domenica, 18 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    volvo ocean race    x-yachts    nauticsud    marevivo    cambusa    social media    campionati invernali    ambiente    formazione    porti    libri    nautica    assarmatori    ferreti group    press    premi   

FORMAZIONE

Cercasi esperti nel settore nautico. Aperte le iscrizioni al corso ITS di Ancona

C’è ancora tempo per iscriversi al corso di alta specializzazione “Tecnologie avanzate per il settore della nautica e della meccatronica”, rivolto a giovani diplomati e in programma da ottobre ad Ancona, presso l’Istituto Volterra-Elia. Il corso è organizzato dalla Fondazione Istituto Tecnico Superiore Recanati che promuove percorsi formativi dedicati alle nuove tecnologie per il Made in Italy. Un biennio di specializzazione post diploma che rappresenta una valida alternativa ai percorsi universitari, per acquisire elevate competenze subito spendibili nel mondo del lavoro in ambito regionale, nazionale ed internazionale.
“Come Fondazione Its - dichiara il presidente Gianluca Fenucci - stiamo allargando la nostra piattaforma a un numero crescente di imprese e questo trend positivo si traduce in ottimi risultati in termini di occupabilità. La quota di inserimento nel mondo del lavoro dei nostri diplomati è superiore al 65% e negli ultimi tempi è aumentato l’interesse da parte delle società di placement per intercettare le imprese alla ricerca di personale qualificato e incrociare così domanda e offerta di impiego. Un asset strategico di Its infatti è dato dal fatto che vengono sviluppati programmi formativi studiati ad hoc per le esigenze del territorio. Con il corso che partirà ad Ancona puntiamo a creare tecnici esperti pronti ad immettersi in un settore, quello della nautica, che è la massima espressione del made in Italy, e per cui le Marche vantano eccellenze di rilievo internazionale”.
La figura formata sarà quella del project leader nei settori della nautica, dell’impiantistica avanzata e dei sistemi elettronici e meccanotronici. L’apprendimento si realizza prevalentemente in aula, con lezioni di tipo laboratoriale; a fronte di un percorso biennale di 1800 ore totali, almeno 900 saranno dedicate all’attività di stage e nel programma didattico saranno previste anche attività extraregionali, workshop e visite a fiere di settore. Il corso coniuga teoria e pratica con docenze provenienti anche dal mondo professionale, per una formazione orientata al lavoro e in linea con le esigenze delle imprese. La sede nel capoluogo non è certo casuale, visto che Ancona è città-distretto del mare, dove operano diversi cantieri con un indotto occupazionale di circa 2mila unità.
Il titolo di tecnico superiore rilasciato dal corso ITS ha valenza nazionale ed è riconosciuto a livello europeo (5° livello EQF); prevede inoltre l’assegnazione di crediti universitari e un credito formativo per l’accesso ad alcune professioni. Il corso è a numero chiuso ed è possibile accedervi solo dopo il superamento di un test iniziale volto a verificare il possesso di alcuni requisiti di base. Le iscrizioni si chiuderanno il 30 settembre.


02/09/2016 20:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb)

Giovanni Soldini e Maserati: ancora 2700 miglia per Londra

Dopo aver lottato due giorni per superare una depressione tropicale, questa notte poco prima dell’alba, il trimarano italiano è entrato nella fascia degli alisei da Nord Est, sinonimi di venti costanti

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

Stati Uniti e Russia si impongono nel fine settimana di regate Melges 20

Il campione del Mondo Pacific Yankee conquista la prima tappa Melges 20 World League a Miami

Invernale Riva di Traiano: una giornata che vale doppio

Disputate due prove che rimettono in linea il numero di regate disputate. Nei "per 2" testata l'innovativa formula "Finish&Go"

Undicesima Regata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo Cavallo Pazzo l'X35 di Enrico Danielli, secondo Twins dei fratelli Gemini, terzo Tityre di Borsò. In IRC2 primo primo VIS IOVIS di Magliozzi, secondo Gunboat Rangiriri di Masucci, terzo Loucura di Gagliardi

Nautica: Ice si prepara a lanciare il nuovissimo Icecat 61

Il carattere sportivo dell'ICECAT 61 è facilmente percepibile dall'ampio uso del carbonio, che viene infuso con resina epossidica della miglior qualità col sistema del sottovuoto per scafo, coperta e paratie

Velista dell'Anno FIV, ecco tutti i finalisti

I nomi e le schede dei finalisti del Velista dell'Anno FIV. La premiazione a Roma, Villa Miani, il 12 marzo p.v., preceduta da una tavola rotonda dedicata all'America's Cup

FIV: siglato l'accordo con la Guldmann per l'attività paralimpica

Guldmann è un'azienda con sede in Danimarca che dedica il suo operato allo sviluppo , alla produzione e alla vendita di tecnologie applicate al benessere delle persone

Annullata la prima giornata del Campionato Vela d'Altura di Bari

Vento tra i 22 e i 29 nodi e onda fino a tre metri bloccano la prima giornata di prove. I 37 equipaggi torneranno in acqua il 25 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci