sabato, 20 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    invernali    soldini   

SWAN

Cala il sipario, alla Marina di Scarlino, sul raduno degli Swan classici

cala il sipario alla marina di scarlino sul raduno degli swan classici
redazione

Ieri la giornata conclusiva ha visto la vittoria in line honour dello Swan 47 Sarabande, e la vittoria in tempo compensato di Josian (Swan 36).
Numerosi i vincitori, nelle diverse categorie, che hanno spaziato dai meri risultati agonistici (la regata si è disputata secondo il regolamento ORC) a premi speciali, legati allo spirito di un’associazione che della cura e della passione per le proprie imbarcazioni ha fatto negli anni la propria bandiera.
Vincitore indiscusso in Overall e nella Divisione 1 un vero e proprio gioiellino, lo Swan 36 Josian di Eugenio Alphandery. Oltre alla vittoria nella regata, a Josian va anche la menzione tra i finalisti per il premio d’eleganza, il cui vincitore, invece, è lo Swan 65 Venator, di John e Emma Sims-Hilditch.
Il Concorso d’Eleganza è stato premiato con il celebre Zeppelin Trophy, un challenge dalla storia curiosa, il cui vincitore è stato decretato in seguito alle ispezioni meticolose condotte da Lorenzo Loik.
Vincitore nella Divisione 2 (imbarcazioni superiori ai 44 piedi) lo Swan 47 Vanessa, degli armatori Giulia e Matteo Salamon, al secondo posto Overall.
Tra i premi speciali, una menzione allo Spirt of S&S Swan, che è stato vinto da Martin Goerke, armatore dello Swan 48 Age of Swan per la grande volontà nel partecipare al rendezvous, percorrendo un trasferimento dal Mar Baltico alle acque maremmane, navigando perlopiù in solitario.
E’ stato infine assegnato un nuovo premio, istituito quest’anno, dopo la prematura scomparsa del co-fondatore e animatore della S&S Swan Association, Stefano Cioni. Il Trofeo Stefano Cioni è stato conferito all’imbarcazione che ha vinto la manifestazione in tempo reale, ed è andato allo Swan 65 Venator.
Va così in archivio l’8° edizione di un appuntamento ormai d’obbligo per gli appassionati armatori di questa straordinarie imbarcazioni.
L’evento è organizzato dal Club Nautico Scarlino, con il supporto logistico della Marina di Scarlino e con la supervisione e il supporto di ClubSwan. 
Tra i partner si annoverano Rigoni di Asiago, Treccificio Borri, Carboway, Luca Ferron.


25/06/2017 13:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci