giovedí, 2 aprile 2015

J24

Campionati Nazionale ed Europeo J24: record di iscritti

campionati nazionale ed europeo j24 record di iscritti
Redazione

Vela, J24 - Completate le operazioni di iscrizione, i controlli e le stazze delle imbarcazioni e degli equipaggi, la regata di prova del venerdì e il briefing (sabato ore 11), domani (sabato 26 maggio) con la prima regata (partenza ore 13) nella splendide acque di Cannigione prenderà ufficialmente il via il Campionato Nazionale Open 2012 Classe J24, manifestazione organizzata dal Club Nautico Arzachena in collaborazione con l’Associazione Nazionale Classe J24, sotto l’egida della Federazione Italiana Vela, alla quale seguirà il Campionato Europeo (dal 30 maggio al 3 giugno).
Le manifestazioni sono sostenute dalla Regione Autonoma della Sardegna, dalla Provincia Olbia Tempio, dal Comune di Arzachena e da numerosi sponsor e aziende locali.
Le regate valide per assegnare il titolo tricolore proseguiranno sino martedì 29 maggio (ne sono previste due al giorno e sarà possibile disputarne una terza a condizione che la stessa non venga svolta prima dell’orario previsto per quella giornata e che sia effettuata in base alle disposizioni contenute nelle Istruzioni di Regata.)
Ai prestigiosi appuntamento sono iscritti un numero record di imbarcazioni: ben 52 per un totale di 300 velisti in rappresentanza di otto nazioni (Germania con 13 team, Ungheria, Gracia e Montecarlo con due, Svezia, Stati Uniti e Brasile con un equipaggio, ed Italia).
Le precedenti edizioni dei Campionati Europei non avevano mai raggiunto un numero così elevato di presenze: nel 2006 in Inghilterra scesero in acqua 42 equipaggi, nel 2007 in Germania 43, nel 2008 in Ungheria 35, nel 2009 in Grecia 39, nel 2010 in Olanda 30 e nell’ultimo svolto in Irlanda 42.
A contribuire a questo successo hanno sicuramente contribuito le condizioni meteo marine e la spettacolarità del paesaggio compreso tra il Golfo di Arzachena e l’arcipelago di La Maddalena, l’impegno profuso dalla Classe Italiana e la reputazione che il circolo arzachenese ha conquistato negli anni, ed in particolar modo nel 2008 quando ospitò con successo il doppio appuntamento dei Campionati Nazionali e Mondiali della classe J24.
“Oltre ad equipaggi di grande livello (fra i quali i campioni del mondo in carica di Bruschetta timonata dal brasiliano Mauricio Santa Cruz e i detentori del titolo tricolore 2011, Ita 416 La Superba della Sezione Velica di Napoli della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno) è da segnalare anche un Comitato di Regata (presieduto da Giorgio Battinelli, coadiuvato da Sandro Ricetto, Karin Paternost Ricetto, Pietro Secondo Sanna, e Guido Todesco), un Comitato di Stazza (composto dall’ingleses Stuart Jardine e da Giampaolo Sanna) ed una Giuria (presieduta da Luciamo Giacomi, con Giovanni Porcu e Domenico Casti) di grande spessore che renderà ancora più prestigioso questo doppio appuntamento.” ha commentato il Presidente della Classe J24 Italia, Pasqale Mariolino Di Fraia, visibilmente soddisfatto.
Oltre a spettacolari regate (con partenza della flotta dal porto di Cannigione), sono in programma anche numerosi eventi sociali che si svolgeranno nella struttura comunale dell’ostello della gioventù, scelta come base logistica, la cerimonia inaugurale (sabato 26 maggio alle 20 presso l’Hotel Cala di Falco del gruppo Delphina) e una coinvolgente cerimonia di chiusura.
Per ulteriori informazioni e per essere costantemente aggiornati sulle classifiche e su tutte le novità:
www.j24arzachena.it o sul Sito ufficiale della Classe J24 Italia: www.j24.it


25/05/2012 12.55.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup, AC 45 o AC 62: le dimensioni contano

Via gli AC 62 e dentro gli AC 45: la Coppa America riduce le dimensioni degli scafi

Progesub: tecnologia italiana per il recupero del Class 40 di Matteo Miceli

Alessandro Farassino: “Abbiamo messo a disposizione di Matteo il nostro Diving Supervisor Paolo Sperduti, che è con lui per la parte subacquea del recupero”

Palma de Maiorca: partito il Trofeo Princesa Sofia

Prime regate a Palma di Maiorca per le dieci classi olimpiche impegnate nel Trofeo Princesa Sofia Iberostar, tappa d’esordio del circuito EUROSAF

La solidarietà è un "vizio" per i solitari. Gaetano Mura sul naufragio di Stephanie Alrane

Gaetano Mura: "Quando ho avuto dei problemi in Spagna l'amica e velista Anna Corbella ha fatto di tutto per aiutarmi, si è fatta in quattro e quando l'ho rigraziata mi ha detto che era normale, perché i Mini sono la sua famiglia"

Carla Demaria nuovo Presidente Ucina

Carla Demaria è il nuovo Presidente dell’Associazione che riunisce le aziende dedicate alla nautica da diporto. Eletta con un ampio quorum ha presentato un innovativo programma di lavoro dal titolo “Etica, Solidarietà, Rinnovamento”

Volvo Ocean Race: sulla linea dei ghiacci

I sei team impegnati nella quinta tappa della Volvo Ocean Race, manovrano al limite della linea dei ghiacci, con un vento leggero che non ci si aspetterebbe a queste latitudini.

Napoli: a Dolcerezza la Coppa Aloj e il Trofeo Martinelli

Mary Poppins ed Artiglio i primi nei Minialtura. Proteste da discutere martedì sera. Mercoledì il nome del vincitore assoluto

Torbole: riparte da qui la stagione velica del Garda Trentino

Saranno gli skipper del nord Europa a dar vita all’ evento che viene promosso dal Circolo Vela Torbole, che inizia così la sua stagione numero 51, verso i 100 anni di vita come recita lo slogan

Volvo Ocean Race: Dongfeng raggiunge Ushuaia, Abu Dhabi prende la testa

Il team franco/cinese è determinato a fare il possibile per tornare in regata; intanto in Atlantico, Abu Dhabi Ocean Racing ha preso la testa della flotta

Roma per Tutti: Bluone tenta uno storico bis

Leonardo Servi con il suo First 36.7 Bluone è a caccia della seconda vittoria consecutiva nella Roma per Tutti impresa riuscita solo a Carlo Puri Negri nel 2001/2002