutti a Overwind, Farr 30 di Giorgio Baschirotto, mentre in Libera si sono imposti X-Ray di Giuseppe Bragagnolo (Alfa), Luna per te dello Sporting Club Duevele (Charlie) e Matrix di Alessandra Zucca (Delta).
Nella classe X2 la vittoria ORC è della coppia padre-figlio Mauro e Giovanni Trevisan su Hauraki, in IRC si impongono invece Maurizio Gallo e Giulia Biasio con Yak 2. 
Le premiazioni de La Ottanta 2018 si terranno giovedì 3 maggio, prima del briefing de La Duecento, cui parteciperanno anche molti dei protagonisti di questo primo appuntamento offshore di stagione.
A poco meno di un mese dal via con le regate clou adriatiche, valide per il Campionato Italiano Offshore, sono oltre quaranta gli iscritti alla 24^ edizione de La Duecento e hanno superato quota venti anche gli iscritti alla 44^ La Cinquecento Trofeo Pellegrini.
 
CLASSIFICHE PROVVISORIE LA OTTANTA 2018:
LINE HONOUR XTUTTI: Vola Vola Endeavour (Stefano Novello – DN Sistiana)
LINE HONOUR X2: Città di Grisolera (Franco Daniele/Cesare Bressan – CN Santa Margherita)
ORC X2: 1. Hauraki (Mauro e Giovanni Trevisan – CN Santa Margherita) 2. Demon-x (Nicola Borgatello/Daniele Lombardo- Portodimare) 3. Nereide (Igli Salviato/Pierantonio Chiericato – LNI Chioggia)
IRC X2: 1. Yak 2 (Maurizio Gallo/Giulia Biasio – Vento di Venezia) 2. Skip Intro (Marco Romano/Paolo Favaro – DN Sistiana)
ORC XTUTTI: 1. Overwind (Giorgio Baschirotto – YC Vicenza) 2. Blue Sky (Claudio Terrieri – CV Ravennate) 3. Black Angel (Paolo Striuli – CN Santa Margherita)
IRC XTUTTI: 1. Vola Vola Endeavour (Stefano Novello – DN Sistiana) 2. Spirit (Luca Pizzi – CN Chioggia)
LIBERA ALFA XTUTTI: 1. X-Ray (Giuseppe Bragagnolo – CN Santa Margherita) 2. Bof IV (Andrea Fortini – CN Levante) 3. Gran Pesto (Nicola Arezzo – LNI Mestre)
LIBERA CHARLIE XTUTTI: 1. Luna per te (Roberto Volpato – CN Santa Margherita) 2. Columbia (Natale Camerotto – DN Sistiana) 3. Keira (Gianluca Caregnato – LNI Treviso)
LIBERA DELTA XTUTTI: 1. Matrix (Alessandra Zucca – YC Hannibal) 2. Scacco matto (Ugo Mineo – CV Ravennate) 3. Jagoda (Robert Grcar – JK Izola)
LIBERA FIRST 40.7: 1. Tasmania (Antonio Di Chiara – LNI Trieste) 2. Kala Nag (Race&Cruise Charter – DV Veneziano) 3. Non Solo Ciurma (Michele Macagnino – CV Bibione)
LIBERA MINI: 1. Satanas (Marco Burello/Manuel Polo – Portodimare) 2. Antigua (Franco Deganutti/Alessandra Boatto – SV Oscar Cosulich) 3. Pepper (Marco Balboni/Massimo Zerbinati – SV Caorle)
LIBERA MULTI: Tri Maiden ( Helmut Friedl)
 
Classifiche e ordine di arrivo in tempo reale: www.cnsm.org, foto e video pagina Facebook Circolo Nautico Porto Santa Margherita.

FOTO: Andrea Carloni/CNSM


08/04/2018 17:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Parte domani a Domaso il Campionato Italiano H22

L’H22 One Design è un’imbarcazione monotipo di 22 piedi (6,70mt), disegnata dal progettista inglese di Coppa America Rob Humphreys, prodotta da H22 One Design s.r.l.

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Prime regate all'Europeo Ufo 22

Al termine della prima giornata, in cima alla classifica troviamo Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, seguito al secondo posto da Wendl, AUT 114, di Günther Wendl e al terzo posto da GMT-Econova di Giorgio Zorzi, ex presidente della classe

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Windsurf, Cagliari: cala domani il sipario domani sulla Coppa Italia'

Domani, 15 luglio, ultimo atto della manifestazione, con in programma nel primissimo pomeriggio delle ultime tre prove della Coppa Italia, con partenza della prima prova alle 13.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci