giovedí, 5 maggio 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    circoli velici    finn    regate    solidarietà    vele d'epoca    azzurra    tp52    meteo    porti    passaggio a nord ovest    matteo miceli    ucina    j70    moth    gc32    vela    mini 6.50    dinghy   

TURISMO

Cani al mare: quattro nuove spiagge in Sardegna

cani al mare quattro nuove spiagge in sardegna
redazione

Buone notizie sul fronte delle spiagge accessibili ai cani! Anche quest'anno, sull'onda delle iniziative nate grazie alla raccolta firme del Fondo Amici di Paco del 1999, sono state aperte nuove spiagge dove poter portare i nostri amici a 4 zampe.

In particolare la Sardegna, che nonostante la vocazione prevalentemente turistica finora rimaneva il fanalino di coda, quest'anno si è riscattata con l'apertura di quattro nuove spiagge, a Palau, Platamona, Santa Teresa Gallura, Muravera, che si aggiungono a quelle già esistenti a Caprera e Cagliari. 

"E' un evento molto importante", dichiara Diana Lanciotti, fondatrice e presidente onorario del Fondo Amici di Paco e grande estimatrice della Sardegna, dove trascorre buona parte dell'anno. "Un passo avanti fondamentale nella lotta al randagismo. Andare in vacanza in Italia è purtroppo difficile a causa dei troppi divieti che penalizzano chi decide di spostarsi con i propri cani anziché abbandonarli. Da alcuni anni molti sindaci, sensibilizzati dalla campagna che conduciamo ogni anno, hanno finalmente deciso di aprire parti di spiaggia ai cani. Si tratta, oltre che di un atteggiamento rispettoso verso chi non vuole separarsi dai propri amici a quattro zampe e godersi con loro la vacanza, di una scelta lungimirante: infatti concedendo di portare i propri cani con sé in spiaggia si attrae una fetta consistente di turisti che finora erano stati costretti a cercare altrove (pur amando tanto la Sardegna) località turistiche "di ripiego", dove però c'era una maggiore apertura circa la presenza di cani. Finalmente anche la Sardegna, con le nuove spiagge di Palau, Santa Teresa, Platamona, Muravera, a cui dovrebbero aggiungersene altre a breve, ha deciso di cambiare rotta e allinearsi con i paesi europei (tra cui la vicina Corsica, dove per anni sono stata con Paco, ricevendo sempre un'ottima ospitalità) dove la tolleranza e anzi l'accoglienza verso gli animali sono uno dei punti di forza. Sono certa che questo cambiamento porterà nel tempo a una maggiore sensibilizzazione in generale, che farà da freno al fenomeno del randagismo ancora così tristemente diffuso."


22/07/2012 23:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: una vela tra i ghiacci per il "Passaggio a Nord Ovest"

Dal Pacifico all'Atlantico passando per il Mar Glaciale Artico approfittando del temporaneo scioglimento dei ghiacci. Una rotta lunga e pericolosa che Matteo Miceli affronterà su Pachamama

Est 105: in tempo reale vince Paolo Montefusco su Idrusa

Seconda a tagliare il traguardo Buena Vista di Luigi Pannarale (CUS Bari) e terza Verve Camer di Greco Giuseppe (I.T.N. “A.Vespucci” Gallipoli)

Prima edizione del Trofeo Alberto Depaolini

Una prima edizione condizionata dal maltempo con il forte vento di maestrale che ha portato all'annullamento della prima prova prevista per domenica 24 aprile e ridotto i concorrenti per la regata di lunedì 25 aprile

LNI Palermo Centro: conclusa "Una Vela Senza Esclusi", Massimo Dighe sul podio

Si è conclusa ieri, Domenica 1 Maggio, la quarta edizione della regata velica per atleti disabili Una Vela Senza Esclusi, patrocinata dalla Presidenza Nazionale LNI e dal Comune di Palermo e organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro

La Duecento fa il pieno di barche

70 barche iscritte ad una settimana dal via, segno di una vela d'altura che rinasce e ritrova consensi e investimenti

Giancarlo Pedote: il Vendée Globe passa dai Moth

Da oltre 15m2 a poco più di 2m2; da oltre 4 tonnellate di peso, a soli 30 kg. Il sorprendente 2016 di Giancarlo Pedote: il debutto nell’International Moth Class (IMCA).

Palermo, Spring test: Jules et Jim leader, Mizar in grande spolvero

Una fastidiosa pioggerellina dà il buon mattino agli atleti delle barche che partecipano agli Spring Test, regate di preparazione ai Campionati Italiani volute dal VelaClub e dal Centro Universitario Sportivo

Est 105, Indigo si impone in overall

A INDIGO la coppa dell'XI Edizione della regata internazionale di vela d’altura EST 105 Bari - Bocche di Cattaro che ha percorso 111 miglia con un tempo di 14:10:34.

Palermo: in acqua per la IV edizione di "Una Vela Senza Esclusi"

Si è aperta ieri, 29 Aprile 2016, la quarta edizione di Una Vela Senza Esclusi evento sportivo e sociale diventato ormai un must per la Sezione Palermo Centro della Lega Navale Italiana

Melges 32: Giogi, Mascalzone Latino e Pippa sul podio a Porto Ercole

Sono bastati un 11^ e un 7^ nell'ultima giornata a Matteo Balestrero, su Giogi ( 24 punti) con Andrea Casale e Daniele Cassinari per vincere la serie di Porto Ercole

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci