martedí, 11 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità    match race   

CALVI NETWORK

Calvi Network è campione italiano J/70

calvi network 232 campione italiano
redazione

Grazie al terzo posto conquistato nella frazione conclusiva dell'Alcatel J/70 Cup, organizzata dal Club Nautico Scarlino in collaborazione con la J/70 Italian Class e la Marina di Scarlino, Calvi Network (oggi 6-5-12) si è aggiudicato il successo assoluto nel circuito articolatosi sugli eventi di Sanremo, Malcesine, Riva del Garda e Scarlino. Il team di Carlo Alberini, già vincitore della manifestazione nel 2014, succede nell'albo d'oro a L'Elagain di Franco Solerio, cui erano andate le edizioni del 2015 e del 2016.
Calvi Network, finito terzo nelle acque toscane dietro agli statunitensi di Relative Obscurity (1-4-1) e ai due volte campioni continentali di Petite Terrible-Adria Ferries (2-3-3), si è aggiudicato il J/70 Class National Trophy anticipando con ampio margine proprio il team di Claudia Rossi e Notato Team (3-27-5) di Luca Domenici.
Per l'armatore Carlo Alberini, che assieme al suo equipaggio ha saldamente mantenuto la leadership del ranking generale nel corso di tutta la stagione, grande è stata la soddisfazione di essere tornato a conquistare il titolo nazionale della classe one design del momento: "A partire da Sanremo è stata una bella cavalcata, il cui resito finale non è mai stato scontato: vinte le prime frazioni siamo stati bravi a non perdere la concentrazione e a continuare a lavorare sulla messa a punto, un dettaglio determinante per confermasi sempre competitivi nell'ambito di una classe che si fa di evento in evento sempre più competitiva. Adesso ci prendiamo qualche settimana di pausa prima di tornare a concentrarci sul J/70 e sull'evento clou del 2017: il Mondiale di Porto Cervo, dove sono attese oltre centosettanta imbarcazioni".
Soddisfatto anche il tattico Branko Brcin, ormai da quattro stagioni al fianco di Alberini: "Il primo obiettivo è stato centrato: dopo due stagioni da piazzati puntavamo con decisione al circuito nazionale ed essere riusciti a conquistarlo è un risultato che ci rende particolarmente orgogliosi. In corso di stagione abbiamo visto la classe crescere sensibilmente e cercare di restare nel gruppo di testa non è stata cosa facile: a premiarci sono stati l'ottimo lavoro di squadra e la cura maniacale messa nella preparazione della barca. Adesso si volta pagina perché il Mondiale di Porto Cervo sarà un evento secco e ogni singola prova conterà moltissimo".
Come anticipato, il Lightbay Sailing Team è atteso ora dall'Audi J/70 World Championship che, ospitato dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolgerà a Porto Cervo tra il 12 e il 16 settembre. 
A Scarlino, a bordo di Calvi Network hanno regatato Carlo Alberini nel ruolo di timoniere, Branko Brcin alla tattica, Karlo Hmeljak alla randa e Sergio Blosi, nel doppio ruolo di trimmer e comandante. L'attività del team è stata monitorata dal coach Tomaz Copi.
La stagione 2017 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Serigrafika, Garmin e PROtect Tapes.


30/07/2017 21:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Extra 1 e Swasa vincono l'Autunnale di Capo d'Orlando

Il 27 Gennaio si riprende con il Campionato Invernale. La centralità dell'accogliente Marina di Capo d'Orlando permetterà di impinguare ulteriormente la flottta con barche di tutta la Sicilia e della Calabria

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Trieste: Szymon Szymik vince l’International Christmas Match Race

Dopo tre giorni di regate inziate con bora e terminate con venti leggeri, il polacco Szymon Szymik si aggiudica la vittoria finale ai danni dell’Italiano Rocco Attili ottimo secondo e lo Sloveno Dejan Presen, terzo

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci