domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

CAMPIONATI INVERNALI

Campionati Invernali all'Argentario: la seconda giornata

campionati invernali all argentario la seconda giornata
redazione

Le difficili condizioni meteomarine tipiche della stagione, non hanno fermato la flotta delle imbarcazioni in acqua per la seconda giornata di regate all’Argentario per la 3 Monte Argentario Winter Series, regate sulle boe, e per la 2° Argentario CoastaL Race, serie di regate costiere che contemplano anche la formula X2.
Vento proveniente da 150° intensità 20/25 nodi, mare formato da onde di 1,5 metri, hanno messo a dura prova i team che non si sono affatto scoraggiati
Alle ore 11.10 il CdR ha dato la partenza alle 26 imbarcazioni dell’ ACR, percorso di 17,5 NM  : boa di bolina per le Formiche di Burano,  una boa  al largo del lago di Burano, rientro verso il promontorio dell'Argentario girando la boa al largo della Feniglia,  quindi  boa di Ansedonia ed arrivo posizionato a poppa della barca Comitato.
Alle ore 11.20 prima partenza alle 20 barche della MAWS (regata a bastoni) che ha registrato il ritiro del  G.Soleil 46 Pierservice Luduan per rottura del timone, prima della  prima boa di bolina.  Alle ore 12.50 partenza della seconda prova di giornata con vento da 170° .
Suggestivo l'arrivo della seconda prova della Monte Argentario Winter Series avvenuto in contemporanea all'arrivo dell’ Argentario Coastal Race .
Nelle classifiche è lotta serrata tra Lunatika di Stefano Chiarorri e Scricca di Leonardo Servi che sono rispettivamente prima e seconda paripunti nelle tre classifiche IRC, ORC e X2 , mentre nella classe Gran Crociera ( MAWS) Fulvia III di Michele Del Monaco guida la flotta.
Come nel primo week end di regate, anche in questo le sfide in mare sono state precedute da visite culturali nell’area, grazie alla collaborazione con il Rotaract Club Monte Argentario e con il Comune di Monte Argentario, si sono aperte le porte del Museo di Cosa, ad Ansedonia e gli interessati hanno potuto godere di una bella passeggiata nelle aree archeologiche gratificata dalla vista panoramica a 360° su tutta la Costa da Civitavecchia all’Elba.
Le classifiche overall dopo 4 prove Monte Argentario WS  IRC : 1. Razza Clandestina – RCSailing Team (7 p.); 2. Otaria- Marco Paoletti (14 p.); 3. Vai Mo’ – Fabrizio Pianelli ( 15 p.). Argentario Coastal Race IRC overall dopo 2 prove : 1. Lunatika – Stefano Chiarotti ( 6 p.) 2. Scricca – Leonardo Servi (6 p.); 3. Sventola – Massimo Salusti (10 p.). ORC overall : 1. Lunatika – Stefano Chiarotti ( 5 p.) 2. Scricca – Leonardo Servi (5 p.); 3. Ari Bada – Agostino Scornajenchi (7 p.). ACR X21. Lunatika – Stefano Chiarotti ( 3 p.) 2. Scricca – Leonardo Servi (3 p.); 3. Javal 2 – Filiberto Gioia ( 6 p.).
Il calendario delle regate :
2017
Ottobre 29
Novembre 12 | 26 
Dicembre 09 | 10
2018
Gennaio 20 o 21 – trasferimento a P.S.Stefano
Febbraio 03 o 04 | 18 
Marzo 03 | 04

La regata di trasferimento da Porto Ercole a Porto Santo Stefano è prevista per sabato 20 gennaio 2018 - o in alternativa – domenica 21 gennaio 2018, sabato 3 o domenica 4 febbraio 2018, condizioni meteo permettendo
Per la MonteAgentario Winter Series è prevista una seconda regata costiera che verrà stabilita dal CdR secondo le condizioni meteo.


14/11/2017 19:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci