lunedí, 16 gennaio 2017

TURISMO

Cani al mare: quattro nuove spiagge in Sardegna

cani al mare quattro nuove spiagge in sardegna
redazione

Buone notizie sul fronte delle spiagge accessibili ai cani! Anche quest'anno, sull'onda delle iniziative nate grazie alla raccolta firme del Fondo Amici di Paco del 1999, sono state aperte nuove spiagge dove poter portare i nostri amici a 4 zampe.

In particolare la Sardegna, che nonostante la vocazione prevalentemente turistica finora rimaneva il fanalino di coda, quest'anno si è riscattata con l'apertura di quattro nuove spiagge, a Palau, Platamona, Santa Teresa Gallura, Muravera, che si aggiungono a quelle già esistenti a Caprera e Cagliari. 

"E' un evento molto importante", dichiara Diana Lanciotti, fondatrice e presidente onorario del Fondo Amici di Paco e grande estimatrice della Sardegna, dove trascorre buona parte dell'anno. "Un passo avanti fondamentale nella lotta al randagismo. Andare in vacanza in Italia è purtroppo difficile a causa dei troppi divieti che penalizzano chi decide di spostarsi con i propri cani anziché abbandonarli. Da alcuni anni molti sindaci, sensibilizzati dalla campagna che conduciamo ogni anno, hanno finalmente deciso di aprire parti di spiaggia ai cani. Si tratta, oltre che di un atteggiamento rispettoso verso chi non vuole separarsi dai propri amici a quattro zampe e godersi con loro la vacanza, di una scelta lungimirante: infatti concedendo di portare i propri cani con sé in spiaggia si attrae una fetta consistente di turisti che finora erano stati costretti a cercare altrove (pur amando tanto la Sardegna) località turistiche "di ripiego", dove però c'era una maggiore apertura circa la presenza di cani. Finalmente anche la Sardegna, con le nuove spiagge di Palau, Santa Teresa, Platamona, Muravera, a cui dovrebbero aggiungersene altre a breve, ha deciso di cambiare rotta e allinearsi con i paesi europei (tra cui la vicina Corsica, dove per anni sono stata con Paco, ricevendo sempre un'ottima ospitalità) dove la tolleranza e anzi l'accoglienza verso gli animali sono uno dei punti di forza. Sono certa che questo cambiamento porterà nel tempo a una maggiore sensibilizzazione in generale, che farà da freno al fenomeno del randagismo ancora così tristemente diffuso."


22/07/2012 23:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Sabato 28 gennaio torna 'Tra Legno e Acqua'

Il quarto convegno sulle imbarcazioni d’epoca

Traiano: riprende l'Invernale in una domenica complicata

Domenica 15 gennaio in acqua con un meteo che risentirà del nuovo fronte freddo in arrivo da est. Sarà una giornata coperta e con pioggia. Intanto di lavora alla Roma per 2 con il bando che uscirà a giorni

Libri: "Pronto soccorso per cane e gatto" di Michela Pettorali

Una guida ricca di informazioni e facile da consultare che spiega, passo a passo, le diverse situazioni, i sintomi e le malattie più ricorrenti

Mascalzone Latino inizia la lunghissima stagione 2017 a Key West con il nuovo J70

L’edizione 2017 si svilupperà su cinque intense giornate con inizio ogni giorno alle 11.00 (ora della East Coast) a partire da lunedì 16 gennaio

Lexus presenta il prototipo di uno yacht ad alte prestazioni

Un esercizio di stile perfettamente operativo presentato dal CEO di Toyota Motor Corporation Akio Toyoda sulla Di Lido Island nella Biscayne Bay, Miami Beach, Florida

Il navigatore solitario Gaetano Mura rientra a Cagliari

Oggi partono da Cagliari i tecnici che verificheranno la barca e la metteranno su un cargo per il rientro in Italia

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

44° NauticSud, 400 barche in mostra

A Napoli il Salone Nautico dal 18 al 26 febbraio

Enrico Zennaro sceglie ancora il NWGS e vola a Key West

A partire dal prossimo lunedì, e fino a venerdì, il velista chioggiotto sarà infatti sulla linea di partenza della manifestazione organizzata dallo Storm Trysail Club come tattico di High Noise.

La XVIII Edizione del “Campionato Invernale di Vela d’altura città di Bari”

Quattro regate nei mesi di febbraio e marzo a partire da domenica 5 febbraio per proseguire il 19 febbraio, il 5 e 19 marzo, con eventuale recupero il 26 marzo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci