domenica, 20 agosto 2017

FORMAZIONE

Club Nautico della Vela, al via i corsi di patente nautica

Nuova attività per il Club Nautico della Vela, circolo napoletano con sede al Borgo Marinari fondato nel 1901 (oggi rientra nella ristretta lista dei club italiani ultracentenari), insignito della Stella d’Oro al Merito Sportivo e presieduto dal 2015 da Carlo Varelli. Al via i corsi per patente nautica a vela e a motore, aperti a tutti e con tariffe agevolate per gli under 25.
Il Club Nautico della Vela è diventato Centro di Formazione Nautica riconosciuto dal Ministero dei Trasporti e dalla Federazione Italiana Vela. L’iter didattico prevede due livelli: patente entro le 12 miglia e senza limiti a vela e a motore. Per la patente entro le 12 miglia sono previste 14 lezioni teoriche (una ogni settimana) e 10 uscite in barca, 3 su Meteor e 7 su barca d’altura. Per la patente senza limiti 28 lezioni teoriche, con cadenza bisettimanale, e 10 uscite in barca. I corsi avranno durata trimestrale e daranno la possibilità di accedere all’esame. Per i familiari dei soci e tutti gli under 25 è prevista una tariffa agevolata.
“I corsi per ottenere la patente nautica sono un ulteriore elemento di pregio della nostra scuola velica”, afferma Carlo Varelli, presidente del circolo partenopeo. “L’accreditamento al ministero come Centro di Istruzione Nautica risale alla scorsa primavera. Credo che il nostro punto di forza sia offrire corsi di grande valore didattico, in una cornice privilegiata, dove si respira l'arte marinaresca in un ambiente con pochi eguali, sulla terrazza che affaccia sul golfo di Napoli”. Un’esperienza da vivere in un ambiente ricco di fascino, accolti dalla forte cultura velica del Club: “Daremo agli iscritti la possibilità di salire in barca e confrontarsi in uno specchio d’acqua conosciuto in tutto il mondo. E poi gli allievi avranno diritto a vivere appieno la vita del Club Nautico della Vela durante i corsi, con l'augurio che possano farlo anche dopo l’eventuale conseguimento della patente”.
I corsi di patente sono soltanto una delle numerose attività del club: “La nostra è una scuola nautica a 360 gradi, che ovviamente comprende corsi di vela per giovani e adulti, dalle classi olimpiche alla navigazione d'altura”.


03/10/2016 10:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci