mercoledí, 22 febbraio 2017

CALVI NETWORK

Calvi Network punta su Paul Cayard per il finale di stagione

Si avvia verso la conclusione la stagione agonistica di Calvi Network che, in vista della tappa finale dell'Alcatel J/70 Cup e del Campionato Mondiale di San Francisco, rinforzerà il proprio organico con l'inserimento di Paul Cayard.
L'ex skipper de Il Moro di Venezia e di America One sostituirà l'indisponibile Branko Brcin, da ormai diverse stagioni incaricato da parte dell'armatore Carlo Alberini delle "riflessioni" tattiche. Brcin sarà comunque organico al team in qualità di coach nelle acque di Riva del Garda, dove il circuito supportato dall'Alcatel giungerà a conclusione.
"Sul finire degli anni ottanta ho avuto modo di regatare a Riva del Garda a bordo della mia Star. Ho diversi amici da quelle parti, come Flavio Scala che era solito ospitarmi nel suo hotel dalle parti di Malcesine. Il Garda è un posto magnifico e offre campi di regata entusiasmanti. Non vedo l'ora di tornare a incrociare da quelle parti" ha commentato Paul Cayard, vincitore di una Louis Vuitton Cup, alla vigilia della partenza per l'Italia.
Relativamente al suo ingresso nel Lightbay Sailing Team, il campione statunitense ha aggiunto: "Sono onorato di poter regatare con un team come Calvi Network. Sarà la mia prima volta a bordo del J/70 ed è per questo che abbiamo deciso di navigare insieme già a partire dalla tappa gardesana dell'Alcatel J/70 Cup. In questo modo contiamo di arrivare rodati al Mondiale in programma a San Francisco, che è la mia città, verso la fine di settembre. Sono convinto che, unendo le comprovate capacità dell'equipaggio alla mia conoscenza del campo di regata americano, potremmo senza dubbio puntare a un risultato di prestigio".
"Quello di Paul Cayard è un nome che non necessita di presentazioni e che in Italia è legato alle grandi imprese de Il Moro di Venezia: ecco perché pensare che sarà lui a chiamare i salti a bordo di Calvi Network nei prossimi eventi mi emoziona non poco - ha commentato Carlo Alberini - Tanto io quanto gli altri ragazzi del team non vediamo l'ora di navigarci assieme: l'obiettivo è preparare al meglio la trasferta di San Francisco. Resta il fatto che a bordo sentiremo l'assenza di Branko, il cui supporto, in quel di Riva, sarà di fondamentale importanza per valutare da un punto di vista esterno le sinergie del nuovo equipaggio".
A Riva del Garda, dove Calvi Network tenterà l'assalto alla leadership di L'Elagain, lo scafo di Franco Solerio che è al comando dell'Alcatel J/70 Cup, a difendere i colori del Lightbay Sailing Team saranno Carlo Alberini (owner-driver), Karlo Hmeljak (randista), Paul Cayard (tattico) e Sergio Blosi (comandante-trimmer). L'attività del team sarà coordinata dai coach Branko Brcin e Irene Bezzi.
La stagione 2016 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Lizard, Serigrafika e PROtect Tapes.


05/09/2016 21:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Monfalcone: presentato l'Assoluto d'Altura

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili” dello Yacht Club Hannibal. A Monfalcone le massime cariche della vela per la presentazione ufficiale

Sole e vento di maestrale nella seconda Giornata del XVIII Campionato di Vela d’Altura città di Bari

5 le imbarcazioni che si sono sfidate in una giornata ideale per regatare tra le boe, e con esse grandi nomi della vela internazionale, come Paolo Montefusco tattico della Obelix dell’armatore Giuseppe Ciaravolo

Oracle Team Usa e Airbus: riscaldamento prima della gara finale

Il nuovo catamarano volante di classe AC segna due anni di brillanti innovazioni

Pesaro-Pola sulla rotta dei trabaccoli dal 27 aprile al 2 maggio

La 33^ edizione della classica regata d’altura

Ottava giornata del 42° Campionato Invernale Altura e Monotipi Anzio-Nettuno

Condizioni meteo che hanno fatto vivere due giornate di grande vela a tutti i partecipanti, suddivisi nella flotte Altura.J-24 e Platu-25 per un totale di quasi 50 imbarcazioni

Xabi Fernández skipper di MAPFRE per la VOR 2017/18

L'olimpionico spagnolo Xabi Fernández ritornerà in regata con il ruolo di skipper a bordo di MAPFRE, la notizia è stata confermata dal team oggi

Fincantieri: al via i lavori in bacino per “Viking Spirit”

Sarà la quinta unità realizzata per Viking Ocean Cruises

La Marina di Monastir è il primo porto turistico in Africa ad ottenere la certificazione ISO 14001 V 2015

Questa certificazione conferma il forte impegno della CTA nei confronti dell’ambiente, evidente anche nel riconoscimento dal 2009 ad oggi del titolo di Bandiera Blu a livello internazionale

EFG: regata estremamente impegnativa e molto interessante

La prima barca italiana alla EFG Sailing Arabia The Tour, supportata dall’ Hotel Cala di Volpe e de Grisogono, dopo le due prime tappe si sta rendendo conto della difficoltà della sfida

EFG Bank Monaco (MON), skipper Thierry Douillard, si aggiudica la seconda tappa dell'EFG

Il campione francese Thierry Douillard ha ribaltato il risultato della prima tappa dell’EFG Sailing Arabia - Il Tour con una vittoria d'autorità nella seconda tappa dell’evento. Sesti gli italiani di Adelasia di Torres (ITA), skipper Renato Azara

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci