giovedí, 17 agosto 2017

J24

Campionato di Primavera: dopo il primo week end, è il J24 Mollicona al comando

campionato di primavera dopo il primo week end 232 il j24 mollicona al comando
redazione

Con il primo dei due week end di regate del Campionato di Primavera è iniziata ufficialmente la stagione agonistica 2017 della Flotta J24 del Golfo dei Poeti. 
Sei le prove disputate nelle prime due giornate di gara dalla decina di equipaggi scesi nelle acque antistanti la diga foranea del porto di Marina di Carrara per il tradizionale appuntamento ben organizzato dal Club Nautico Marina di Carrara in collaborazione con l’Associazione Nazionale Classe J/24, e sotto l’egida della Federazione Italiana Vela.
Tris di vittorie di giornata per il detentore del titolo di Campione di Primavera 2016, Ita 215 Mollicona armato da Vincenzo Mercuri e timonato da Giacomo Del Nero che si è aggiudicato la leadership della classifica provvisoria (CNMC, 7 punti; 2,1,1,5,2,1) seguito a soli 2 punti da Ita 212 Jamaica armato e timonato dal Presidente della Classe Italiana J24, Pietro Diamanti (9 punti; 1,2,4,1,3,2) protagonista di una doppietta di vittorie nella prima e nella quarta prova. 
Terza posizione per il protagonista della penultima regata, Ita 202 Tally Ho di Roberta Banfo e timonato da  Luca Macchiarini (15 punti; 3,4,6,4,1,3).
“Sono state due belle giornate di vela e sole durante le quali abbiamo disputato sei prove combattute e tecnicamente valide, divertendoci molto- ha commentato il carrarino Pietro Diamanti - Tutti gli equipaggi sono rimasti molto soddisfatti. Un ringraziamento, quindi, a tutti coloro i quali hanno lavorato a terra e in acqua ed in modo particolare al Comitato di Regata per l’ottima regia.” 
Il Campionato di Primavera 2017 si concluderà nel week end di sabato 8 (primo segnale d’avviso ore 13) e 9 domenica aprile quando non sarà dato nessun segnale d’avviso dopo le ore 15,30. Al termine della giornata è prevista la cerimonia conclusiva durante la quale verranno premiate le prime tre imbarcazioni classificate.


14/03/2017 10:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Arriva il "Settembre a vela" del Garda con Gorla, Centomiglia e Children

Per chiudere la grande estate il 16-17 settembre si navigherà con l'11° edizione della ChildrenWindCup, ospiti i piccoli pazienti dei reparti di Onco ematologia pediatrica del Civile di Brescia

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

MAPFRE vince lo sprint a Saint Malo

Team Brunel, con l'italiano Alberto Bolzan chiude in seconda posizione e i cino/francesi di Dingfeng in terza. Domenica la partenza della quarta e ultima frazione verso Lisbona

Nuovi territori per il 2018, due test in Croazia

Dopo una stagione di successo nel 2017 che si estende per nove mesi e sei eventi negli USA e in Europa, le 52 SUPER SERIES intendono espandersi in nuovi territori e aree durante la stagione 2018

Andrea Mura racconta la "Tempesta Perfetta" e la Ostar 2017 alla LIV di Villasimius

Domani alle 20 e verrà esposta l’opera dell’artista Ziranu

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci