domenica, 24 marzo 2019

CALVI NETWORK

Calvi Network alla ricerca della doppietta gardesana

calvi network alla ricerca della doppietta gardesana
redazione

Dopo un avvio di stagione più che positivo, l'equipaggio di Calvi Network, reduce da due vittorie in entrambi gli eventi Alcatel J/70 Cup finora disputati, si sposta da Malcesine - dove aveva conquistato anche il titolo Alpen Cup - alla limitrofa Riva del Garda: presso la Fraglia Vela Riva, infatti, prenderà il via venerdì 23 giugno il terzo evento della stagione promossa dalla J/70 Italian Class, penultimo appuntamento prima del Campionato del Mondo di Porto Cervo.
Conducendo la classifica generale di circuito con 15 punti, ed un margine di ben 27 sul principale inseguitore, l'imbarcazione Vertigo di Marco Salvi, l'equipaggio guidato da Carlo Alberini cercherà di mantenere la leadership per riconquistare anche il trofeo Challenger Eurocup, guadagnato l'ultima volta nel 2014.
Saranno in totale settantuno le imbarcazioni che incroceranno sulla linea di partenza, con la flotta più numerosa mai registrata da un evento griffato J/70 Italian Class. Aumentando in numero, aumenta anche la competitività degli equipaggi e il numero di imbarcazioni da tenere sott'occhio: oltre che da Vertigo, Alberini dovrà guardarsi le spalle da L'Elagain di Franco Solerio, vincitore delle ultime due edizioni del circuito Alcatel J/70 Cup e attualmente terzo nel ranking overall di circuito, e da Petite Terrible-Adria Ferries della neo-campionessa europea Claudia Rossi, appena rientrata dalle acque inglesi e quarta nel ranking generale. 
"Riva del Garda è il campo di regata su cui tanti velisti si sono fatti le ossa, tornare a regatare nelle acque trentine è come un salto nel passato: per quanto le scelte tattiche possano sembrare spesso scontate, il Benaco non è mai uguale a sé stesso e specie nel corso di questa stagione ha sorpreso per una situazione meteo piuttosto singolare. La flotta sta diventando sempre più competitiva, ogni tappa è un assaggio del Mondiale: per noi è molto positivo venire a misurarci con così tante imbarcazioni in un campo di regata che abbiamo già avuto modo di provare in passato" ha dichiarato il tattico di Calvi Network, Branko Brcin.
L'evento di Riva del Garda, che si articolerà su un massimo di nove prove da disputare in tre giornate di regate, prenderà ufficialmente il via venerdì 23, con il primo segnale preparatorio previsto per le ore 12.00.
A Riva del Garda, a bordo di Calvi Network regateranno Carlo Alberini nel ruolo di timoniere, Branko Brcin alla tattica, Karlo Hmeljak alla randa e Sergio Blosi, nel doppio ruolo di trimmer e comandante.
La stagione 2017 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Serigrafika, Garmin e PROtect Tapes.


21/06/2017 20:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

A La Maddalena il progetto di formazione marinaresca "L'Aula sul Mare"

Il progetto "L'Aula sul Mare" vede la partecipazione di molti giovani studenti provenienti da tutta Italia che vivranno per sei giorni a bordo di imbarcazioni a vela d’altura

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci