mercoledí, 18 ottobre 2017

LASER

Campionato del Mondo Laser Standard 2017, Francesco Marrai chiude nono

campionato del mondo laser standard 2017 francesco marrai chiude nono
redazione

Dopo dieci prove e sette giorni di regata, si è concluso il Campionato del Mondo Laser Standard 2017 a Spalato, in Croazia. Ottima la location che ha consentito di regatare con condizioni diverse ogni giorno. Ieri, ultimo giorno i quasi 150 atleti sono rimasti a terra per la presenza di grandi perturbazioni sulla zona.
Il vincitore è il cipriota Pavlos Kontides, partito alla grande con tre primi posti consecutivi, chiude vincendo il Mondiale in uno dei luoghi che meglio conosce, qui infatti si è spesso allenato con il locale Tonci Stipanovic, medaglia d’argento a Rio, che però non era nella migliore settimana di forma, ha concluso il Campionato 29esimo. Al secondo posto troviamo la medaglia d’oro a Rio 2016, l’australiano Tom Burton e sul terzo gradino del podio il suo connazionale Matthew Wearn.
Per gli italiani è stata una bella settimana ed una grande esperienza, soprattutto per i più giovani, che secondo il tecnico federale Alp Alpagut hanno qui potuto confrontarsi con una flotta di livello eccezionale. Per gli azzurri più esperti è stato un bel banco di prova, che Francesco Marrai (SV Guardia di Finanza) chiude in nona posizione, col rammarico che non si siano disputate prove oggi visto il buono stato di forma dell’atleta livornese. Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza) chiude 38esimo una settimana cominciata molto bene e terminata non altrettanto. Subito dietro di lui, in 39esima posizione, Marco Gallo (SV Guardia di Finanza), ultimo italiano in Gold Fleet.
Zeno Gregorin (SV Cosulich) è settimo della Silver Fleet, 56esimo in generale, Nicolò Villa (CV Tivano) 43esimo in Silver e 92esimo overall e Gabrile (CV Canottieri Intra) chiude l’avventura Mondiale in penultima posizione.


20/09/2017 09:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci