martedí, 11 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità    match race   

MELGES 24

Campionato Europeo Melges 24, Arkanoè by Montura è seconda solo a Maidollis

campionato europeo melges 24 arkano 232 by montura 232 seconda solo maidollis
redazione

"Giornata più che positiva, quasi perfetta per Arkanoè by Montura - questo il commento di Karlo Hmeljak, tattico a bordo dell'imbarcazione dell'armatore e timoniere Sergio Caramel, dopo la seconda giornata di regate a Riva del Garda per il Campionato Europeo Melges 24. "Abbiamo fatto due ottime partenze che ci hanno consentito di giocare la partita con tutti i top team presenti in questa flotta. Sfruttando bene la prima poppa, che era la più difficile da interpretare, abbiamo potuto allungarci sugli inseguitori, conquistando la prima vittoria della serie e regatando poi in modo più conservativo nella seconda regata, che abbiamo chiuso in terza posizione - ha dichiarato il due volte olimpionico sloveno.

Un'ottima seconda giornata quindi per il team di Akranoè by Montura, che si afferma come miglior barca di oggi e risale dalla sesta alla seconda posizione nella classifica generale, seconda solo ai campioni del mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-5 i parziali odierni) di Gian Luca Perego, con Carlo Fracassoli al timone ed Enrico Fonda a chiamare le scelte tattiche. 

Resta invariato anche il terzo posto della classifica generale, occupato dai due volte campioni del mondo Corinthian su Taki 4 (9-4 oggi) che, con un margine di ben 34 punti sull'entry Estone Lenny (13-11), guidano anche la classifica della divisione riservata ai non professionisti. 

La top-five provvisoria, dopo quattro regate, è completata dall'equipaggio americano di Lucky Dog/Gill Race Team (12-12) e da Caipirinha Junior (8-1) che, con Matteo Ivaldi al timone e Gabriele Benussi a chiamare le scelte tattiche, vince la seconda regata di oggi e risale dalla nona alla quinta posizione nella classifica generale. 

"Come nelle prime due giornate, domani chiameremo la flotta in acqua per il primo segnale preparatorio alle 13.00. Oggi abbiamo iniziato con quasi un'ora di ritardo ma, più che per lo stabilizzarsi del vento, questo è da attribuirsi al fatto che alcuni dei nostri uomini in acqua hanno attivato e atteso le procedure di soccorso per una rocciatrice che aveva subito un incidente durante una ferrata a circa 300 metri di altezza proprio in prossimità del nostro campo di regata, poi recuperata dagli uomini dell'elisoccorso" ha commentato Fausto Maroni, nostromo del circolo organizzatore, la Fraglia Vela Riva. 

Appuntamento quindi fissato per domani alle 13.00. Il PRO Hank Stuart potrà avviare fino a tre prove e lo scarto del peggior risultato subentrerà al completamento della sesta regata.


Classifica provvisoria dopo 4 prove:
1. Maidollis, pt. 14
2. Akranoè by Montura, pt. 21
3. Taki 4, pt. 27 (Corinthian)
4. Lucky Dog/Gill Race Team, pt. 28
5. Caipirinha Junior, pt. 34

 


07/08/2018 23:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Extra 1 e Swasa vincono l'Autunnale di Capo d'Orlando

Il 27 Gennaio si riprende con il Campionato Invernale. La centralità dell'accogliente Marina di Capo d'Orlando permetterà di impinguare ulteriormente la flottta con barche di tutta la Sicilia e della Calabria

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Trieste: Szymon Szymik vince l’International Christmas Match Race

Dopo tre giorni di regate inziate con bora e terminate con venti leggeri, il polacco Szymon Szymik si aggiudica la vittoria finale ai danni dell’Italiano Rocco Attili ottimo secondo e lo Sloveno Dejan Presen, terzo

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci