lunedí, 1 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    minialtura    vela olimpica    platu25    altura    circoli velici    guardia costiera    alcatel j/70    coppa del mondo    5.5    cala de medici    duecento    cnsm    gc32    benetti    turismo   

ORC

Campionato Autunnale, due weekend di regate per salutare l'autunno

campionato autunnale due weekend di regate per salutare autunno
redazione

Corre l'orologio verso il termine ultimo per iscriversi al Campionato Autunnale, classico appuntamento che interessa tutti gli appassionati di vela e regate organizzato dal Circolo Velico Ravennate. Previsto sulla durata di due week end - le regate si svolgeranno domani, domenica 23 ottobre, e domenica prossima, 30 ottobre - l'evento è aperto a tutte le imbarcazioni in possesso di certificato ORC, sia esso International o Club, o appartenenti alle classi Libera o Vele Bianche.
Nonostante le previsioni siano piuttosto concordi nell'annunciare una giornata di vento leggerissimo, sono diversi gli armatori che hanno contattato la segreteria del sodalizio di Molo Dalmazia per confermare la presenza delle proprie imbarcazioni. Tra queste non mancheranno Enribet, X-Lady, Little Baby e Scacco Matto, tutte iscritte nel competitivo raggruppamento ORC.
Per tutti il preparatorio verrà dato alle 11 di domani mattina e sarà anticipato dallo skipper briefing, in programma presso la sede del circolo alle 9.15.
Intanto, il Circolo Velico Ravennate, che un mese fa ha visto Federico Pasini chiudere al terzo posto il Mondiale di Match Race Universitario di Perth, si prepara per un altro importante appuntamento agonistico. Il prossimo week end, infatti, il team del club bizantino sarà tra i protagonisti della finale della Lega Italiana Vela. In programma a Napoli, dove a curare l'organizzazione sarà il Reale Yacht Club Canottieri Savoia, l'evento vedrà i ventuno migliori circoli italiani, selezionati nel corso della stagione grazie agli eventi di Salò, Porto Cervo e Cala Galera, contendersi il successo assoluto regatando a bordo di sette Este 24 messi a disposizione dall'organizzazione. A rappresentare il Circolo Velico Ravennate, qualificatosi grazie al quinto posto ottenuto nell'evento di Salò, saranno Jacopo Pasini, Michele Mazzotti, Francesco Ivaldi e Cesare Trioschi.


22/10/2016 21:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Numeri incredibili di pubblico e media per la partenza di Vento di Sardegna

I saluti ufficiali delle istituzioni e dei partner del progetto OSTAR sono stati emozionanti, così come la presenza della Brigata Sassari

Caorle: profumo d'altura con la Duecento

A -6 giorni dal via si annuncia un’interessante e combattuta edizione de La Duecento, X2 e XTutti, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita

Cala de' Medici porto d'eccellenza al Versilia Yachting Rende-vous

Il primo evento internazionale dedicato all’alto di gamma della nautica

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

Windsurf: Andrea Rosati campione del mondo IFCA Slalom Master 2017

Mondiali Windsurf IFCA Slalom Youth & Master 2017: Andrea Rosati Campione del Mondo Master 2017, Marco Begalli 3° assoluto e primo dei Grand Master

Assemblea annuale dei Soci di Marina Cala de' Medici

All’ordine del giorno l’approvazione del bilancio 2016 e la conferma della cooptazione del nuovo membro del Consiglio di Amministrazione, il Socio Quirino Fausto Sestini, a seguito delle dimissioni della Dott.ssa Elena Zanin

La seconda giornata della Coppa del Mondo di Hyeres

In attesa del Mistral previsto per i prossimi giorni, oggi gli equipaggi hanno dovuto dar sfoggio di pazienza e intuito, per azzeccare le rotazioni del vento e riuscire a primeggiare in questa seconda, difficile giornata di regate

Hyères, danza con il Mistral

Puntuale come da previsioni, da ieri notte la Costa Azzurra è stata spazzata da un vento che a metà mattinata, misurato all’interno della Baia, ha toccato i 40 nodi d’intensità

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci