venerdí, 21 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

windsurf    melges 32    benetti    formazione    nautica    fincantieri    mini 6.50    optimist    trofeo del mare    vela    press    cambusa    derive    america's cup    cala de medici    disabili    420   

CALVI NETWORK

Calvi Network punta su Paul Cayard per il finale di stagione

Si avvia verso la conclusione la stagione agonistica di Calvi Network che, in vista della tappa finale dell'Alcatel J/70 Cup e del Campionato Mondiale di San Francisco, rinforzerà il proprio organico con l'inserimento di Paul Cayard.
L'ex skipper de Il Moro di Venezia e di America One sostituirà l'indisponibile Branko Brcin, da ormai diverse stagioni incaricato da parte dell'armatore Carlo Alberini delle "riflessioni" tattiche. Brcin sarà comunque organico al team in qualità di coach nelle acque di Riva del Garda, dove il circuito supportato dall'Alcatel giungerà a conclusione.
"Sul finire degli anni ottanta ho avuto modo di regatare a Riva del Garda a bordo della mia Star. Ho diversi amici da quelle parti, come Flavio Scala che era solito ospitarmi nel suo hotel dalle parti di Malcesine. Il Garda è un posto magnifico e offre campi di regata entusiasmanti. Non vedo l'ora di tornare a incrociare da quelle parti" ha commentato Paul Cayard, vincitore di una Louis Vuitton Cup, alla vigilia della partenza per l'Italia.
Relativamente al suo ingresso nel Lightbay Sailing Team, il campione statunitense ha aggiunto: "Sono onorato di poter regatare con un team come Calvi Network. Sarà la mia prima volta a bordo del J/70 ed è per questo che abbiamo deciso di navigare insieme già a partire dalla tappa gardesana dell'Alcatel J/70 Cup. In questo modo contiamo di arrivare rodati al Mondiale in programma a San Francisco, che è la mia città, verso la fine di settembre. Sono convinto che, unendo le comprovate capacità dell'equipaggio alla mia conoscenza del campo di regata americano, potremmo senza dubbio puntare a un risultato di prestigio".
"Quello di Paul Cayard è un nome che non necessita di presentazioni e che in Italia è legato alle grandi imprese de Il Moro di Venezia: ecco perché pensare che sarà lui a chiamare i salti a bordo di Calvi Network nei prossimi eventi mi emoziona non poco - ha commentato Carlo Alberini - Tanto io quanto gli altri ragazzi del team non vediamo l'ora di navigarci assieme: l'obiettivo è preparare al meglio la trasferta di San Francisco. Resta il fatto che a bordo sentiremo l'assenza di Branko, il cui supporto, in quel di Riva, sarà di fondamentale importanza per valutare da un punto di vista esterno le sinergie del nuovo equipaggio".
A Riva del Garda, dove Calvi Network tenterà l'assalto alla leadership di L'Elagain, lo scafo di Franco Solerio che è al comando dell'Alcatel J/70 Cup, a difendere i colori del Lightbay Sailing Team saranno Carlo Alberini (owner-driver), Karlo Hmeljak (randista), Paul Cayard (tattico) e Sergio Blosi (comandante-trimmer). L'attività del team sarà coordinata dai coach Branko Brcin e Irene Bezzi.
La stagione 2016 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Lizard, Serigrafika e PROtect Tapes.


05/09/2016 21:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Podio d'argento per Elisa Navoni

La Fraglia Vela al Laser Radial Youth European Championships 2017

Su Rai 2 un documentario sul velista Gaetano Mura

Nel programma Human Files, condotto dal regista e giornalista Luca Rosini,sono in programma 23 reportages, prodotti da Rai Cultura, RAI 2. Copeam e in coproduzione con 35 televisioni pubbliche di tutto il mondo

Ferrari-Calabrò in Medal Race

Il Comitato ha issato intelligenza a terra fino alle 15, gli equipaggi sono scesi in acqua per partire intorno alle 16 con vento sui 12/14 nodi che hanno concesso di disputare tre belle prove

Slam sulle ali della Foiling Week

Presenti anche le Ambassador di Slam Alice Linussi e Francesca Russo Cirillo, atlete triestine della Società Velica di Barcola e Grignano, campionesse mondiali di 420, presto alla conquista del mondo dei 470

Russian Bogatyrs ipoteca il titolo di Campione Europeo Melges 20

La terza e penultima giornata di regate ha visto la disputa di due prove, che portano a sei i risultati utili per la classifica generale e permettono il subentro dello scarto

Ferretti Group cresce in Benelux: accordo con Yacht Consult B.V.

La nuova dealership prevede la commercializzazione e la distribuzione in esclusiva delle flotte Ferretti Yachts, Riva e Pershing in Belgio, Olanda e Lussemburgo

I Farr 40 battono il Maestrale: iniziato il Rolex Farr 40 World Championship

Le condizioni impegnative, con vento teso fino a trenta nodi e mare "corto", hanno messo alla prova la tenuta delle imbarcazioni e degli equipaggi, scesi in acqua solo nel tardo pomeriggio in attesa di un leggero calo del Maestrale

A Trieste 16 regate e bora protagonista

Spettacolo a PortoPiccolo con una giornata di vento perfetto. È il Circolo della Vela Bari a chiudere in testa il Day 1 di regate.

Day 2 Europei Soling: l’ungherese Litkey allunga

Vento forte sui 20-22 nodi e ulteriori 2 regate (5 finora). Domenica la conclusione, mentre sabato con la sesta prova si inserirà uno scarto

Blair Tuke sale a bordo di MAPFRE, alla caccia del grande triplete della vela

Il neozelandese Blair Tuke farà parte dell’equipaggio di MAPFRE nell’edizione 2017/18 della Volvo Ocean Race e potrebbe diventare il primo velista della storia a ottenere il grande triplete: oro olimpico, Coppa America e Volvo Ocean Race

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci