martedí, 22 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    artico    nautica    regate    volvo ocean race    surf    press    rolex capri sailing week    altura    formazione    vele d'epoca    dinghy   

ALCATEL J/70

Calvi Network mette il sigillo alla prova conclusiva

calvi network mette il sigillo alla prova conclusiva
redazione

Si è chiuso con la vittoria di Catapult (Ronning-Kostecki, 4-4) l'Alcatel J/70 World Championship di San Francisco. Dopo dodici prove, tutte caratterizzate dalla brezza di Ponente tipica della San Francisco Bay, l'equipaggio di Joel Ronning ha messo in fila i campioni uscenti di Flojito Y Cooperando (Necklemann-Hardesty, 3-2) e Africa (Smith-Wright, 1-5), riuscito nella giornata finale a sopravanzare Calvi Network (Alberini-Cayard, 19-1), dominatore incontrastato della regata conclusiva.
L'equipaggio di Carlo Alberini, che lo scorso anno in occasione del Mondiale di La Rochelle aveva chiuso al secondo posto dietro e Flojito Y Cooperando, ha anticipato Petite Terrible-Adria Ferries (Rossi-Paoletti, 5-3), altro grande protagonista dell'evento organizzato dal St. Francis Yacht Club.
"Certo è mancato il podio, ma da San Francisco torniamo a casa senza dubbio più forti, sia tecnicamente, sia come team: del resto non potrebbe essere altrimenti, visto che si è trattata della manifestazione contraddistinta dal livello più alto da quando navighiamo nella classe. Resta il rammarico di aver sciupato qualche occasione, ma c'è comunque la soddisfazione di aver vinto due prove di giornata e di aver navigato con un talento come Paul Cayard, che ci ha trasmesso molto sotto ogni punto di vista" ha commentato Carlo Alberini a margine della premiazione, cui ha presenziato anche il Console Generale d'Italia Lorenzo Ortona.
Il leader del Lightbay Sailing Team ha poi aggiunto: "Con questo Mondiale si chiude una stagione lunghissima, che ci ha regalato soddisfazioni, come i successi di Key West e Malcesine, e qualche delusione, su tutte l'Europeo di Kiel, dove avremmo potuto fare molto meglio. Indipendentemente dai risultati ce l'abbiamo sempre messa tutta e di questo non posso che ringraziare Branko Brcin, Sergio Blosi, Karlo Hmeljak, Irene Bezzi e Paul Cayard. Va da sé che nulla di quanto fatto sarebbe stato possibile senza l'appoggio dei nostri partner, a partire da Calvi Network, che mai ci ha fatto mancare parole di stima".
Una vicinanza, quella dei partner, simboleggiata dalla presenza di Riccardo Chini, presidente di Calvi Holding S.p.A., nelle acque della baia: "Come Calvi Network investiamo nella vela perché a emergere, e a essere premiato, è il lavoro di squadra: condividendo alcuni giorni con Carlo Alberini e con il suo team ho ritrovato in toto questi valori. E' qualcosa di cui sono orgoglioso, che va oltre i risultati. Resta inoltre la grande soddisfazione di aver visto il trefolo Calvi vincere la prova conclusiva del Mondiale al termine di una grande rimonta: ennesima dimostrazione che l'equipaggio del Lightbay Sailing Team non molla mai e guarda sempre avanti".
Archiviato l'Alcatel J/70 World Championship, il Lightbay Sailing Team si prende ora un periodo di riposo guardando già al 2017 e a Mondiale in programma a Porto Cervo nel prossimo settembre.
Nelle acque di San Francisco, su Calvi Network hanno regatato Carlo Alberini (owner-driver), Karlo Hmeljak (randista), Paul Cayard (tattico), Sergio Blosi (comandante-trimmer). L'attività del team è stata coordinata dal coach Irene Bezzi.
La stagione 2016 del Lightbay Sailing Team è stata supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Lizard, Serigrafia, Garmin e PROtect Tapes.


02/10/2016 23:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Ambiente: UniBologna e Confcommercio insieme per "Sentinelle del Mare"

Sentinelle del Mare è il progetto nato presso il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Bologna per la salvaguardia dell’ambiente, attraverso il monitoraggio della biodiversità marina

SuperNikka pronta per il debutto stagionale

È pronto a prendere il via con il primo appuntamento della serie, il Maxi Yacht Capri Trophy, in programma nelle acque del golfo di Napoli da domani fino a domenica nell’ambito della Rolex Capri Sailing Week

Tecnorib con la boutique Salvini al Montenapoleone Yacht Club

Dal 14 al 20 maggio 2018 in una delle vie più chic e famose del mondo. Due modellini della linea di gommoni a marchio PIRELLI saranno esposti nella prestigiosa gioielleria Salvini

Gizzeria, Invernale 2018: la Corona a Damanhur

Il Comet 45s di Monteleone- Ferrone quest’anno si è nettamente affermato sugli avversari, collezionando ben 7 primi su 8 risultati che concorrono a formare la classifica

Estate: sulle navi MSC sono in arrivo 250.000 bambini

Le novità pensate con CHICCO e LEGO. A partire da MSC Seaview

Rolex Capri Sailing Week: domani in mare i Maxi e Mylius

Nelle acque dell’isola Azzurra regate del Maxi Yacht Capri Trophy e Mylius Cup con 17 imbarcazioni comprese tra i 18 e 25 metri. Mercoledì in mare l’intera flotta di 74 barche

Benetti: consegnato il terzo Mediterraneo 116' MY Botti

Dopo il varo dello scorso 14 marzo è stato consegnato il 4 maggio M/Y “Botti”, terzo modello di Mediterraneo 116’ appartenente alla linea di prodotto Class. Spazi ampi e luminosi si combinano con naturalezza a un design sinuoso e filante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci