mercoledí, 26 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cambusa    j70    regate    protagonist    solidarietà    match race    vele d'epoca    j24    imoca 60    circoli velici    vela    salone nautico venezia    superyacht    tp52    fiv    star   

REALE YACHT CLUB CANOTTIERI SAVOIA

Caterina Albano ha scelto il Savoia per Tokio 2020

caterina albano ha scelto il savoia per tokio 2020
Roberto Imbastaro

Nei saloni del Reale Yacht Club Canottieri Savoia è stata presentata Carolina Albano, neo tesserata per la sezione velica del club napoletano presieduto da Carlo Campobasso. Albano è una stella della vela tricolore: nel 2018 ha vinto la medaglia d’argento ai Mondiali Laser Under 21 in Polonia e il titolo di campionessa italiana nella stessa categoria. Lo scorso agosto, nelle acque di Aarhus (Danimarca), ha qualificato l’Italia a Tokyo 2020 nella classe Laser Radial.

Triestina, 21 anni, Albano si allenerà a Napoli con il gruppo di laseristi del Circolo Savoia nel prossimo biennio, nel corso del quale cercherà di centrare la qualificazione anche come atleta alle prossime Olimpiadi. “Il Savoia è un circolo di grande prestigio, mi onora l’idea di poterlo portare in giro per il mondo”, sono state le prime parole della velista di Muggia (Trieste). “Questo club è come una grande famiglia, sono contenta di trovare sulla mia strada nuovi compagni e il coach Giovanni Magliulo, una gran bella persona dal quale posso apprendere molte cose. Ora l’obiettivo è qualificarmi come atleta per Tokyo e poi sognare magari una medaglia”. 

Nel corso della stagione 2019, Carolina sarà impegnata in allenamenti a Napoli nelle settimane libere dai raduni con la squadra olimpica. Certa la presenza, insieme al tecnico Magliulo, al Trofeo Princesa Sofia, a Palma de Maiorca dal 29 marzo al 6 aprile, e al Campionato Italiano Classi Olimpiche (Lago di Garda, 11-14 settembre). “Carolina è una campionessa già affermata, che consente alla nostra sezione velica di fare un grande passo avanti”, afferma il presidente del RYCC Savoia, Carlo Campobasso. “In questo modo la vela può essere al passo con il canottaggio, sport nel quale siamo ormai al top in Italia, ed aumenta in modo consistente la competizione interna”. Alla conferenza è intervenuto il consigliere alla Vela del Savoia, Massimiliano Cappa.

A margine si è svolta la cerimonia di premiazione delle Regate di Natale, andate in scena nelle acque del Golfo di Napoli con l’organizzazione del club di Santa Lucia. Grande protagonista Mario Prodigo, primo nella classe Laser Standard con 4 primi posti in altrettante prove. Nei Laser 4.7, successo di Emanuela Jandoli (CRV Italia); nei Laser Radial, di Niccolò Nordera (RYCC Savoia); nei 420, di Federico e Riccardo Figlia di Granara (CRV Italia); nei Finn, di Alberto Romano (Lni Anzio). A premiarli, il consigliere della V Zona Fiv, Enrico Deuringer.

 


29/12/2018 18:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Grande successo per la prima edizione del Salone Nautico Venezia

Il pubblico risponde in massa all’appello del “popolo del mare”, oltre 27 mila ingressi. La manifestazione si dimostra subito un riferimento per il mondo della nautica da diporto, forte della sua doppia natura commerciale e culturale

America's Cup: Luna Rossa presenta il suo Team

Hanno destato grande interesse gli aspetti tecnici dell’AC75, realizzati anche in collaborazione con Pirelli

Mondiale Star: a Porto Cervo una giornata intensa

Ad una regata dalla conclusione del Mondiale, al vertice della classifica provvisoria si trova Augie Diaz seguito da Eivind Melleby e Mateusz Kusznierewicz

Mondiale ORC: la vittoria di Massimo De Campo costruita con pazienza e passione

Dopo la vittoria del mondiale ORC a Sebenico, un’analisi dell’impresa dello Swan 42 Selene, commentata dall’armatore e timoniere Massimo De Campo (portacolori dello Yacht Club Lignano) e del team Manager Alberto Leghissa

Argentario Sailing Week, Day 3: protagonisti vento, fair play e arte marinara

Dopo tre regate guidano la classifica provvisoria Viola (Vintage Aurici–, Comet (Vintage Marconi), Ojalà (Classici), e Toi e Moi (Spirit of Tradition). Domani, domenica 23 giugno, ultimo giorno di regate con premiazione prevista alle 18.00

Mini Fastnet: nei Serie si impone la coppia Beccaria/Riva

Con una rimonta fenomenale, Ambrogio Beccaria, in coppia con Alberto Riva, ha vinto per la seconda volta consecutiva il “Mini Fastnet” in classe Serie confermando il suo innegabile talento e la sua intelligenza strategica.

52 Super Series: ancora Azzurra in testa a Puerto Sherry

La barca dello Yacht Club Costa Smeralda mantiene il comando nella classifica provvisoria ma sempre tallonata a un solo punto dal secondo, Bronenosec. In terza posizione Provezza oggi la migliore con due secondi posti

Turismo: Friuli, Festa della Pitina - Tramonti di Sopra 19-21 luglio

50 produttori, esperienze di gusto, esplorazioni della gastronomia locale, ambiente, territorio e momenti dedicati ai bimbi

Win Win lives up to her name at the Superyacht Cup Palma with victory overall

The 2019 Superyacht Cup Palma reached its captivating conclusion with the best day’s racing yet on the waters of Palma Bay

TP 52: a Puerto Sherry Azzurra cede il comando a Bronenosec

Azzurra inizia il quarto giorno alla Puerto Sherry 52 Super Series con un ottimo secondo posto, ma nella prova successiva chiude ottava per un problema alla randa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci