venerdí, 16 novembre 2018

REGATE

Concise 8 vince la Sevenstar Round Britain and Ireland Race

concise vince la sevenstar round britain and ireland race
Roberto Imbastaro

Il Class 40 Concise 8 di Tony Lawson, con Jack Trigger al timone, ha concluso la Sevenstar Round Britain and Ireland Race lunedì 20 agosto alle 22:39:20, a meno di sei ore dal record di Imerys Clean Energy di Phil Sharp. Una grande festa di benvenuto, con il commodoro RORC Steven Anderson, il direttore di corsa Chris Stone e Phil Sharp con tutto il suo equipaggio, ha salutato la squadra più giovane della regata dopo aver tagliato il traguardo.

Concise 8 aveva seguito le orme ed i tempi di Imerys Clean Energy sulle 1.805 miglia nautiche della regata, fino a quando uno strallo rotto non lo ha costretto a ridurre la vela.

"Se correte su questo percorso sapete già che sarà difficile. Vuoi metterti alla prova e testare la barca, e avevamo tutto quello che avevamo chiesto. L'equipaggio e la barca sono stati puniti ma ci sentiamo un vero senso di soddisfazione" ha detto Trigger, che è un diabetico di tipo 1 con l'obiettivo di competere nella  Vendée Globe.

"Phil (Sharp) è stato uno dei migliori della flotta per oltre 10 anni, quindi per me potermi confrontare con lui è importante perché ti fa sentire migliore. E' stato un po' deludente avere un problema con la barca che ci ha impedito di spingere forte verso la fine. Siamo una squadra giovane che ha fatto un sacco di vela insieme, quindi è bello progredire insieme. I ragazzi sono solidi e abbiamo fatto un'ottima cosa. Si passa attraverso cose del genere e si esce più forti dall'altra parte", ha continuato Trigger, in banchina a Cowes.

Sedici team sono ancora in mare al Sevenstar Round Britain and Ireland Race. Alcuni hanno appena  doppiato il Muckle Flugga e si dirigono verso sud nel Mare del Nord.

Nelle ultime 24 ore c'è stato poco vento, ma questa mattina (21agosto), la brezza era tornata sul campo di gara.  Per oggi pomeriggio, il podio dovrebbe essere definito.


21/08/2018 15:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci