martedí, 17 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    porti    vele storiche    altura    j24    classi olimpiche    nautica    minitransat    guardia di finanza    gc32    windsurf    regate    soling    trophy    melges 40   

CRN

Cloud 9 al Monaco Yacht Show: immenso nei dettagli e superbo nel design

cloud al monaco yacht show immenso nei dettagli superbo nel design
redazione

CRN partecipa da protagonista al Monaco Yacht Show, in programma dal 27 al 30 settembre, svelando, in anteprima mondiale, M/Y Cloud 9, nave capolavoro dalla forte personalità e dal design sartoriale.
Varato a fine gennaio e consegnato in primavera, il nuovo 74 metri di CRN sarà presentato in collaborazione con Burgess.
Eccellente risultato della combinazione di competenze tecniche e design innovativo, M/Y Cloud 9 nasce dalla collaborazione tra il cantiere CRN, Winch Design e Zuccon International Project.
La progettazione navale è stata seguita dall’Ufficio tecnico di CRN, le linee esterne e la compartizione interna sono state sviluppate dallo Studio Zuccon International Project, mentre gli interni e l’area ospiti esterna sono stati curati da Winch Design.
Burgess è stato coinvolto come project manager fin dalle prime fasi della costruzione, in qualità di rappresentante dell’Armatore.
“In inglese essere “on cloud nine”, significa essere al settimo cielo. L’espressione fotografa perfettamente la soddisfazione, oso dire la felicità, di presentare in anteprima mondiale a Monaco, seconda casa del Gruppo Ferretti, il nuovo Cloud 9, una delle barche più imponenti, lussuose e complesse mai costruite da CRN. A grandi sfide corrispondono immense soddisfazioni: il progetto Cloud 9 ha impegnato le straordinarie competenze tecniche del nostro cantiere nel trasformare la visione dell’Armatore in uno yacht di 74 metri dalla personalità unica. Il risultato è uno yacht straordinario: bellissimo e all’avanguardia, connubio perfetto di design sartoriale e tecnologie allo stato dell’arte”, ha dichiarato l’Avvocato Alberto Galassi di CRN e CEO del Gruppo Ferretti.
M/Y Cloud 9 esprime la sua unicità nel perfetto equilibrio tra gli spazi interni e quelli esterni, con volumi imponenti e un altissimo livello di comfort, grazie anche al layout fluido e senza interruzioni che collega tutte le zone living. Ne deriva una percezione di grande flessibilità e morbidezza. Il design concept di Cloud 9 è caratterizzato da linee pulite e slanciate, da raffinati dettagli di design nella sovrastruttura e dalla sofisticata eleganza degli ambienti: un mix che ha prodotto un superyacht di classe assoluta.
Con i suoi 74 metri, un baglio di 13.50 metri e cinque ampi ponti, l’ultimo nato del cantiere di Ancona permette di ospitare comodamente fino a 16 ospiti (12 in caso di charter) nella suite armatoriale e in sei cabine ospiti, a cui si aggiungono le cabine per 22 membri dell’equipaggio e altre due cabine per i 4 membri dello staff. Lo yacht può raggiungere una velocità massima di 16,5 nodi e una velocità di crociera di 15 nodi.
Cloud 9 è disponibile per il chartering ed è rappresentata da Burgess in qualità di Worldwide Central Agent.


23/09/2017 20:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

A Serenity e Strale la Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico 2017

Entrambe le imbarcazioni hanno bissato il successo già ottenuto nel 2016

Conftrasporto, porti: bene la riforma ma troppa burocrazia

Secondo il presidente di Conftrasporto Uggè, in Italia, nonostante le possibilità operative offerte dal nuova legge, "c'è ancora troppa burocrazia e tutto ciò sta producendo un rallentamento complessivo nel traffico merci"

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci