mercoledí, 22 febbraio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    regate    campionati invernali    giovanni soldini    yacht club costa smeralda    guardia costiera    fincantieri    mare    efg    ferreti group    suzuki    press    altura   

FORMAZIONE

Cercasi esperti nel settore nautico. Aperte le iscrizioni al corso ITS di Ancona

C’è ancora tempo per iscriversi al corso di alta specializzazione “Tecnologie avanzate per il settore della nautica e della meccatronica”, rivolto a giovani diplomati e in programma da ottobre ad Ancona, presso l’Istituto Volterra-Elia. Il corso è organizzato dalla Fondazione Istituto Tecnico Superiore Recanati che promuove percorsi formativi dedicati alle nuove tecnologie per il Made in Italy. Un biennio di specializzazione post diploma che rappresenta una valida alternativa ai percorsi universitari, per acquisire elevate competenze subito spendibili nel mondo del lavoro in ambito regionale, nazionale ed internazionale.
“Come Fondazione Its - dichiara il presidente Gianluca Fenucci - stiamo allargando la nostra piattaforma a un numero crescente di imprese e questo trend positivo si traduce in ottimi risultati in termini di occupabilità. La quota di inserimento nel mondo del lavoro dei nostri diplomati è superiore al 65% e negli ultimi tempi è aumentato l’interesse da parte delle società di placement per intercettare le imprese alla ricerca di personale qualificato e incrociare così domanda e offerta di impiego. Un asset strategico di Its infatti è dato dal fatto che vengono sviluppati programmi formativi studiati ad hoc per le esigenze del territorio. Con il corso che partirà ad Ancona puntiamo a creare tecnici esperti pronti ad immettersi in un settore, quello della nautica, che è la massima espressione del made in Italy, e per cui le Marche vantano eccellenze di rilievo internazionale”.
La figura formata sarà quella del project leader nei settori della nautica, dell’impiantistica avanzata e dei sistemi elettronici e meccanotronici. L’apprendimento si realizza prevalentemente in aula, con lezioni di tipo laboratoriale; a fronte di un percorso biennale di 1800 ore totali, almeno 900 saranno dedicate all’attività di stage e nel programma didattico saranno previste anche attività extraregionali, workshop e visite a fiere di settore. Il corso coniuga teoria e pratica con docenze provenienti anche dal mondo professionale, per una formazione orientata al lavoro e in linea con le esigenze delle imprese. La sede nel capoluogo non è certo casuale, visto che Ancona è città-distretto del mare, dove operano diversi cantieri con un indotto occupazionale di circa 2mila unità.
Il titolo di tecnico superiore rilasciato dal corso ITS ha valenza nazionale ed è riconosciuto a livello europeo (5° livello EQF); prevede inoltre l’assegnazione di crediti universitari e un credito formativo per l’accesso ad alcune professioni. Il corso è a numero chiuso ed è possibile accedervi solo dopo il superamento di un test iniziale volto a verificare il possesso di alcuni requisiti di base. Le iscrizioni si chiuderanno il 30 settembre.


02/09/2016 20:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Monfalcone: presentato l'Assoluto d'Altura

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili” dello Yacht Club Hannibal. A Monfalcone le massime cariche della vela per la presentazione ufficiale

Sole e vento di maestrale nella seconda Giornata del XVIII Campionato di Vela d’Altura città di Bari

5 le imbarcazioni che si sono sfidate in una giornata ideale per regatare tra le boe, e con esse grandi nomi della vela internazionale, come Paolo Montefusco tattico della Obelix dell’armatore Giuseppe Ciaravolo

Oracle Team Usa e Airbus: riscaldamento prima della gara finale

Il nuovo catamarano volante di classe AC segna due anni di brillanti innovazioni

Pesaro-Pola sulla rotta dei trabaccoli dal 27 aprile al 2 maggio

La 33^ edizione della classica regata d’altura

Ottava giornata del 42° Campionato Invernale Altura e Monotipi Anzio-Nettuno

Condizioni meteo che hanno fatto vivere due giornate di grande vela a tutti i partecipanti, suddivisi nella flotte Altura.J-24 e Platu-25 per un totale di quasi 50 imbarcazioni

Xabi Fernández skipper di MAPFRE per la VOR 2017/18

L'olimpionico spagnolo Xabi Fernández ritornerà in regata con il ruolo di skipper a bordo di MAPFRE, la notizia è stata confermata dal team oggi

Fincantieri: al via i lavori in bacino per “Viking Spirit”

Sarà la quinta unità realizzata per Viking Ocean Cruises

La Marina di Monastir è il primo porto turistico in Africa ad ottenere la certificazione ISO 14001 V 2015

Questa certificazione conferma il forte impegno della CTA nei confronti dell’ambiente, evidente anche nel riconoscimento dal 2009 ad oggi del titolo di Bandiera Blu a livello internazionale

EFG: regata estremamente impegnativa e molto interessante

La prima barca italiana alla EFG Sailing Arabia The Tour, supportata dall’ Hotel Cala di Volpe e de Grisogono, dopo le due prime tappe si sta rendendo conto della difficoltà della sfida

Poche ore alla seconda giornata del Campionato Invernale di vela d’altura città di Bari

Ferrarese: “Per vincere servono velocità, manovre, strategia e tattica”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci