mercoledí, 24 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    fincantieri    dragoni    press    open bic    regate    optimist    circoli velici    vela olimpica    laser    rs feva    libri   

CLASS40

Class 40: bel 3° posto per Gaetano Mura alla Horta Les Sables

class 40 bel 176 posto per gaetano mura alla horta les sables
redazione

Meraviglioso finale della regata  alla Les Sables-Horta-Les Sables, dopo l’ottimo piazzamento della prima tappa,  per Bet1128  e lo skipper Gaetano Mura che hanno tagliato il traguardo  in terza posizione dopo aver scelto il lato giusto, quello, nord, dell’enorme campo di regata.  Gaetano con il co-skipper Sam Manuard – progettista di Bet1128 e di altre barche, tra cui proprio GDF Suez che ha vinto la regata – in queste due settimane è stato capace di grande rimonte, concluse con questo podio gradagnato con costanza e determinazione.

Felicissimo il navigatore di Cala Gonone dopo aver tagliato il traguardo: “Ci ho creduto fino alla fine, siamo stati sempre in tenuta da corsa. Mai abbandonato l’obiettivo. E’ stato meraviglioso vista la capacità e la forza dei nostri avversari. E’ stata una magnifica esperienza  partecipare con Sam Manauard, amico e progettista di questa barca”.

Al telefono si riescono anche a scambiare poche parole sui progetti futuri:” Adesso siamo pronti per la Jacque Vabre. Questa regata ci è servita per capire i nostri limiti e cosa sappiamo fare. Siamo molto contenti per la posizione perché abbiamo avuto mille problemi tecnici, ma siamo riusciti comunque ad andare avanti e non perderci mai d'animo”.

Per i francesi Gaetano Mura è stato una rivelazione e nel comunicato ufficiale pongono l'equipaggio di Bet 1128 tra coloro che più possono essere soddisfatti di questa regata. Un terzo posto in scioltezza con tutti i problemi che ci sono stati a bordo, compreso quello non da poco alle pompe dei ballast. Colpa su un blocco di polistirolo che si era sbriciolato mandando piccole palline di materiale ad infilarsi nella valvola. Gaetano Mura ha passato molte ore sotto coperta a fare l'idraulico, mentre Sam Manuard di sopra faceva andare la barca.


22/07/2013 19:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

Eurochallenge a Palermo, sessantcinque O'pen Skiff da 4 nazioni danno spettacolo a Mondello

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Palermo: parte la prima tappa del circuito europeo O'pen Bic

Tutto pronto a Palermo per la prima tappa europea del Circuito riservato alla classe O’pen Bic. Mondello e la Sicilia danno il meglio di sé con temperature estive ed acque dai colori caraibici

Gaeta Trofeo Punta Stendardo 2019, tre giorni di grande vela

Nella splendida cornice del Golfo di Gaeta dal 26 al 28 aprile si svolgerà la 24ma edizione del Trofeo Punta Stendardo, la regata è valida per la Qualificazione Nazionale per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2019

Garda: il 4° Easter Meeting partito con il vento in poppa

Partenza alla grande per il 4° Easter Meeting – Trofeo Centrale del latte di Brescia riservato al doppio giovanile Rs Feva

Marevivo a bordo di Tevere Remo Mon Ile

Alla Lunga Bolina Marevivo parteciperà sull'imbarcazione di Gianropcco Catalano che ha aderito alla campagna #StopSingleUsePlastic

World Cup Series: il vento di Genova delude ancora

Molte classi devono ancora iniziare le loro prove. In acqua i Laser con una buona prova di Carolina Albano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci