sabato, 18 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    centomiglia    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa    farr 40   

J70

Calvi Network a Sanremo per la prima della J/70 Cup 2018

calvi network sanremo per la prima della 70 cup 2018
redazione

Inizia venerdì a Sanremo la J/70 Cup 2018. Lungo le banchine dello Yacht Club Sanremo, organizzatore di questa prima frazione stagionale assieme alla J/70 Italian Class, si ritroveranno una sessantina di equipaggi in rappresentanza di nove Nazioni, buona parte dei quali rappresentano la massima espressione di quella che, a oggi, si conferma come una delle più competitive classi one design.
Tra gli attesi protagonisti non manca Calvi Network che, dopo un'articolata serie di allenamenti invernali, sarà al via con alcune novità rispetto alle passate stagioni. Al timone sarà infatti impegnato Gianfranco Noé, vincitore lo scorso anno con White Hawk del titolo iridato Corinthian in occasione del frequentatissimo Audi J/70 World Championship di Porto Cervo. Ad assisterlo, nel ruolo di tattico, non mancherà Karlo Hmeljak, ormai alla quarta stagione con il Lightbay Sailing Team, che lascia le regolazioni della randa a Giulio Desiderato, responsabile per l'Italia del settore one design per conto di North Sails. Le vele di prua saranno invece di competenza di Sergio Blosi, come sempre nella doppia veste di trimmer e comandante della barca, mentre a bordo si registrerà il ritorno di Irene Bezzi, già vincitrice del Campionato Europeo 2014 proprio con Calvi Network.
"Grazie a Carlo Alberini, che ci da la possibilità di regatare nonostante la sua assenza, ci presentiamo al via della stagione con un equipaggio nuovo e fortemente motivato a fare bene - spiega Karlo Hmeljak - Durante l'inverno ci siamo allenati molto e siamo confidenti nelle nostre potenzialità, ma siamo anche consapevoli che ci vuole tempo per amalgamare al meglio il team ed essere pienamente competitivi: per questo siamo curiosi di vedere come ci inseriremo all'interno della flotta e quale sarà il risultato del confronto con gli equipaggi più forti".
Tra le boe, per un numero massimo di otto regate con ultima partenza possibile alle 14.30 di domenica, Calvi Network incrocerà vecchie e nuove conoscenze. Su tutti, a lottare per il successo saranno i due volte campioni europei di Petite Terrible, guidati da Claudia Rossi, Notato Team di Luca Domenici, Uji Uji di Alessio Marinelli, Mascalzone Latino di Achille Onorato, L'Elagain di Franco Solerio, Enfant Terrible di Alberto Rossi e J-Curve di Mauro Roversi.


05/04/2018 09:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Verve Cup Offshore Regatta: Enfant Terrible è secondo a Chicago

Dopo quattro giorni di regate, e un totale di dieci prove disputate, si è chiusa a Chicago la Verve Cup Offshore Regatta, evento riservato alla classe Farr 40

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci