domenica, 24 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    altura    volvo ocean race    mini 6.50    press    melges 20    circoli velici    ucina    gc32    cnrt   

VELA

ChioggiaVela, presentata la quinta edizione

chioggiavela presentata la quinta edizione
redazione

È stata presentata questa mattina presso la sede del Circolo Nautico Chioggia l'edizione numero cinque di Chioggia Vela, la manifestazione nata grazie alla volontà ed alla collaborazione tra il locale sodalizio velico e il Comune di Chioggia, con lo scopo di riproporre la centralità della vita di mare in una città tradizionalmente, culturalmente ed economicamente votata al mare.
Numerose sono le novità inserite nel fitto calendario di appuntamenti illustrato dal comitato organizzatore, che inizierà lunedì 19 settembre e terminerà domenica 25. Madrina della manifestazione, ed ospite della serata di venerdì 23 settembre - che si terrà presso l'auditorium cittadino - sarà Silvia Zennaro, prima atleta chioggiotta a partecipare ai Giochi Olimpici nella classe Laser Radial a Rio de Janeiro. 
A fare gli onori di casa è il direttore sportivo del Circolo Nautico Chioggia Corrado Perini, che nel corso della conferenza stampa ha illustrato il programma della kermesse:"La mission della manifestazione è quella di portare la vela dentro la città, non è quindi un caso se i percorsi del Trofeo Meteor al Crepuscolo e del main event di domenica sono studiati anche su dei tracciati lagunari ad hoc con gli arrivi proprio di fronte a Piazza Vigo, nel cuore della nostra Chioggia. Nel corso degli anni abbiamo cercato di arricchire sempre di più il programma, per cercare di far crescere e dare importanza alla manifestazione. Quest'anno grazie alla collaborazione con Meteorsharing di Alberto Tuchtan organizzeremo da lunedì 19 delle sfide a bordo di 4 imbarcazioni classe meteor, che si contenderanno il primo Trofeo Meteorsharing. Un'altra novità molto importante riguarda la regata Sopraiventi, che non è più una regata riservata a imbarcazioni con progetti ultraventennali, ma grazie all'inserimento della categoria Sottoiventi sarà aperta anche le imbarcazioni meno anziane. Confermata anche per questa edizione la presenza del Moro di Venezia, la storica imbarcazione voluta da Raul Gardini per partecipare alla Coppa America e che nel 2014 si è aggiudicata il Trofeo ChioggiaVela. Quest'anno infine il progetto Tutta ChioggiaVela si allarga, ed oltre all'equipaggio speciale di Maramao, l'Este 24 di Davide Ravagnan e Giuseppina Boscolo con i ragazzi della cooperativa sociale Impronta, si aggiungerà anche un catamarano di quaranta piedi con a bordo un equipaggio speciale."

Vanto per il Circolo Nautico Chioggia è il progetto ChioggiaVela Junior, che vede impegnato il sodalizio nel coinvolgimento e la diffusione dello sport della vela nelle scuole del territorio:"Quest'anno - conclude Corrado Perini - abbiamo coinvolto oltre 400 bambini delle scuole primarie del nostro territorio, portandoli in barca per una settimana e aggiungendo anche - rispetto agli anni passati - delle lezioni teoriche in classe, portando quindi gli optimist nelle scuole e facendo imparare e provare agli allievi i primi movimenti e le prime manovre. Il tutto si è concluso con un open day al Circolo Nautico dove i bambini hanno potuto ritirare il materiale divulgativo e informativo messo a disposizione dalla Federazione Italiana."

Marco Veronese, Vicesindaco di Chioggia ed assessore allo sport ha dichiarato:"ChioggiaVela è un appuntamento di grande impatto sociale sul territorio, visto che è vicina ai giovani e coinvolge appassionati e spettatori e consolida nel modo migliore l'indissolubile legame tra Chioggia ed il mare. Una importante manifestazione che ha anche lo scopo di sensibilizzare e promuovere lo sport della vela nel territorio di Chioggia. Ci tengo a ringraziare tutti gli organizzatori di questa importante manifestazione".

"Da quando sono tornata dalle Olimpiadi - spiega Silvia Zennaro, madrina della manifestazione - è stata una continua sorpresa ed una continua accoglienza, sono molto onorata di partecipare alla serata di venerdì. Già da Rio ho cercato di trasmettere la mia esperienza e spero di esserci riuscita perché vedo che tantissime persone si stanno appassionando a questo sport. Venerdì sera per la prima volta racconterò in maniera dettagliata questa magnifica esperienza e vi invito tutti a partecipare perché sarà sicuramente interessante." Ad introdurre e presentare la serata dedicata al quadriennio di Silvia Zennaro sarà Dario Malgarise, tra i protagonisti di Luna Rossa nella Coppa America di Auckland.

Il programma di ChioggiaVela quest'anno prevede anche uno spazio alla solidarietà, equipaggi ed amici sono infatti invitati alla serata organizzata dalla Pro Loco di Chioggia presso l'istituto Salesiano dedicata alla raccolta fondi per le popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto.  "Da quando è successa la catastrofe -  spiega Marco Donadi, responsabile della Pro Loco di Chioggia - ci siamo prodigati per poter mettere in atto una manifestazione che potesse dare un aiuto sostanziale a queste popolazioni. La data del 24 settembre non è casuale,  ed è stata scelta per due motivi: il primo perché è ad un mese esatto da quella tragica notte e l'altro perché cadeva nel weekend di ChioggiaVela, questo per fare in modo di allargare la partecipazione e la visibilità di questo evento. Siamo contenti di riuscire ad organizzare la serata  a costo zero grazie a tanti sponsor, così il ricavato totale andrà completamente devoluto alle popolazioni terremotate".

Da quest'anno Darsena le Saline ha deciso di inserire il proprio evento "Sail with the Champion" all'interno di ChioggiaVela, si tratta di un appuntamento con la partecipazione esclusiva del campione di vela Enrico Zennaro - testimonial di Darsena Le Saline - che sarà a disposizione per un training di alto livello, e che guiderà un equipaggio di utenti del Marina nel corso di una vera regata. Un'occasione unica per imparare e divertirsi, scoprendo le tecniche utilizzate da un professionista durante una competizione. Enrico Zennaro, insieme al fratello Nicola guideranno il team a bordo di una vera barca da regata: "Sugar", Italia Yachts 9.98 Fuoriserie, modello già campione del mondo ORC 2015 e 2016 durante la regata di domenica 25.

Adriano Gambetta, responsabile della base di terra di Adriatic LNG, la società che gestisce il rigassificatore al largo delle coste venete e main sponsor di Chioggia Vela, commenta: "Attendiamo con entusiasmo di consegnare la coppa "Adriatic LNG", che dallo scorso anno premia il vincitore assoluto di Chioggia Vela. Il rinnovato supporto a questo evento testimonia il crescente interesse di Adriatic LNG nei confronti di una manifestazione che ogni anno riunisce centinaia di appassionati e campioni provenienti da tutto il mondo. Chioggia Vela racchiude i valori della nostra Società: rispetto e passione per il mare, promozione del territorio e  sostegno allo sport come veicolo di crescita e integrazione, grazie alla sezione Junior che ha portato a veleggiare più di 400 bambini delle scuole primarie locali. Ringraziamo ancora una volta l'amministrazione comunale di Chioggia e gli organizzatori di Chioggia Vela per averci coinvolti e auguriamo a tutti i partecipanti un buon vento".

ChioggiaVela sarà anche l'occasione per l'azienda Xeos di testare le proprie t-shirt attrezzate di sensori per monitorare a 360 gradi lo stato di salute di chi la indossa, trasmettendo i dati a un software capace di rilevare l'allarme e trasmetterlo direttamente alla persona, al medico o all'allenatore nel caso di atleti. A coinvolgere l'azienda nella manifestazione è Paolo Zucchini:"Durante la regata avremo la possibilità di consegnare due magliette ad alcuni nostri atleti che daranno l'opportunità all'azienda produttrice di testare gli effettivi risultati".


17/09/2016 16:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

Volvo Ocean Race: tappa decisiva

E’ quella in cui veramente ci si gioca il titolo. La leg 11 partirà giovedì 21 giugno da Göteborg, in Svezia, diretta all’Aja nei Paesi Bassi e sarà una sfida totale per i primi tre team della classifica generale, MAPFRE, Team Brunel e Dongfeng Race Team

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci