lunedí, 29 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

calvi network    windsurf    ostar    alcatel j/70    cnsm    cinquecento    j24    classi olimpiche    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor   

QUANTUM KEY WEST 2017

Calvi Network si conferma al comando

calvi network si conferma al comando
redazione

La seconda giornata di regate della Quantum Key West Race Week si è rivelato un momento di conferme per Calvi Network che, avendo guadagnato già nella giornata di ieri la leadership della classifica provvisoria, ha mantenuto la posizione anche dopo le tre prove odierne, concluse rispettivamente al primo, secondo e quinto posto.
Le condizioni metereologiche che, a dispetto delle previsioni, si sono rivelate analoghe, se non ancora più impegnative di quelle di ieri, con una brezza stabile da sud-est ed onda formata, hanno aiutato l'equipaggio di Carlo Alberini, ora primo con 14 punti, a consolidare il distacco sugli inseguitori: New England Ropes (2-3-3) di Tim Healy, terzo dopo le regate di ieri, è ora secondo con 26 punti, mentre la terza posizione è occupata da Hoss (5-6-1) di Glenn Darden, vincitore dell'ultima prova di giornata. Scivola in quarta posizione l'osservato speciale Relative Obscurity (6-12-4) di Peter Duncan, mentre Mascalzone Latino (10-16-10) di Vincenzo Onorato, è, dopo le prove di oggi, dodicesimo con cinquantotto punti. Diciassettesimo è Vertigo Too di Marco Salvi.
Branko Brcin, tattico di Calvi Network, a dimostrazione della notevole carica agonistica che lo sta animando nel corso di questa trasferta, non nasconde un po' di delusione per il risultato della terza prova odierna, conclusa in quinta posizione: "E' stata una giornata positiva, ma non del tutto: purtroppo nella terza prova ho commesso un paio di sbavature che ci sono costate un paio di posizioni. E' un peccato, perché dopo una partenza non entusiasmante eravamo riusciti a recuperare parecchio terreno e stavamo lottando per un altro piazzamento da podio".
Restano ancora da disputare sei regate in tre giorni per il completamento della Quantum Key West Race Week, campionato articolato su un massimo di dodici prove, su cui non viene conteggiato alcuno scarto. Nei prossimi giorni, gli equipaggi dovrebbero trovarsi a fronteggiare condizioni meteo marine completamente diverse da quelle avute nei primi giorni di regate, con vento previsto in rotazione e in diminuzione. 
In acqua, con il timoniere Carlo Alberini, regatano a Key West  il tattico Branko Brcin, il randista Karlo Hmeljak e Sergio Blosi, nel doppio ruolo trimmer/comandante.
La stagione 2017 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Serigrafika, Garmin e PROtect Tapes.


18/01/2017 09:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Wider 150, rinominato M/Y ‘Bartali’, è di nuovo in acqua e pronto per la consegna

"Il team Wider ha lavorato intensamente, facendo anche turni extra negli ultimi due mesi per assicurare il completamento delle modifiche richieste e rispettare la data di consegna concordata con il nuovo proprietario"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci