martedí, 17 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    porti    vele storiche    altura    j24    classi olimpiche    nautica    minitransat    guardia di finanza    gc32    windsurf    regate    soling    trophy    melges 40   

J24

A Cervia aspettando la quinta tappa del Circuito Nazionale J24

cervia aspettando la quinta tappa del circuito nazionale j24
redazione

Archiviato l’appuntamento benacense, ben organizzato dal Circolo Nautico Brenzone e vinto dal portacolori di casa Ita 489 Valhalla-Hotel Verona armato e timonato da Fabio De Rossi (in equipaggio con Enrico Perbellini, Massimiliano D’Elia, Marco Fiorini e Petra Kurutz), per la Flotta J24 è tempo di scendere nuovamente in acqua per disputare la quinta e penultima tappa del Circuito Nazionale 2016 - Trofeo J24, articolato su sei manche da aprile a novembre.
Nel prossimo fine settimana, infatti, saranno le acque di Cervia ad ospitare la Flotta del Monotipo più diffuso al Mondo. La manche sarà organizzata dal Circolo Nautico Amici della Vela (www.circolonauticocervia.it) nelle giornate di sabato 15 e domenica 16 ottobre.
Sei le prove in programma (non ne potranno essere disputate più di tre al giorno) con segnale d’avviso alle ore 13 (domenica non sarà dato nessun segnale d’avviso dopo le ore 16). 
Sabato mattina è previsto uno Skipper Meeting alle ore 11. Fra gli eventi collaterali la cena a buffet nella serata di sabato e il pasta party al termine delle regate di domenica.
Anche questa volta, le regate a Cervia assicurano divertimento e spettacolo: ci sarà sicuramente voglia di riscatto per Ita 473 Magica Fata (armata da Viscardo Brusori, timonata dal bresciano Giovanni Bonzio, ma storicamente “creatura” del cervese Massimo Frigerio) giunta al secondo posto nella tappa bencense e per Ita 400 Capitan Nemo armato e timonato dal Capo Flotta della Romagna, Guido Guadagni (sul Garda a pari punti con il terzo classificato Ita 371 J-Oc del Capo Flotta del Garda Fabio Apollonio). Ma anche tutti gli altri equipaggi non si lasceranno sfuggire l’occasione di conquistare punti preziosi per la classifica finale che assegnerà l’ambito Trofeo.
In attesa della quinta tappa, la classifica provvisoria riservata ai Timonieri-Armatori (stilata con i punteggi ottenuti a Nettuno, Livorno, Carrara e Brenzone) vede al comando Ita 212 Jamaica del Presidente della Classe Italiana J24, Pietro Diamanti, seguito da Ita 400 Capitan Nemo di Guido Guadagni, Ita 489 Valhalla-Hotel Verona di Fabio De Rossi, Ita 371 J-Oc di Fabio Apollonio e Ita 428 Pelle Rossa di Gianni Riccobono.
Conclusa la tradizionale trasferta a Cervia, il Circuito Nazionale 2016 si concluderà in Sardegna dove sabato 12 e domenica 13 novembre è prevista la Coppa Italia organizzata dallo Yacht Club Porto Rotondo (www.ycpr.it).


12/10/2016 21:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

A Serenity e Strale la Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico 2017

Entrambe le imbarcazioni hanno bissato il successo già ottenuto nel 2016

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Conftrasporto, porti: bene la riforma ma troppa burocrazia

Secondo il presidente di Conftrasporto Uggè, in Italia, nonostante le possibilità operative offerte dal nuova legge, "c'è ancora troppa burocrazia e tutto ciò sta producendo un rallentamento complessivo nel traffico merci"

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci