venerdí, 18 agosto 2017

MINI 6.50

Classe Mini: l'Arcipelago 6.50 apre la stagione

classe mini arcipelago 50 apre la stagione
Roberto Imbastaro

La stagione della Classe Mini 6.50 italiana, da quest’anno supportata da Ambeco S.r.l., si apre venerdì 17 marzo con l’ottava edizione dell’ARCIPELAGO 6.50, prima tappa del Campionato Italiano della Classe.

Organizzata dal CVT (Circolo Velico di Talamone), la regata si corre in doppio su un percorso con partenza ed arrivo a Talamone e passaggi intermedi alle isole Giannutri e Capraia che fungono da boe, la direzione di percorrenza viene decisa in base alle condizioni meteo.

Il parterre dell’ARCI 6.50 vede un totale di 20 imbarcazioni iscritte suddivise tra tre Prototipi e ben 17 barche di Serie, confermando l’attenzione verso questa categoria.

Per i proto l’attenzione è rivolta su Andrea Fornaro, in corsa per la Mini Transat, che ha varato Sideral 931 a fine febbraio ed è già salito sul podio della Mini Figaro Golfe con una bella medaglia d’argento. In coppia con Oliver Bravo De Laguna, Fornaro prepara la stagione su una barca nuovissima e che promette ottime prestazioni.

Per la quota vintage abbiamo un ritorno storico di ITA 342, il proto che ha visto l’inizio della carriera di Michele Zambelli, con il giovanissimo Luca Rosetti in coppia con Matteo Savelli. A chiudere le fila della categoria Pier Antonio Chiericato, co skipper Igli Salvato, con il suo bellissimo Mini Match Aquilante 188, progetto Romanelli, e completamente rimesso a nuovo.

Nei Mini di Serie occhi puntati su alcuni degli skipper italiani iscritti alla Mini Transat di quest’anno come Emanuele Grassi (Penelope 603, co skipper Vittorio D’Albertas), Luca Sabiu e il neo presidente della Classe Mini Italia Ambrogio Beccaria (entrambi a bordo di Jolly Roger 538) e Federico Cuciuc (skipper di Zero & T 556 accompagnato da Stefano Paltrinieri). 

All’esordio nella Classe una giovane atleta del Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare, Francesca Komatar, che dal mondo delle derive ha deciso di fare il salto verso l’altura a bordo del Pogo 2 Aeronautica Militare 659, in coppia con il collega Carlo Diomaiuta. 

Altri nuovi volti della classe sono Antonio Madadu e Corso Quilici (Minuscopik 520 – modello GINTO), Edoardo Cavallo e Adriano Tucci (Base Camp 438 – Pogo 2), Andrea Lorenzi e Marco Rossi alla loro seconda stagione a bordo dell’Argo Lorenzi Hub 857 (ex Sideral di Andrea Fornaro), Luciano Di Gregorio e Sergio Curcio di (Baldriga 808 – Zero), dall’Adriatico Ten Ten II 309 con Roberto Scalabrin e Manuel Polo. 

Buona la presenza delle quote rosa come nella coppia Davide Leonardo Rizzi – Marzia Musso, partners a bordo e nella vita, armatori di 745 Stered Lostek, Davide Lusso – Valentina Fissore a bordo dell’ARGO Vi.Pe.R 859 e Marina Di Giulio skipper di Eureka 269 insieme ad Alessandro Suardi. 

Per i veterani della Classe abbiamo Frassinetti Andrea che sarà co skipper di Diego Paternò Castello di Sangiuliano a bordo di Big Jim 622, Ernesto Moresino skipper di Bea 633 in coppia con Antonio Buompane e Francesco Renella in coppia con Enrico Podestà a bordo di Koati 446.

Chiude la sfilata la presenza straniera con altre due barche iscritte alla Mini Transat 2017; con bandiera tedesca GO4IT 819 di Andreas Deubel, co skipper Jan Keinze, e con bandiera francese FRA 868 Remi Aubrun (velaio francesce) con Nicolas Ferellel.

 

L’Arcipelago 650 è una regata tecnica e sarà sicuramente una buona finestra per vedere il panorama dei giochi di questa stagione Mini 6.50 2017.



15/03/2017 15:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Arriva il "Settembre a vela" del Garda con Gorla, Centomiglia e Children

Per chiudere la grande estate il 16-17 settembre si navigherà con l'11° edizione della ChildrenWindCup, ospiti i piccoli pazienti dei reparti di Onco ematologia pediatrica del Civile di Brescia

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

MAPFRE vince lo sprint a Saint Malo

Team Brunel, con l'italiano Alberto Bolzan chiude in seconda posizione e i cino/francesi di Dingfeng in terza. Domenica la partenza della quarta e ultima frazione verso Lisbona

Nuovi territori per il 2018, due test in Croazia

Dopo una stagione di successo nel 2017 che si estende per nove mesi e sei eventi negli USA e in Europa, le 52 SUPER SERIES intendono espandersi in nuovi territori e aree durante la stagione 2018

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

North Sails vince l'Alcatel J/70 Cup con Calvi Network

Il team di Carlo Alberini, composto oltre che dall'armatore pesarese da Branko Brcin, Karlo Hmeljak, Sergio Blosi e dal coach Tomas Copi, ha annichilito gli avversari, iniziando la stagione con un doppio successo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci