venerdí, 28 novembre 2014

M2 SPEED TOUR

I catamarani del M2 Speed Tour approdano sul lago di Garda

La classe dei multiscafi high-tech più frequentata d'Europa – il Safram - TeamWork M2 Speed Tour – ha presentato il suo programma al pubblico e ai media. Per la prima volta della sua storia, il circuito farà scalo in Italia.
- Il SAFRAM - TeamWork M2 Speed Tour 2012, che è il campionato di multiscafi high tech più importante d'Europa, è stato presentato ai media, ai concorrenti e agli appassionati di vela.
Con 17 concorrenti già inscritti per il campionato 2012, la classe dei catamarani M2 rappresenta la più grande serie di catamarani high tech d'Europa. China Team, il challenger chinese dell'America's Cup ha peraltro recentemente acquistato due unité per perfezionare il suo allenamento in multiscafo, dimostrando l'eccezionale qualità di questi supporti.
Quest'anno la classe M2 lancia un programma audace. I catamarani apriranno infatti la stagione sul mitico bacino olimpico di Hyères (Regata annuale in mare della SNG) e la chiuderanno al nord d'Italia, in occasione della famosa regata della Centomiglia del Garda.
«Questo campionato è stato reso possibile grazie all'arrivo del nostro nuovo partner TeamWork che raggiunge SAFRAM, il nostro sponsor fin dall'inizio», spiega Rodolphe Gautier, Presidente della classe dei catamarani Ventilo M2.
Queste due trasferte in Italia e in Francia rappresentano, oltre al loro interesse sportive, un importante challenge logistico. L'impresa SAFRAM, specializzata nel transporto, mette a disposizione della classe dei semi-rimorchi per permettere il trasporto delle imbarcazioni.


05/04/2012 11.28.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: concluso l'Invernale con la vittoria di Cochina

Si è concluso sabato 22 Novembre, con la quarta ed ultima prova, il XVIII Campionato invernale del Sabato organizzato dalla Società Canottieri Palermo in collaborazione con la Lega Navale Italiana, Sezione Palermo Centro

Andrea Mura: piedi in Guadalupa, testa al Vendée Globe

Qualche battuta tra Andrea Mura e i giornalisti in banchina. Questa Route du Rhum è già alle spalle. Il pensiero corre al Vendée Globe.

Route du Rhum: secondo posto in classe Rhum per Andrea Mura

Una corsa contraddistinta da una splendida rincorsa: Mura, scivolato al quinto posto, ha coraggiosamente e inesorabilmente risalito le posizioni fino al secondo posto assoluto finale e primo dei monoscafi

Invernale Riva di Traiano: sabato in onda su Linea Blu e domenica in acqua per la 2a regata

Attesa anche una telefonata dall'Atlantico di Matteo Miceli, che ha finalmente messo la prua verso il capo di Buona Speranza

Volvo Ocean Race (Video): il Team Sca completamente sotto un'onda

Volvo Ocean Race: oggi 21 novembre da bordo di SCA un attimo di vita in mezzo alla tempesta. Wipeout! Un’onda ha completamente sommerso la barca

E' online il n. 100 di ItaliaVela con Loïck Peyron, Ian Walker, Matteo Miceli

E’ ON LINE ITALIAVELA N. 100 !!!! Disponibile su iPad e iPhone. L’App gratuita, può essere scaricata anche da iTunes

America's Cup: se il Lussemburgo avesse avuto il mare.....

La Coppa verso le Bermuda dove nessuna imposta è prelevata sui redditi delle persone fisiche residenti o sui redditi di fonte locale delle persone fisiche non residenti

Ci ha lasciato Bob Salmon, ideatore della Mini Transat

Un’idea, quella della Mini Transat, partita nel 1977 e che venne a Salmon per un’esigenza molto sentita anche ai giorni nostri: la mancanza di sponsor

VOR: il dilemma della tempesta

E' passata una settimana dalla partenza della seconda tappa della Volvo Ocean Race e i sette team partecipanti hanno sperimentato ogni tipo di condizione e di andatura - ph. Matt Knighton

Giancarlo Pedote e Fantastica decimi alla Route du Rhum

Alle ore 4:26 e 42 secondi di venerdì 21 novembre, Giancarlo Pedote ha tagliato la linea di arrivo della 10° Route du Rhum a bordo del Class 40 Fantastica di Lanfranco Cirill - @Pen Duick