giovedí, 16 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pesca    rs feva    420    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    vela olimpica    nacra 17    optimist    windsurf   

CALVI NETWORK

Calvi Network a Porto Ercole per la seconda tappa della J/70 Cup 2018

calvi network porto ercole per la seconda tappa della 70 cup 2018
redazione

Dopo uno stop di solo poche settimane, riprende l'attività agonistica del Lightbay Sailing Team, che questa volta scenderà in acqua nel weekend entrante per prendere parte alla seconda frazione del circuito J/70 Cup, ospitato a Porto Ercole dal Circolo Nautico e della Vela Argentario. 
Dopo il secondo posto ottenuto nell'atto inaugurale della stagione a Sanremo, l'equipaggio guidato da Gianfranco Noè e, per quest'occasione, con Giulio Desiderato alla tattica in sostituzione dell'assente Karlo Hmeljak, cercherà di migliorare la già ottima performance della prima tappa per salire sul gradino più alto del podio. 
"Essere a bordo di Calvi Network, passando dal ruolo di randista a quello di tattico, rappresenta al contempo una sfida e una responsabilità: Karlo Hmeljak a Sanremo ha fatto un lavoro eccellente e sicuramente in questa tappa sentiremo la sua mancanza. Facendo le sue veci cercherò di dare il meglio per aiutare il team a confermarsi ai massimi livelli di questa competitiva classe dove, regata dopo regata, gli equipaggi si consolidano e gli armatori-timonieri maturano esperienza. Bisogna stare attenti a tutti: con una flotta così numerosa perdere punti preziosi, durante un giro di boa o a causa di una partenza poco felice, è molto facile" ha dichiarato Giulio Desiderato, tattico del Lightbay Sailing Team.
Ad incrociare con Calvi Network nelle acque dell'Argentario saranno cinquantuno equipaggi da nove paesi: al termini della tre giorni di regate e Porto Ercole, i migliori due equipaggi overall e il miglior Corinthian guadagneranno il diritto d'accesso al Mondiale di Marblehead, al quale potranno partecipare solo le imbarcazioni di punta di ogni paese. Tra i sicuri protagonisti non mancheranno Enfant Terrible-Adria Ferries di Alberto Rossi, Petite Terrible-Adria Ferries di Claudia Rossi, jCurve di Maro Roversi e Notaro Team di Luca Domenici.
A bordo di ITA-949 Calvi Network, regateranno Gianfranco Noè, il tattico Giulio Desiderato, il randista Andrea Micalli, il trimmer/comandante Sergio Blosi e il prodiere Irene Bezzi. 
La stagione del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Set S.r.l. by Proterm e Ilva Glass.


10/05/2018 09:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci