sabato, 16 febbraio 2019

CALVI NETWORK

Calvi Network è campione italiano J/70

calvi network 232 campione italiano
redazione

Grazie al terzo posto conquistato nella frazione conclusiva dell'Alcatel J/70 Cup, organizzata dal Club Nautico Scarlino in collaborazione con la J/70 Italian Class e la Marina di Scarlino, Calvi Network (oggi 6-5-12) si è aggiudicato il successo assoluto nel circuito articolatosi sugli eventi di Sanremo, Malcesine, Riva del Garda e Scarlino. Il team di Carlo Alberini, già vincitore della manifestazione nel 2014, succede nell'albo d'oro a L'Elagain di Franco Solerio, cui erano andate le edizioni del 2015 e del 2016.
Calvi Network, finito terzo nelle acque toscane dietro agli statunitensi di Relative Obscurity (1-4-1) e ai due volte campioni continentali di Petite Terrible-Adria Ferries (2-3-3), si è aggiudicato il J/70 Class National Trophy anticipando con ampio margine proprio il team di Claudia Rossi e Notato Team (3-27-5) di Luca Domenici.
Per l'armatore Carlo Alberini, che assieme al suo equipaggio ha saldamente mantenuto la leadership del ranking generale nel corso di tutta la stagione, grande è stata la soddisfazione di essere tornato a conquistare il titolo nazionale della classe one design del momento: "A partire da Sanremo è stata una bella cavalcata, il cui resito finale non è mai stato scontato: vinte le prime frazioni siamo stati bravi a non perdere la concentrazione e a continuare a lavorare sulla messa a punto, un dettaglio determinante per confermasi sempre competitivi nell'ambito di una classe che si fa di evento in evento sempre più competitiva. Adesso ci prendiamo qualche settimana di pausa prima di tornare a concentrarci sul J/70 e sull'evento clou del 2017: il Mondiale di Porto Cervo, dove sono attese oltre centosettanta imbarcazioni".
Soddisfatto anche il tattico Branko Brcin, ormai da quattro stagioni al fianco di Alberini: "Il primo obiettivo è stato centrato: dopo due stagioni da piazzati puntavamo con decisione al circuito nazionale ed essere riusciti a conquistarlo è un risultato che ci rende particolarmente orgogliosi. In corso di stagione abbiamo visto la classe crescere sensibilmente e cercare di restare nel gruppo di testa non è stata cosa facile: a premiarci sono stati l'ottimo lavoro di squadra e la cura maniacale messa nella preparazione della barca. Adesso si volta pagina perché il Mondiale di Porto Cervo sarà un evento secco e ogni singola prova conterà moltissimo".
Come anticipato, il Lightbay Sailing Team è atteso ora dall'Audi J/70 World Championship che, ospitato dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolgerà a Porto Cervo tra il 12 e il 16 settembre. 
A Scarlino, a bordo di Calvi Network hanno regatato Carlo Alberini nel ruolo di timoniere, Branko Brcin alla tattica, Karlo Hmeljak alla randa e Sergio Blosi, nel doppio ruolo di trimmer e comandante. L'attività del team è stata monitorata dal coach Tomaz Copi.
La stagione 2017 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Serigrafika, Garmin e PROtect Tapes.


30/07/2017 21:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Nauticsud 2019: le 9 giornata della nautica napoletana

Apre il Nauticsud 2019, tutte le istituzoni a celebrare il primo giorno del salone Nautico

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci