mercoledí, 24 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

starr    guardia costiera    nave italia    benetti    confitarma    fincantieri    regate    melges 24    ostar    j/70    calvi network    optimist    laser    fraglia vela riva    alinghi    america's cup    hobie cat16    mare    press   

UFO22

A Chioggia il Campionato Nazionale UFO 22

chioggia il campionato nazionale ufo
redazione

L'edizione 2017 del Campionato Nazionale Ufo 22 approda a Chioggia, e ad organizzarla sarà il Circolo Nautico Chioggia dall'8 all'11 giugno, con la collaborazione logistica di Darsena le Saline, il moderno e attrezzato marina  situato in centro città e che negli anni scorsi ha avuto modo di ospitare con successo numerosi competizioni nazionali ed internazionali.
Nato nel 1949 il Circolo Nautico Chioggia rappresenta la più antica associazione sportiva della città. Lungo è l'elenco delle regate che il CNC nel corso della propria storia pluri-sessantennale ha realizzato, a partire dal primo Campionato Italiano juniores per la classe Snipe nel lontano 1967, fino alla tappa di Italia Cup della classe Laser nel 2009, che ad oggi rappresenta l'ultimo grande sforzo organizzativo a livello nazionale del sodalizio chioggiotto. Da non dimenticare infine gli importanti successi ottenuti nell'altura con l'organizzazione del Campionato Italiano V^ e VI^ IOR nel 1988 ed il Campionato Mondiale Level Classes, Half Ton - Quarter Ton e Mini Ton nel 1992. 
A spiegare la scelta di organizzare il Campionato Nazionale Ufo 22 è il direttore sportivo del Circolo Nautico Chioggia Corrado Perini:"La naturale predisposizione del Circolo Nautico Chioggia verso la monotipia e il fatto che almeno due di queste imbarcazioni, Oca Gialla e Safran, battano guidone del CNC ci ha indirizzato verso l'organizzazione di una importante regata per questa Classe. La scelta della Classe di assegnare il Campionato Nazionale 2017 a Chioggia e al Mare Adriatico rappresenta un po' una 'novità' ed una sfida che speriamo venga accolta con entusiasmo e curiosità dagli armatori della Classe solitamente abituata a regatare sui laghi."
Il campo di regata vedrà sfidarsi una trentina di equipaggi provenienti da tutta Italia e sarà situato nel tratto di mare antistante la spiaggia di Sottomarina. Le acque di Chioggia non saranno però una novità assoluta per la classe, che già in occasione del Campionato Italiano Minialtura 2014 e 2015 partecipò con un buon numero di imbarcazioni che ebbero modo di apprezzare le particolari condizioni meteo-marine che nel periodo dovrebbero garantire una brezza da Sud-Est tra i 12 ed i 15 nodi.
Il comitato organizzatore è al lavoro per realizzare un campionato che lasci un ricordo positivo non solo in mare, ma anche a terra:"La nostra speranza è di organizzare un ottimo campionato in acqua con l'aiuto delle condizioni meteomarine, a terra con il sostegno del Comune di Chioggia, di Darsena Le Saline e della Pro Loco Chioggia Sottomarina che si sta adoperando per mostrare ai regatanti e ai loro accompagnatori la faccia più bella della nostra città, la sua vocazione turistica, la sua splendida spiaggia, la genuina gastronomia, il fascino della laguna percorribile in poco più di un'ora per giungere a Venezia attraverso le altrettanto splendide isole di Cà Roman, Pellestrina, San Pietro in Volta" ha spiegato il presidente del Circolo Nautico Chioggia Stefano Umberto Penzo.
La preiscrizione dovrà pervenire alla segreteria del circolo organizzatore entro il termine del 28 maggio 2017 accompagnata da copia del bonifico bancario.
Il programma della manifestazione prevede l'arrivo degli equipaggi nella giornata di giovedì 8 giugno, con il perfezionamento delle iscrizioni entro le ore 12:00, le stazze ed il peso degli equipaggi. Venerdì 9 giugno alle ore 10:00 la club house di Darsena le Saline ospiterà lo skipper meeting, mentre il segnale di avviso della prima prova è fissato alle ore 11:55. Le regate proseguiranno quindi fino a domenica, quando alle ore 16:00 è in programma la premiazione. 
La manifestazione è inserita all'interno del calendario di eventi di ChioggiaVela, la rassegna nata grazie alla volontà ed alla collaborazione tra il Circolo Nautico Chioggia ed il Comune di Chioggia, con lo scopo di riproporre la centralità della vita di mare in una città tradizionalmente, culturalmente ed economicamente votata al mare. 


29/03/2017 10:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Firmato da Marina Cala de' Medici il protocollo di insediamento per le aree di crisi di Livorno e Piombino

Due accordi di programma tra Governo nazionale, Regione Toscana ed Enti locali relativi a progetti industriali finalizzati a garantire nuova occupazione nella aree di crisi industriale della fascia costiera

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

La Fraglia Vela Riva con il progetto FIV-MIUR VelaSCUOLA

In pieno svolgimento alla Fraglia Vela Riva il progetto della Federazione Italiana Vela “VelaScuola” Kinder + Sport, che fa conoscere la vela a centinaia di ragazzi

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Ad Eraclea gli atleti Optimist del Circolo della Vela Mestre con Giovanni Grandi sul gradino piu’ alto del podio

Quasi 60 ragazzini, di cui 25 Juniores e 34 Cadetti, si sono sfidati nelle acque di Eraclea con un vento molto difficile, instabile e in continua rotazione verso destra, di intensità iniziale di 7 nodi e provenienza da Nord Est nella prima prova

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Tutto pronto per l'Audi - Italian Sailing League

La prima selezione del 2017 organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolge a Porto Cervo: dodici gli equipaggi al via

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci