mercoledí, 24 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernale    middle sea race    j24    press    optimist    regate    barcolana    garda    invernali    extreme sailing series    vele d'epoca    veleziana    match race   

PORTI

Community di La Spezia: restino in Liguria i soldi prodotti dai porti della Regione 

Pieno sostegno alla sfida lanciata dalla Regione Liguria, per garantire ai porti liguri (che producono la quota più consistente del gettito Iva, delle tasse portuali e dei dazi versata nelle casse dello Stato), una marcata autonomia finanziaria nell’utilizzo di queste risorse. 
Dieci anni fa a Milano i porti liguri avevano presentato uno studio condotto dal Certet Bocconi che per la prima volta aveva evidenziato l’enorme gettito prodotto dai tre scali marittimi della regione e lo squilibrio clamoroso fra quanto questi porti pompavano in termini di Iva sulle merci all’import, dazi doganali e tasse, e quanto invece ottenevano dallo Stato per finanziare la manutenzione o la realizzazione di nuove infrastrutture. Infrastrutture che avrebbero permesso di aumentare il traffico e quindi di tradursi in un ulteriore gettito. 
Le categorie imprenditoriali avevano sostenuto quella battaglia e più di recente avevano affiancato anche Assoporti, allora guidata da Pasqualino Monti, nel tracciare una riforma portuale che garantisse una forte autonomia finanziaria delle singole Autorità portuali e quindi evitasse la consueta distribuzione a pioggia dei fondi alimentati da pochi porti. 
“La riforma– afferma Alessandro Laghezza a nome della Community portuale di La Spezia - ha tradito queste aspettative e la distribuzione, alla quale stiamo assistendo in questi giorni, della quasi totalità delle scarse risorse disponibili a porti del sud, ripropone interrogativi sconcertanti, materializzando i fantasmi di un ritorno al passato”. 
“La Community di La Spezia – conclude Laghezza – esprime quindi un forte interesse anche per la proposta del presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, in merito a una differente configurazione delle Autorità portuali e a un’eventuale loro trasformazione in Spa dotate di forte autonomia e agilità gestionale”.  Intervenendo in questo modo anche sulla inadeguata capacità di impiego da parte delle Autorità di sistema portuale delle risorse già a loro disposizione.  


01/11/2017 17:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Middle Sea Race: Rambler conquista la Line Honours tra i monoscafi

Rambler ha passato la finish line al Royal Malta Yacht Club alle 02:07:55 CEST nella notte di giovedì 23 ottobre

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Barcolana: gli "sbandati" sono andati dritti alla meta

Cadamà, prima barca a vela senza barriere, su 2689 barche al via, è arrivata al 206esimo posto, al 105esimo posto nella categoria barche da crociera, e terzi di categoria

Garda: grande festa per i Dolphin

Grande festa per la classe velica dei Dolphin che ha premiato i suoi Campioni 2018. La Piccola Vela di Desenzano ha ospitato skipper, armatori, prodieri e Vip per il tradizionale incontro di fine stagione,

Flash - Middle Sea Race: Giovanni Soldini e Maserati primi a Malta

Alle ore 22.54 58” locali (20.54 UTC) di oggi 22 ottobre 2018 Giovanni Soldini e il Team di Maserati Multi 70 hanno tagliato per primi il traguardo della 39a Rolex Middles Sea Race

Middle Sea Race: Soldini va subito in testa

Dopo aver preso il largo, Maserati Multi 70, partito con randa piena e solent, ha sorpassato PowerPlay e naviga ora in vantaggio a una velocità di 15 nodi

Lecco: quasi 100 partecipanti alla VI Interlaghina Optimist

Ben 98 giovanissimi timonieri della classe Optimist hanno dato vita alla prima giornata di regate della VI edizione dell’Interlaghina – Meeting Internazionale di vela organizzato dalla società Canottieri Lecco

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci