mercoledí, 23 agosto 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

disabili    melges 32    centomiglia    palermo-montecarlo    circoli velici    windsurfing    j class    waszp    swan    yacht club hannibal    marine    420    laser    match race    regate   

FORMAZIONE

Cercasi esperti nel settore nautico. Aperte le iscrizioni al corso ITS di Ancona

C’è ancora tempo per iscriversi al corso di alta specializzazione “Tecnologie avanzate per il settore della nautica e della meccatronica”, rivolto a giovani diplomati e in programma da ottobre ad Ancona, presso l’Istituto Volterra-Elia. Il corso è organizzato dalla Fondazione Istituto Tecnico Superiore Recanati che promuove percorsi formativi dedicati alle nuove tecnologie per il Made in Italy. Un biennio di specializzazione post diploma che rappresenta una valida alternativa ai percorsi universitari, per acquisire elevate competenze subito spendibili nel mondo del lavoro in ambito regionale, nazionale ed internazionale.
“Come Fondazione Its - dichiara il presidente Gianluca Fenucci - stiamo allargando la nostra piattaforma a un numero crescente di imprese e questo trend positivo si traduce in ottimi risultati in termini di occupabilità. La quota di inserimento nel mondo del lavoro dei nostri diplomati è superiore al 65% e negli ultimi tempi è aumentato l’interesse da parte delle società di placement per intercettare le imprese alla ricerca di personale qualificato e incrociare così domanda e offerta di impiego. Un asset strategico di Its infatti è dato dal fatto che vengono sviluppati programmi formativi studiati ad hoc per le esigenze del territorio. Con il corso che partirà ad Ancona puntiamo a creare tecnici esperti pronti ad immettersi in un settore, quello della nautica, che è la massima espressione del made in Italy, e per cui le Marche vantano eccellenze di rilievo internazionale”.
La figura formata sarà quella del project leader nei settori della nautica, dell’impiantistica avanzata e dei sistemi elettronici e meccanotronici. L’apprendimento si realizza prevalentemente in aula, con lezioni di tipo laboratoriale; a fronte di un percorso biennale di 1800 ore totali, almeno 900 saranno dedicate all’attività di stage e nel programma didattico saranno previste anche attività extraregionali, workshop e visite a fiere di settore. Il corso coniuga teoria e pratica con docenze provenienti anche dal mondo professionale, per una formazione orientata al lavoro e in linea con le esigenze delle imprese. La sede nel capoluogo non è certo casuale, visto che Ancona è città-distretto del mare, dove operano diversi cantieri con un indotto occupazionale di circa 2mila unità.
Il titolo di tecnico superiore rilasciato dal corso ITS ha valenza nazionale ed è riconosciuto a livello europeo (5° livello EQF); prevede inoltre l’assegnazione di crediti universitari e un credito formativo per l’accesso ad alcune professioni. Il corso è a numero chiuso ed è possibile accedervi solo dopo il superamento di un test iniziale volto a verificare il possesso di alcuni requisiti di base. Le iscrizioni si chiuderanno il 30 settembre.


02/09/2016 20:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Primo Rally della Laguna Sud

La prima tappa partirà da Chioggia, sabato 26 agosto alle 11.00 (Raduno alle 09.00 Darsena Mosella) e, attraversando la laguna sud, terminerà a Malamocco

"Audi J/70 World Championship": da Moby e Tirrenia super sconti per i partecipanti

La manifestazione nata dalla collaborazione tra lo Yacht Club Costa Smeralda e la Classe J/70 che si terrà dal 12 al 16 settembre prossimi nello splendido scenario di Porto Cervo

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

È iniziato il countdown della XIII Palermo-Montecarlo

Saranno 44 nell’edizione numero XIII le barche sulla linea di partenza lunedì 21 agosto, di cui 20 straniere in rappresentanza di 9 Paesi

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Ardi è arrivato a Mahon

Dal 29 agosto al 2 settembre lo stupendo One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Palermo, dalla Cala ai Palazzi Storici. Passeggiata al Piano della Marina

La zona prosciugata attorno all’ anno 1000, veniva anche chiamato ‘’platea marittima’’ e dagli inizi del ‘300 venne bonificato per volere della famiglia Chiaramonte che vi costruì il proprio hosterium, oggi Palazzo Steri

VOR: MAPFRE si aggiudica la Leg Zero

MAPFRE si aggiudica la Leg Zero, e ora due mesi di lavoro prima della partenza della Volvo Ocean Race

Prosegue l’avventura di Ardi

L'One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia prosegue la navigazione verso Mahon dove dal 29 agosto al 2 settembre parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci