giovedí, 18 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20   

FRAGLIA VELA RIVA

Campionati Europei Juniores 420 e 470 in scena a Riva del Garda

campionati europei juniores 420 470 in scena riva del garda
redazione

Da lunedì 7 a domenica 13 agosto la vela giovanile delle classi in doppio più competitive della vela internazionale, torna alla Fraglia Vela Riva in occasione del Campionato Europeo Junior 420 e 470. Impegnati sulle acque del Garda Trentino 250 equipaggi suddivisi nelle due classi (16 anni l’età media), che regateranno sul doppio propedeutico ed olimpico, il 420 e 470. Se per i singoli l’iter agonistico con maggior livello tecnico e agonistico è l’Optimist e poi il Laser, per le classiche derive in doppio i giovanissimi proseguono nel 420 prima e nel 470 poi, l’attuale classe olimpica. Importante la partecipazione internazionale con ben 23 Paesi, tra i quali molti extraeuropei tra cui Brasile, USA, Uruguay, Argentina, Canada. La flotta più agguerrita e sicuramente la più numerosa è quella del 420, con la categoria under 17 che schiera anche Demetrio Sposato e Gabriele Centrone, equipaggio azzurro, che ha appena conquistato l’oro all’Europeo assoluto. In questa categoria anche il fragliotto Tommaso Salvetta, con a prua Giovanni Sandrini: giocando in casa Salvetta cercherà di migliorare il 12° posto conquistato all’europeo assoluto disputato 10 giorni fa. A Riva ci saranno anche Ferraro-Orlando, anche loro reduci da un bell’argento al recente Europeo assoluto disputato in Grecia. Tra le squadre extra-continentali si presenta tra le più forti quella statunitense. Nei 470 maschili presenti naturalmente gli azzurri a Rio Ferrari-Calabrò, reduci da un ottimo sesto posto al recente mondiale di Salonicco. Flotta piuttosto numerosa per Francia, Germania, Gran Bretagna, oltre naturalmente ad Italia. Nella giornata di domenica sono iniziate le regolarizzazioni delle iscrizioni e le operazioni di stazza per barche, vele e rigg, che si svolte nel vicino Palavela, la comodissima struttura messa a disposizione da Riva del Garda Fiere e Congressi, ideale per accogliere manifestazioni internazionali di questo tipo, così come già successo per il Meeting del Garda Optimist, a Pasqua. Lunedì si svolgerà la “Practice race”, una prova generale utile non solo ai regatanti, ma anche a tutto lo staff operativo in acqua, Comitato di regata, posaboe, Giuria Internazionale, staff di segreteria/classifiche del circolo e della classe Internazionale 420 e 470: tutti avranno modo di coordinarsi per preparare al meglio l’inizio del Campionato; seguirà nel tardo pomeriggio la cerimonia di apertura, mentre da martedì inizieranno le regate di qualifica, sperando di essere aiutati durante tutta la settimana dal tempo, che nella mattinata di domenica ha scatenato un violento temporale con raffiche oltre i 60 nodi di vento.
La manifestazione potrà essere seguita sia dai canali social della Fraglia vela Riva, che dalla classe 420/470, che ha predisposto anche una applicazione.


07/08/2017 09:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci