domenica, 30 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

platu25    altura    circoli velici    guardia costiera    alcatel j/70    coppa del mondo    5.5    cala de medici    duecento    cnsm    gc32    vela olimpica    benetti    optimist    turismo    lega italiana vela    regate   

QUANTUM KEY WEST 2017

Calvi Network secondo a una prova dalla fine

calvi network secondo una prova dalla fine
redazione

Il quarto e penultimo giorno di sfide valide per la Quantum Key West Race Week sembrava essere destinato a non vedere completata alcuna regata, con una brezza che tardava ad entrare, lasciando a terra gli equipaggi per oltre tre ore e l'Intelligenza issata. Sebbene questo incipit della giornata di ieri non lasciasse prevedere condizioni atmosferiche entusiasmanti per regatare, nel pomeriggio una brezza proveniente da 140° ha permesso alla flotta J/70 di scendere comunque in acqua e terminare le prove numero dieci ed undici della serie.
Le condizioni meteo marine, drasticamente diverse da quelle dei giorni precedenti, con vento leggero e mare poco formato, hanno portato notevoli cambiamenti in classifica. Dopo tre giornate di leadership, e una prima prova di giornata conclusa in quarta posizione, in linea con la scoreline precedente, Calvi Network di Carlo Alberini ha concluso in ventiduesima posizione la penultima prova della Quantum Key West Race Week, scivolando così al secondo posto del ranking provvisorio.
"Quella di oggi è una giornata conclusa con un po' di amaro in bocca - ha dichiarato Branko Brcin, tattico di Calvi Network - perché nonostante il nostro equipaggio preferisca regatare in condizioni di vento più sostenuto, avevamo ottenuto un buon risultato nella prima prova, chiudendo al quarto posto e lasciando dietro di noi di cinque posizioni New England Ropes. Purtroppo, nella seconda prova abbiamo avuto una partenza non brillante e abbiamo arrancato nelle retrovie della flotta cercando di guadagnare posizioni ma, con condizioni di vento così leggero, il margine di recupero è poco".  
Dopo un inseguimento durato dieci prove, New England Ropes (9-7, 50 punti totali) del campione iridato Tim Healy è riuscito oggi a recuperare lo svantaggio su Calvi Network e a guadagnare il primo posto nel ranking provvisorio. Con una sola prova rimasta da disputare, le due barche a questo punto considerate favorite per la vittoria della Quantum Key West Race Week sono divise da nove punti, inseguite da New Wave (6-11, 65 punti totali) di Martin Kullmann che mantiene la terza posizione guadagnata ieri. Mascalzone Latino (7-14, 108 punti totali) è stabile in ottava posizione, mentre Vertigo Too (17-13, 205 punti totali), barca che vede impegnati a bordo gli italiani Marco Salvi, Massimo Bortoletto, Lorenzo Bressani ed Enrico Voltolini, è ventunesimo. 
In acqua, con il timoniere Carlo Alberini, regatano a Key West  il tattico Branko Brcin, il randista Karlo Hmeljak e Sergio Blosi, nel doppio ruolo trimmer/comandante.
La stagione 2017 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Serigrafika, Garmin e PROtect Tapes.


20/01/2017 09:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Numeri incredibili di pubblico e media per la partenza di Vento di Sardegna

I saluti ufficiali delle istituzioni e dei partner del progetto OSTAR sono stati emozionanti, così come la presenza della Brigata Sassari

Caorle: profumo d'altura con la Duecento

A -6 giorni dal via si annuncia un’interessante e combattuta edizione de La Duecento, X2 e XTutti, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita

Cala de' Medici porto d'eccellenza al Versilia Yachting Rende-vous

Il primo evento internazionale dedicato all’alto di gamma della nautica

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Windsurf: Andrea Rosati campione del mondo IFCA Slalom Master 2017

Mondiali Windsurf IFCA Slalom Youth & Master 2017: Andrea Rosati Campione del Mondo Master 2017, Marco Begalli 3° assoluto e primo dei Grand Master

La seconda giornata della Coppa del Mondo di Hyeres

In attesa del Mistral previsto per i prossimi giorni, oggi gli equipaggi hanno dovuto dar sfoggio di pazienza e intuito, per azzeccare le rotazioni del vento e riuscire a primeggiare in questa seconda, difficile giornata di regate

Extreme Sailing Series 2017: Alinghi si prepara all'Act 2

Secondo Act delle Extreme Sailing Series™ a Qingdao in Cina

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci