venerdí, 24 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    gc32    attualità    cnsm    circoli velici    melges 20    star    regate    optimist    marevivo    alinghi    cambusa    vela olimpica    formazione   

SWAN

Cala il sipario, alla Marina di Scarlino, sul raduno degli Swan classici

cala il sipario alla marina di scarlino sul raduno degli swan classici
redazione

Ieri la giornata conclusiva ha visto la vittoria in line honour dello Swan 47 Sarabande, e la vittoria in tempo compensato di Josian (Swan 36).
Numerosi i vincitori, nelle diverse categorie, che hanno spaziato dai meri risultati agonistici (la regata si è disputata secondo il regolamento ORC) a premi speciali, legati allo spirito di un’associazione che della cura e della passione per le proprie imbarcazioni ha fatto negli anni la propria bandiera.
Vincitore indiscusso in Overall e nella Divisione 1 un vero e proprio gioiellino, lo Swan 36 Josian di Eugenio Alphandery. Oltre alla vittoria nella regata, a Josian va anche la menzione tra i finalisti per il premio d’eleganza, il cui vincitore, invece, è lo Swan 65 Venator, di John e Emma Sims-Hilditch.
Il Concorso d’Eleganza è stato premiato con il celebre Zeppelin Trophy, un challenge dalla storia curiosa, il cui vincitore è stato decretato in seguito alle ispezioni meticolose condotte da Lorenzo Loik.
Vincitore nella Divisione 2 (imbarcazioni superiori ai 44 piedi) lo Swan 47 Vanessa, degli armatori Giulia e Matteo Salamon, al secondo posto Overall.
Tra i premi speciali, una menzione allo Spirt of S&S Swan, che è stato vinto da Martin Goerke, armatore dello Swan 48 Age of Swan per la grande volontà nel partecipare al rendezvous, percorrendo un trasferimento dal Mar Baltico alle acque maremmane, navigando perlopiù in solitario.
E’ stato infine assegnato un nuovo premio, istituito quest’anno, dopo la prematura scomparsa del co-fondatore e animatore della S&S Swan Association, Stefano Cioni. Il Trofeo Stefano Cioni è stato conferito all’imbarcazione che ha vinto la manifestazione in tempo reale, ed è andato allo Swan 65 Venator.
Va così in archivio l’8° edizione di un appuntamento ormai d’obbligo per gli appassionati armatori di questa straordinarie imbarcazioni.
L’evento è organizzato dal Club Nautico Scarlino, con il supporto logistico della Marina di Scarlino e con la supervisione e il supporto di ClubSwan. 
Tra i partner si annoverano Rigoni di Asiago, Treccificio Borri, Carboway, Luca Ferron.


25/06/2017 13:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane

GC32 Racing Tour: arrivano i cinesi... e Sir Ben Ainslie

Sir Ben Ainslie e i velisti britannici di Coppa America hanno confermato la loro presenza nel GC32 Racing Tour in 2019 dove ci sarà anche la new entry cinese CHINAone NINGBO

Weymouth, Nacra 17: Tita/Banti rallentano ma sono ancora terzi

Quarto giorno e prime Fleet Series ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini in California per la prima edizione della CA 500

La CA 500 copre un percorso di circa 500 miglia da San Francisco a San Diego: dopo la partenza, al largo del San Francis YC, la flotta dovrà passare a Nord della Farallon Light Island, prima di dirigersi verso San Diego

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Day 2 ad Arco della regata nazionale FIV 29er-Nacra 15

Tedeschi passati in testa alla regata nazionale 29er di Arco; Spagnolli-Cialti stanno dominando nei Nacra 15 Domenica la conclusione

Weymouth, Europei Nacra 17 e 49er: continuano le buone prestazioni degli azzurri

Tita/Banti e Bissaro/Frascari nella Medal Race dei Nacra 17; Alexandra Stalder/Silvia Speri medaglia d‘argento Under23 nei 49erFX

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci