lunedí, 28 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gc32    la cinquecento    azzurra    luna rossa    151 miglia    calvi network    melges20    vele d'epoca    volvo ocean race    m32    yacht club costa smeralda   

CAMPIONATI INVERNALI

Campionato Invernale, a Chioggia per l'intero weekend è 'No wind no race'

campionato invernale chioggia per intero weekend 232 no wind no race
redazione

Terminano con un nulla di fatto quelle che sarebbero dovute essere rispettivamente la seconda e la terza giornata di regate della 41esima edizione del Campionato Invernale d'Altura, organizzato a Chioggia da Il Portodimare con il supporto logistico di Darsena Le Saline e che erano in programma nel weekend.
Un fine settimana iniziato non sotto i migliori auspici, con la programmata chiusura delle bocche di porto e relativa interdizione al traffico acqueo a causa dei lavori nel cantiere del MoSE nelle mattinate di sabato e domenica che di fatto complica una situazione meteo già di per se delicata.
La fitta nebbia del sabato mattina induce il comitato di regata a differire le regate in programma in giornata già alle 10:20, rinviando tutto alla giornata successiva e programmando la partenza della seconda prova già alle ore 9:30.
L'indomani la situazione meteo però non è tanto differente, benché la flotta riesca comunque a prendere la via del campo di gara, dove il comitato di regata si troverà però costretto ad issare l'intelligenza per la totale assenza di vento.
Nonostante vari tentativi Eolo decide di fare i capricci, la tanto attesa brezza non arriva e la nebbia persiste, fino a quando il CdR scegli e di far rientrare tutti gli equipaggi e rinviare tutto al weekend successivo.
Tutto rinviato a sabato 18 novembre, con il segnale di avviso che verrà comunicato entro giovedì 16 tramite il sito de Il Portodimare www.portodimare.org.
Il 41° Campionato Invernale è organizzato da Il Portodimare con la collaborazione di Darsena le Saline e Vela Veneta grazie al supporto di Banca Patavina, Meteomed, Bottaro e Keelcrab.


12/11/2017 22:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Race For The Cure, il 27 Maggio a Bari la veleggiata

La regata è in programma in contemporanea con la corsa che vedrà un fiume rosa invadere pacificamente il centro di Bari

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Da mercoledì si torna a volare sul Garda Trentino con il 1° Mondiale GC32

Anche Ruggero Tita tra i GC32 a Riva del Garda. L'atleta trentino probabilmente salirà a bordo di Realteam per una sessione speciale di velocità

Disney Italia sul Catamarano di Andra Stella per il progetto WOW Wheels On Waves

Un’impresa “incredibile”: l’accessibilità universale e il valore della resilienza emotiva che oggi fa tappa al porto di Rimini

I vincitori della Rolex Capri Sailing Week

Nella piazzetta di Capri assegnati i trofei della combinata e i 4 orologi submariner

L'Uvai mostra i numeri

56 eventi, 2.000 armatori e imbarcazioni, 35.000 velisti, 150 giudici, 1.200 mezzi d’appoggio, 7.000 accompagnatori, 100.000 persone coinvolte

Sabato 2 giugno in Fraglia: “Vela Day” per i più giovani

Una giornata all’insegna della vela con istruttori del circolo, che accompagneranno i “velisti per un giorno” in uscite propedeutiche nel golfo di Desenzano, a partire dalle 10 del mattino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci