martedí, 21 novembre 2017

FRAGLIA VELA RIVA

Campionati Europei Juniores 420 e 470 in scena a Riva del Garda

campionati europei juniores 420 470 in scena riva del garda
redazione

Da lunedì 7 a domenica 13 agosto la vela giovanile delle classi in doppio più competitive della vela internazionale, torna alla Fraglia Vela Riva in occasione del Campionato Europeo Junior 420 e 470. Impegnati sulle acque del Garda Trentino 250 equipaggi suddivisi nelle due classi (16 anni l’età media), che regateranno sul doppio propedeutico ed olimpico, il 420 e 470. Se per i singoli l’iter agonistico con maggior livello tecnico e agonistico è l’Optimist e poi il Laser, per le classiche derive in doppio i giovanissimi proseguono nel 420 prima e nel 470 poi, l’attuale classe olimpica. Importante la partecipazione internazionale con ben 23 Paesi, tra i quali molti extraeuropei tra cui Brasile, USA, Uruguay, Argentina, Canada. La flotta più agguerrita e sicuramente la più numerosa è quella del 420, con la categoria under 17 che schiera anche Demetrio Sposato e Gabriele Centrone, equipaggio azzurro, che ha appena conquistato l’oro all’Europeo assoluto. In questa categoria anche il fragliotto Tommaso Salvetta, con a prua Giovanni Sandrini: giocando in casa Salvetta cercherà di migliorare il 12° posto conquistato all’europeo assoluto disputato 10 giorni fa. A Riva ci saranno anche Ferraro-Orlando, anche loro reduci da un bell’argento al recente Europeo assoluto disputato in Grecia. Tra le squadre extra-continentali si presenta tra le più forti quella statunitense. Nei 470 maschili presenti naturalmente gli azzurri a Rio Ferrari-Calabrò, reduci da un ottimo sesto posto al recente mondiale di Salonicco. Flotta piuttosto numerosa per Francia, Germania, Gran Bretagna, oltre naturalmente ad Italia. Nella giornata di domenica sono iniziate le regolarizzazioni delle iscrizioni e le operazioni di stazza per barche, vele e rigg, che si svolte nel vicino Palavela, la comodissima struttura messa a disposizione da Riva del Garda Fiere e Congressi, ideale per accogliere manifestazioni internazionali di questo tipo, così come già successo per il Meeting del Garda Optimist, a Pasqua. Lunedì si svolgerà la “Practice race”, una prova generale utile non solo ai regatanti, ma anche a tutto lo staff operativo in acqua, Comitato di regata, posaboe, Giuria Internazionale, staff di segreteria/classifiche del circolo e della classe Internazionale 420 e 470: tutti avranno modo di coordinarsi per preparare al meglio l’inizio del Campionato; seguirà nel tardo pomeriggio la cerimonia di apertura, mentre da martedì inizieranno le regate di qualifica, sperando di essere aiutati durante tutta la settimana dal tempo, che nella mattinata di domenica ha scatenato un violento temporale con raffiche oltre i 60 nodi di vento.
La manifestazione potrà essere seguita sia dai canali social della Fraglia vela Riva, che dalla classe 420/470, che ha predisposto anche una applicazione.


07/08/2017 09:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci